Tavoli in metallo: un tocco in più di stile alla casa

25 febbraio, 2020
In molti pensano che i tavoli di metallo siano limitati agli ambienti industriali. In realtà, questi elementi di design si inseriscono sempre più facilmente nelle nostre case. Il loro punto di forza è che possono essere combinati ad altri materiali, come il legno.
 

Fino a qualche tempo fa, si credeva che l’uso di tavoli di metallo fosse pensato soltanto per le fabbriche o altri ambienti industriali. Tuttavia, il metallo sta pian piano prendendo piede anche nelle nostre case.

Secondo la tradizione, “i mobili devono essere di legno”, ciò nonostante non è sbagliato innovare scegliendo altri materiali, senza dover rinunciare al nostro stile d’arredamento. Scopriamo di più sui tavoli in metallo in quest’articolo.

Perché scegliere un tavolo in metallo?

Salone arredato con tavoli e altri oggetti in metallo

Si crede che i mobili in legno siano per tutta la vita grazie alla loro robustezza e nobiltà. Per questo, il primo materiale che ci viene in mente quando pensiamo ad un tavolo, un armadio o una sedia… è il legno.

Vi siete mai soffermati sul fatto che esistono anche altri materiali altrettanto resistenti, durevoli e perfetti per arredare casa? In questo caso stiamo facendo riferimento al metallo, ma esistono anche mobili in policarbonato o metacrilato.

Grazie all’ampio ventaglio di materiali disponibili al giorno d’oggi, gli stili decorativi si sono moltiplicati ed estesi. È arrivato il momento di dare una possibilità a nuove frontiere e includerle nell’arredamento di casa nostra.

 

Tavoli di metallo: non solo industriali

Tavolino in legno e metallo per il salotto
Tavoli / seisbarras.com

Forse vi viene spontaneo associare un tavolo di metallo ad un ambiente lavorativo, associando questo materiale all’ambito industriale. La buona notizia è che esiste uno stile decorativo che include il metallo, il ferro, l’acciaio, l’acciaio inossidabile o l’alluminio…perfetto anche per casa!

I mobili fabbricati con questi materiali tendono ad avere un design semplice, andando ad alleggerire visibilmente lo spazio in cui sono collocati. Perfetti dunque se cercate un effetto minimalista o se siete fan della famosa Marie Kondo, che sostiene l’importanza di spogliare il più possibile gli ambienti.

Se casa vostra è arredata in stile classico, vi consigliamo di scegliere dei metalli antichi, come il bronzo o l’ottone; entrambi calzano alla perfezione con gli stili più rustici e si abbinano molto bene con il giallo o il bianco.

Se avete un salone in stile minimal o moderno, scegliete il metallo lucido (argentato) o il ferro.

I vantaggi dei tavoli di metallo in salotto

Tavolo allungabile nero con sedie nere
Tavolo metallo / archiexpo.es
 

Se avete paura che un tavolo di metallo dia un aspetto troppo freddo al salone, sappiate che tutto dipende dalla proporzione in cui utilizzate questo materiale. Esistono infatti moltissimi modelli che combinano il metallo con il legno per un effetto ottimale.

Un altro vantaggio di questo materiale è la facilità con cui si pulisce. Non vi servirà altro che un panno umido e un po’ di detersivo e resterà sempre brillante e splendente. Non sono necessari prodotti speciali o procedimenti specifici per preservare il materiale. Non dovrete neanche proteggerlo con una tovaglia. Dite pure addio alle macchie!

Uno dei benefici dei mobili di metallo e in particolare dei tavoli, è che sono molto resistenti e durano a lungo. Sono inoltre molto versatili e si adattano a qualsiasi stile decorativo e ambiente.

Come abbinare un tavolo in metallo

Salone arredato con elementi in legno e tavolo in metallo

Se quanto riportato nei precedenti paragrafi non vi avesse ancora convinto, vi informiamo che il metallo si può abbinare benissimo con il legno. Questo binomio viene utilizzato spessissimo in quanto unisce il calore di un materiale con la freddezza dell’altro.

 

Se volete spaziare oltre al legno, il metallo si abbina bene con il cuoio, il vetro o il metacrilato. Possiamo dire che può essere combinato perfettamente con la maggior parte dei materiali che si trovano comunemente nella decorazione delle case e degli uffici.

Non è necessario che il tavolo di metallo sia utilizzato per mangiare o che venga posizionato al centro della stanza. Alcuni acquistano questo materiale per creare da soli un tavolino ausiliare, ricavando le zampe dal metallo e utilizzando una lastra di legno o di vetro per la parte superiore.

Vi abbiamo convinto a prendere un tavolo in stile rustico o industriale in casa? Dove lo mettereste e per cosa lo usereste?