Guida per avere piante d'appartamento e prendersene cura

Leggete questa guida per avere piante da appartamento e scoprite le cure di base per questo tipo di giardino.
Guida per avere piante d'appartamento e prendersene cura

Ultimo aggiornamento: 05 settembre, 2022

Questa guida per avere piante da appartamento sarà molto utile per chi vuole avvicinarsi al mondo del giardinaggio. Dopo aver saputo quali cose dovreste tenere in considerazione, potete avere specie diverse a casa. Potete iniziare con un paio di piante grasse, che sono molto facili da curare, per continuare anche con delle bellissime orchidee.

È importante tenere presente che non tutte le piante si sviluppano bene all’interno della casa. Ce ne sono alcune che sono specifiche da coltivare in casa, da ognuno verranno ricavate delle cure specifiche. Per ora vi invitiamo a continuare a leggere e scoprire tutti i dettagli.

Prendersi cura delle piante d’appartamento come un professionista

Avere le piante in casa è diventata una tendenza sui social network, dove abbondano innumerevoli video con consigli diversi. Moda o no, avere cespugli è positivo per la salute mentale. Infatti, studi scientifici hanno dimostrato che la terapia orticola aiuta a ridurre il livello di depressione negli anziani. Fornisce benefici fisici, psicologici, sociali, lavorativi e occupazionali.

Ora che sapete che prendersi cura delle piante è una vera terapia, vi invitiamo a conoscere la guida che abbiamo realizzato per voi. Vi diremo quali sono i consigli di base per prendervi cura delle vostre piccole come dei professionisti.

Vasi di vetro con terriccio per cactus.
Cactus e piante grasse sono molto facili da curare.

1. Scegliere le piante giuste per l’interno

Come vi abbiamo detto prima, ci sono piante da interno e da esterno. Ognuna di esse si adatta meglio alle condizioni offerte da ciascuno di questi ambienti. Pertanto, è più che conveniente assicurarsi di acquistare specie che sono al coperto nel negozio o nel vivaio.

Questi hanno una caratteristica ed è che di solito sono molto facili da curare, poiché la loro natura li porta a prendersi cura delle risorse disponibili e a crescere sane e forti. Tra queste troviamo piante grasse e cactus, belle e molto grate per le cure che vengono loro riservate.

2. Fare riferimento ai punti con la luce solare

Ci sono piante da interno che richiedono più luce solare di altre, quindi potete averne diverse tipologie senza nessun problema, se vi riferite ai punti luce della casa.

Ad esempio, nelle zone più buie della casa potete mettere piante come le felci. Queste richiedono meno luce solare rispetto ad altre specie, poiché trattengono l’umidità nell’ambiente.

Dovete tenere a mente che quando le foglie delle vostre piante ingialliscono e il loro stelo si allunga verso una finestra o un ingresso luminoso, vi stanno chiedendo di essere vicino a quella fonte di luce. D’altra parte, se seccano, potrebbe prendere troppo sole.

3. Mantenere la giusta temperatura per le piante da appartamento

Nel terzo punto di questa guida per avere piante d’appartamento, vi diciamo che la temperatura è essenziale per farle crescere sane e forti.

Tenete presente che i cambiamenti improvvisi possono danneggiarle, sebbene le condizioni specifiche siano contrassegnate da ciascuna specie. Ci sono alcune che amano i climi freddi, mentre altre preferiscono un’atmosfera più calda. In ogni caso, la maggior parte soffre di climi estremi, quindi fate attenzione con l’aria condizionata.

Felci pendenti.
Le felci godono di spazi umidi, come quelli interni.

4. Non trascurare l’irrigazione, mai

Ogni pianta ha le sue esigenze di irrigazione, ma non importa quanto sia distanziata, non dovreste mai trascurarla. L’acqua è la principale fonte di vita per le piante, senza di essa moriranno secche e appassite, ma in eccesso possono anche danneggiarsi.

Ci sono alcune specie che sono molto esigenti e richiedono annaffiature costanti. Se non avete il tempo di farlo continuamente, è una buona idea mettere un piattino sotto il vaso e averlo sempre con del liquido. Attraverso i fori di drenaggio la pianta prenderà l’acqua di cui ha bisogno.

5. Far brillare le foglie delle piante da appartamento

Sebbene siano esseri viventi, le piante da interno diventano un oggetto decorativo che porta molto stile in casa. Per questo motivo dovete mantenere la bellezza dei vostri cespugli, oltre ad essere sani, devono essere lucenti.

Per ottenere ciò, consigliamo di pulire regolarmente le foglie, rimuovendo la polvere che si accumula su di esse, dando loro lucentezza e permettendo loro di assorbire meglio la luce solare disponibile. Prendete un panno o un pezzo di cotone, stendetelo con la glicerina e usatelo per pulire. 

Seguite questa guida e godetevi le bellissime piante d’appartamento

Sì, i consigli che compongono questa guida per prendervi cura delle vostre piante da interno sono specifici, ma metteteli in pratica e scoprite come vi aiuteranno. Le vostre piante saranno sempre belle, come se fossero curate da un professionista, e in breve tempo lo diventerete.

Potrebbe interessarti ...
10 piante da appartamento pet friendly
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
10 piante da appartamento pet friendly

Tra le 10 piante da appartamento pet friendly che aggiungeranno alla decorazione della tua casa ci sono felci, cactus, nastri e orchidee.



  • Coraquilla, E. La terapia hortícola como medio terapéutico para disminuir el nivel de depresión en adultos mayores. Universidad Central del Ecuador, Quito. 2022.