Scoprite le migliori piante anti zanzare

Queste sono solo alcune delle piante che possiamo usare contro le zanzare. Sono tutte molto belle e alcune persino commestibili, quindi che aspettate a sceglierle per la vostra casa?
Scoprite le migliori piante anti zanzare

Ultimo aggiornamento: 25 maggio, 2021

Con la primavera e l’arrivo del bel tempo è piacevole fare delle passeggiate notturne, trascorrere delle serate all’aria aperta e lasciare le finestre di casa aperte. Tuttavia, insieme a questi momenti piacevoli arrivano anche le tanto temute punture di zanzara. Ecco quali sono le migliori piante anti zanzare da avere in casa per scacciare questi fastidiosi insetti.

Queste piante, oltre ad essere in grado di allontanare le zanzare, sono anche molto belle e di solito hanno un ottimo profumo. Prendete nota perché, quest’estate non potranno mancare nella vostra casa.

La fragranza di queste piante per le persone è deliziosa, ma la loro composizione è odiosa per le zanzare, quindi funzionano come repellenti naturali che le tengono lontane.

Che ne dite di decorare la vostra casa con queste bellissime piante anti zanzare? Potete anche usare i loro oli essenziali in un diffusore, accendere delle candele per tenere lontani gli insetti o farne un uso topico grazie ai numerosi cosmetici che troverete nei negozi specializzati. Qualunque sia il formato che sceglierete, vi assicuriamo che sono un ottimo antidoto contro le zanzare.

Piante anti zanzare da esterno, in giardino o in terrazza

Geranio limone.


Geranio limone

Il geranio limone è una delle tante specie di questa pianta ed emana un gradevole profumo di agrumi. Inoltre, genera dei bellissimi fiori nei toni del rosa e del viola che sono molto facili da curare, quindi sono ideali per decorare le notti estive.

Potete mettere dei vasi di geranio limone alle finestre o tagliare un ramoscello per decorare un vaso da mettere sul comodino. Il suo profumo inebrierà l’ambiente e manterrà gli insetti lontani.

Citronella

La citronella è la pianta anti zanzare per eccellenza, la più conosciuta. Con la sua essenza vengono realizzati moltissimi prodotti: candele, incensi, braccialetti, cerotti, ecc.

Se volete averla nel vostro giardino, vi consigliamo di mettere la vostra citronella in un vaso capiente perché è una pianta che dalle radici ampie. Ma potete anche dividere il bulbo e piantarlo in piccoli vasi.

Piante anti zanzare: la lavanda

Pianta di lavanda.

La lavanda è una delle piante anti zanzare più belle e decorative e il suo caratteristico colore viola è perfetto per qualsiasi giardino.

Il suo aroma potente riempirà la vostra casa, offrendo una sensazione di freschezza e serenità. Infatti, oltre a respingere gli insetti, la lavanda ha anche proprietà rilassanti.

Erba gatta

Secondo uno studio condotto dall’American Chemical Society nel 2001, l’erba gatta è un potente repellente anti zanzare. Questa pianta cresce nelle zone temperate d’Europa e il suo nome è dato dal fatto che i gatti la mangiano per migliorare la digestione o per pulire il stomaco dai boli di pelo che ingoiano. Cresce in piccoli vasi, quindi potete metterla sia in terrazza che in giardino.

Piante anti zanzare da interno

Pianta di basilico.

È un ottimo repellente naturale che allontana le zanzare. Se scegliete di mettere dei vasi sulla finestra, servirà anche come decorazione. Come se non bastasse, potete cucinare un delizioso pesto con le sue foglie, cosa chiedere di più?

Menta

Oltre ad essere efficace nel tenere lontane le zanzare in modo naturale, le proprietà antisettiche della menta, estratte per dare vita ad un infuso, aiutano ad alleviare le punture di zanzara e altri insetti.

Il suo odore gradevole inonderà le vostre notti e, inoltre, potrete utilizzare le sue foglie per fare un infuso digestivo o per cucinare. Insomma, la menta offre solo vantaggi!

Calendula

Fiore di calendula. Piante anti zanzare.

Avrete sicuramente visto questo bellissimo fiore di colore arancione in più di un’occasione. Con i fiori di calendula vengono realizzati molti prodotti per la cura della pelle, soprattutto per i bambini grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, lenitive e curative.

Evita le zanzare e, d’altra parte, il suo olio essenziale è meraviglioso per calmare qualsiasi tipo di puntura d’insetto. Metti la calendula nel tuo armadietto dei medicinali naturali.

Piante anti zanzare: l’origano

C’è un’altra pianta da cucina per evitare le zanzare: l’origano! Questa pianta aromatica un ottimo antidoto per tenerle lontane, dato che alcuni dei suoi composti risultano insopportabili per gli insetti.

Aglio

Se riuscite a sopportarne l’odore, avere l’aglio vicino farà fuggire le zanzare. Inoltre, in caso di prurito, la medicina naturale consiglia di spalmare uno spicchio d’aglio sulla zona interessata.

Queste sono le piante anti zanzare più efficaci. Con loro, oltre ad arredare la casa e il giardino, potrete godervi delle gradevoli notti all’aria aperta senza preoccuparvi dei morsi di insetti.

Potrebbe interessarti ...
2 idee per arredare con i rampicanti artificiali
Decor TipsLeggilo in Decor Tips
2 idee per arredare con i rampicanti artificiali

Fate che la natura entri nelle vostre case con questi rampicanti artificiali. Scoprite le idee che vi permettono di arredare la casa con il minimo impegno