Tante idee per decorare i mobili con la carta da parati

Ci sono mille modi per decorare i mobili con la carta da parati. Grazie ad essa donerete nuova vita ai vostri mobili, donandogli un aspetto unico e personalissimo.
Tante idee per decorare i mobili con la carta da parati

Ultimo aggiornamento: 25 gennaio, 2021

La carta da parati ha tantissimi utilizzi nella decorazione d’interni: non penserete mica di poterla usare solo sulle pareti! Dal rivestire il fondo di un cassetto a donare nuova vita al tavolino in salotto, ci sono tantissime opzioni per decorare i mobili con la carta da parati. L’unico limite è l’immaginazione.

Oltre a proporvi alcune idee interessanti, vi mostreremo quali tecniche seguire per ottenere i risultati desiderati. Arricchiamo i mobili e gli accessori della vostra casa con un look divertente!

Prima di decorare i mobili con la carta da parati

Per ottenere risultati migliori, è necessario conoscere i materiali e le tecniche per decorare i mobili vecchi e usurati con la carta da parati, così da offrire loro una seconda possibilità.

Salotto decorato con carta da parati in mattoni.

Il segreto è scegliere bene

Ci sono mille tipi diversi di carta da parati in commercio, quindi può essere difficile sceglierne una che si abbini perfettamente ai vostri mobili. Oltre a tenere in considerazione la grafica, il modello e il colore, vale la pena prestare attenzione al tipo di carta da parati che si sta acquistando.

Ad esempio, la carta da parati liner è più spessa e più resistente grazie alla sua base in tessuto. Ciò la rende molto adatta ai mobili che usate spesso, come ad esempio il tavolo.

Preparare la superficie

Prima di iniziare a lavorare con la carta da parati, è necessario preparare la superficie da decorare. Che sia di legno o di plastica, carteggiatela: in questo modo vi assicurerete che la carta da parati aderisca a dovere e che non si formino bolle. In seguito pulite con cura la superficie per eliminare la polvere.

La colla

Scegliete il tipo di colla che vi serve, a seconda del tipo di carta da parati che andrete ad utilizzare. Se non siete ancora sicuri di quale carta da parati scegliere, esiste una colla universale per tutti i tipi di superfici.

Se usate la carta da parati liner, passate la colla su tutta la superficie, servendovi di un pennello o un mattarello. Se è la carta da parati è di tipo convenzionale, invece, è meglio applicare la colla sul retro.

La soluzione più semplice

Esiste anche una versione autoadesiva semplicissima da usare. È fantastica per trasformare i cassetti della cucina o qualsiasi altra superficie.

È molto facile da pulire e, inoltre, è disponibile in un’ampia gamma di stampe e disegni diversi.

Camera da letto decorata con carta da parati.

Idee per decorare i vostri mobili con carta da parati

Una tavola da pranzo nuova di zecca

Desiderate rinnovare il vostro tavolo da pranzo, ma non potete permettervene uno nuovo? Un’ottima opzione ricoprirne la superficie con carta da parati: basterà sovrapporla al tavolo, e diventerà come nuovo. Sono disponibili grafiche che imitano il marmo o il legno. Sono anche molto belle da vedere.

Per rendere il tutto più resistente all’usura, scegliete il vinile, che è un materiale durevole e lavabile. Un’altra opzione è ricoprire il tavolo con la vernice: in commercio trovate delle basi acriliche per rinforzare la superficie.

Una testiera personalizzata

Utilizzando una tavola di legno e la carta da parati giusta, potete realizzare la testiera perfetta e più originale che abbiate mai visto. Sono disponibili mille grafiche diverse tra cui scegliere: dai motivi geometrici ai fiori, a quelli che imitano il legno o il metallo.

Una buona idea è foderare la testiera su entrambi i lati, per evitare di dover ricoprire il legno con la colla.

Cucina decorata con carta da parati.

Decora i mobili della cucina con carta da parati

Se alcuni elementi della vostra cucina hanno bisogno di essere svecchiati, la carta da parati è la soluzione perfetta. Può fare miracoli. Ancora una volta, vi consigliamo il vinile, che è più facile da lavare, dato che la superficie in questione sarà costantemente esposta al grasso e all’uso quotidiano.

Insomma, osate, e decorate i vostri mobili con la carta da parati. Potete anche usarla per decorare vasi, vassoi, e così via.

È un modo semplice ed economico per trasformare l’aspetto della vostra casa e conferirle personalità. Giocate con diversi disegni e con i vostri colori preferiti, e donate fascino ai vostri interni.

Potrebbe interessarti ...
Come usare la carta da parati per decorare il salotto
Decor TipsRead it in Decor Tips
Come usare la carta da parati per decorare il salotto

Un ottimo modo per dare originalità al salotto è allontanarsi dalle tecniche decorative tradizionali e utilizzare la carta da parati.