Le opere di Andy Warhol per la decorazione d'interni

La produzione artistica di Andy Warhol ha segnato la storia dell'arte contemporanea, ma non solo: le sue opere possono essere utilizzate come risorse per la decorazione d'interni, per dare un tocco originale e all'avanguardia alla vostra casa.

Ultimo aggiornamento: 20 dicembre, 2020

Innovazione, eleganza, carattere: le opere di Andy Warhol esprimono questo e molto altro. È difficile rimanere indifferenti di fronte ad una produzione artistica che ha riscritto la storia dell’arte contemporanea. Avete mai pensato di decorare la vostra casa con le opere di Andy Warhol?

Questo artista si è distinto per la sua personalità stravagante, per il suo modo di pensare fuori dagli schemi e per la sua produzione artistica peculiare, che non si è limitata solo alla pittura, ma ha indagato il campo fotografico e cinematografico d’avanguardia. Warhol ha dimostrato che un semplice oggetto, una fotografia o un logo possono diventare opere di grande rilevanza concettuale.

Per questo, ma anche per tanti altri motivi, le opere di Andy Warhol sono un must nel mondo dell’interior design. Offrono diverse possibilità estetiche, tutte contraddistinte dall’audacia e dall’originalità della Pop Art.

Andy Warhol e la Pop Art

Quando si parla di Andy Warhol, non si può non parlare della Pop Art, la corrente artistica emersa nel Regno Unito e negli Stati Uniti a metà del XX secolo di cui è stato uno dei maggiori esponenti.

Andy Warhol fu il primo ad intuire che gli oggetti della realtà quotidiana influenzano i nostri gusti, anche e soprattutto a livello artistico. La società dei consumi, infatti, oggi come ieri, non fa altro che lanciare dei messaggi per spingerci a consumare determinati prodotti.

Utilizzando la grafica e i colori accesi come strumenti principali, Warhol è riuscito a lasciare la propria impronta nell’arte contemporanea, che da quel momento in poi non è stata più la stessa. Pertanto, chi sceglie di utilizzare le sue opere per la decorazione, fa una precisa dichiarazione di stile.

Audacia e forza espressiva sono le principali caratteristiche dell’opera di Andy Warhol.

Le opere di Andy Warhol come risorse decorative


Alcuni negozi di arredamento sono specializzati nelle repliche delle opere d’arte. Ciò significa che al loro interno troverete delle riproduzioni e degli articoli basati sulle opere di un artista come Andy Warhol. Vediamo le 4 più conosciute:

  1. Prima di tutto, una menzione speciale va fatta alla serie di ritratti di Marilyn Monroe. Oggi quest’opera è una vera icona, forse l’opera più rappresentativa dell’artista e sicuramente un punto di attrazione visiva negli spazi. Generalmente, può essere trovata su tela fotografica.
  2. Anche le immagini delle lattine della Campbell’s Soup sono tra le più famose. L’intenzione dell’artista era quella di elevare un prodotto di consumo allo status di opera d’arte. In questo modo, un’illustrazione commerciale creata ai fini pubblicitari viene utilizzata come mezzo di espressione estetica.
  3. Per quanto riguarda le scatole Brillo, se le analizziamo con attenzione, sono pur sempre delle confezioni di spugne di sapone. Siamo di nuovo davanti a un prodotto della realtà quotidiana che diventa una scultura.
  4. Per ultimo, vale la pena citare i manifesti pubblicitari, come nel caso di quello della Coca-Cola, un marchio commerciale conosciuto a livello internazionale. Attraverso la progettazione grafica, Warhol realizza un importante processo di trasformazione: dalla funzione originaria di poster ad una risorsa in più per la decorazione.

In quale ambiente della casa?


Adesso che conosciamo le opere più famose dell’artista, possiamo concentrarci su come trasformarle in risorse decorative per la nostra casa. Ma prima di tutto, dobbiamo porci la seguente domanda: dove posizionarle? Tenete presente che saranno le protagoniste dello spazio, quindi è bene non esagerare con il resto della decorazione.

Ciascuna delle immagini che abbiamo menzionato prima starebbe bene in soggiorno. Il risultato sarà un effetto estetico moderno, originale e all’avanguardia.

Le opere di Andy Warhol daranno alla vostra camera da letto un tocco di personalità. Chi ha detto che non possiamo usarle per il bagno? Un wall painting vi darà una visione totalmente diversa dello spazio.

La forza espressiva dei colori


Un aspetto che dobbiamo tenere in considerazione è l’intensità della gamma cromatica presente nelle sue opere. Pertanto, è importante non esagerare con l’uso di queste risorse: bisogna selezionare e scegliere quelle che vi piacciono di più.

I colori usati da Andy Warhol solitamente si scontrano tra loro; cioè, non sono complementari, al contrario, tendono a creare dei contrasti. In realtà, cercano di generare un confronto estetico, talvolta anche attraverso l’esagerazione.

Insomma, le opere di Andy Warhol sono imprescindibili per chi ama lo stile pop. Basta solo usarle in modo razionale, cercando di perseguire l’originalità sopra ogni cosa.

Potrebbe interessarti ...
Mi DecoraciónLeerlo en Mi Decoración
La Pop Art negli arredi: tutto quello che dovete sapere

La Pop Art negli arredi non è solo uno stile, ma un riflesso di una corrente artistica. Vedrete spesso elementi di questa corrente in case, uffici o negozi.



  • Grosenick, Uta; Honnef, Klaus: Pop Art, Taschen, 2004.