Blu petrolio: un tocco di eleganza e di originalità

È arrivato il momento di conoscere un colore molto particolare con cui potrete abbellire qualunque ambiente. Basta solo fare gli abbinamenti giusti e le nostre stanze si riempiranno di sensazioni piacevoli.
Blu petrolio: un tocco di eleganza e di originalità

Ultimo aggiornamento: 17 gennaio, 2021

Nella decorazione di una casa entrano in gioco diverse componenti: mobili, distribuzione delle risorse decorative, l’ordine, le forme e i colori. In genere, utilizziamo quelle risorse decorative che identificano la nostra personalità. Oggi vi diremo come utilizzare il blu petrolio per decorare le stanze della vostra casa.

L’atmosfera che si crea all’interno delle stanze della nostra casa è strettamente legata all’uso dei colori. A seconda del colore che scegliamo, daremo un carattere specifico ad ogni stanza. Pertanto, è importante utilizzare le tonalità di colori che realmente ci piacciono.

A tutti noi piace innovare un po’, essere originali e distinguerci dagli altri. Se copiamo dei modelli già esistenti, non ci distingueremo in nessun modo, anzi, ripeteremo cose fatte da altri senza creare niente di nuovo.

Le sensazioni che trasmette il blu petrolio

Parete della camera da letto in blu verdastro. Coperta, lampade e pouf di colore verde.

Il blu petrolio è un colore piacevole alla vista. Influenza il nostro umore trasmettendoci serenità, armonia, temperanza e calma. Di fatto, ci trasmette delle buone sensazioni e ci fa sentire a nostro agio. Tuttavia, non bisogna usarlo in tutte le stanze, è preferibile che appaia sporadicamente.

Fa parte dei colori freddi, a metà strada tra il blu e il verde. In effetti, è un misto tra i due colori e ci ricorda il mare e la natura.

Quando lo osserviamo usato in una stanza della casa, non stona né predomina in modo particolare. È un colore che riesce a dialogare con gli ambienti arricchendone l’estetica. Può essere leggermente alternativo, ma rimane comunque elegante.

Un colore che può sorprendere e che riflette la raffinatezza di chi lo utilizza.

L’uso del blu petrolio per gli interni

Quali sono le stanze più adatte dove utilizzare il blu petrolio? Per rispondere a questa domanda, bisogna partire dai gusti dell’inquilino della casa. Tuttavia, vi diremo quali potrebbero essere le stanze migliori dove utilizzarlo.

  • Il salotto è una delle stanze dove si può usare il blu petrolio. Non importa che ricopra tutte le pareti o venga utilizzato per un mobile specifico come il divano. L’idea è quella di dargli una certa rilevanza per attirare l’occhio dell’osservatore.
  • Con lo stesso fine, possiamo utilizzarlo nella camera da letto. Potete impiegarlo per decorare una parete o come colore di altre risorse decorative: il tappeto, il copriletto, la cornice di uno specchio, ecc. Potete giocare con questi elementi per creare l’effetto che desiderate.
  • Sta molto bene in bagno se associato al bianco. Questo colore ha un legame con l’acqua e trasmette una sensazione di igiene. Vi consigliamo di utilizzare una tonalità più scura per creare dei contrasti cromatici più marcati.
  • Usato per i mobili della cucina, crea delle sensazioni particolari. Trasmette purezza, calma e, come per il bagno, una sensazione di igiene.
  • Se volete sorprendere in vostri amici quando li inviterete a dormire a casa vostra, la camera degli ospiti è un’altra delle stanze dove potete utilizzare il blu petrolio.

Un colore che favorisce la concentrazione

Salotto con divano e poltrone di colore blu verdastro.

Si ritiene che il blu petrolio favorisca la concentrazione. Probabilmente ciò è dovuto al suo essere avvolgente, alla temperanza che trasmette e alla gioia che irradia. In questo senso, ricorda molto da vicino il turchese.

Molte aziende decidono di dipingere le pareti dei loro uffici di questo colore per aiutare i propri dipendenti ad essere più concentrati. In effetti, è un colore perfetto per gli uffici. In questo modo, si può evitare di utilizzare i soliti colori dai toni neutri.

Se si aggiungono altre risorse decorative dai toni chiari, si ottiene sicuramente un’atmosfera piacevole. Il blu petrolio si contrappone ai colori vibranti che eccitano i nostri sensi.

A quali colori possiamo abbinarlo?

Il blu petrolio non può essere abbinato a tutti colori. Quindi, l’associazione cromatica con gli altri colori deve essere studiata molto attentamente. Ad esempio, l’abbinamento con i neri, i verdi e gli azzurri, potrebbe non essere il più adatto.

I colori con cui si abbina meglio sono i bianchi ed i grigi. Inoltre, se vogliamo evidenziare alcuni elementi, possiamo associarlo a colori caldi dai toni tostati, all’ocra o al color senape.

Il blu petrolio è un colore molto interessante per decorare qualsiasi stanza della casa. Provate a decorare con questo colore, non ne rimarrete delusi.

Potrebbe interessarti ...
Il blu di Prussia: un colore dal carattere regale
Mi DecoraciónLeerlo en Mi Decoración
Il blu di Prussia: un colore dal carattere regale

Nonostante abbia una tonalità scura e tenue, il blu di Prussia non passa inosservato. È un colore sofisticato, elegante e accattivante.



  • Lluch, Francisco Javier: Arte de armonizar los colores, Barcelona, Imprenta de El Provenir, 1858.