I benefici dell'aceto bianco sui mobili in legno

L'aceto bianco è un fantastico prodotto per la pulizia del legno. Economico, ecologico, non rovina le superfici e le manterrà belle e in salute per generazioni.
I benefici dell'aceto bianco sui mobili in legno

Ultimo aggiornamento: 30 aprile, 2021

Il mercato offre una gamma molto ampia di prodotti per la pulizia. Sempre più aziende stanno studiando la possibilità di creare nuove formule per ottenere un risultato efficace e duraturo nell"igiene domestica. Tuttavia, a volte i rimedi della nonna rimangono ancora i migliori. Ad esempio, conoscete i benefici dell"aceto bianco sui mobili?

Non dobbiamo dimenticare che questo prodotto è stato utilizzato per secoli, poiché ha proprietà disinfettanti e aiuta a prendersi cura del legno. È un rimedio naturale e poco costoso, che può essere acquistato nei supermercati a un prezzo ragionevole.

Il risultato che offre è straordinario. E inoltre, bisogna tener conto che si tratta di un prodotto ecologico che non genera problemi all"ambiente, a differenza delle sostanze chimiche dannose per la salute e che possono contaminare direttamente che si trovano in molti prodotti in vendita.

Il problema dello sporco sui mobili

Aceto bianco.

Tanti di noi hanno in casa molti mobili in legno, senza dimenticare anche i piani di lavoro e le superfici in pietra. Per ognuno di questi materiali possiamo usare l"aceto, che ci aiuterà a pulire in modo efficace.

L"aceto bianco è incolore e, quindi, non lascia residui. Spesso, invece, quando proviamo ad applicare dei rimedi naturali, corriamo il rischio di lasciare macchie o tracce.

L"aceto bianco invece non ha alcun effetto collaterale sui nostri mobili in legno e possiamo anche usarlo miscelato ad altri ingredienti. Ecco perché è stato usato per secoli per l"igiene domestica quotidiana.

I benefici dell"aceto bianco sui mobili in legno

Tecnica di decapaggio con acqua e aceto.

Abbiamo già menzionato alcuni dei vantaggi dell"utilizzo dell"aceto. Ora lo approfondiremo e affronteremo i principali benefici che può portarci per quanto riguarda il suo utilizzo sul legno.

  • Non solo rimuove lo sporco e la polvere, ma aiuta a lucidare il legno. Gli dona un effetto cangiante, rendendolo vivace e luminoso.
  • Quando ci sono macchie di vino, latte o altro liquido che aderisce bene al legno, applicate l"aceto e lasciate agire qualche minuto per ammorbidirlo. Successivamente, la superficie può essere nuovamente pulita senza danneggiare il legno.
  • Se un bicchiere o una pentola hanno lasciato sul legno una traccia che può essere dannosa per il materiale, si consiglia di agire il prima possibile e utilizzare l"aceto con un batuffolo di cotone. Ecco come far sì che i mobili siano belli e protetti per generazioni.
  • Nel caso in cui le maniglie dei cassetti o delle porte siano arrugginite, devono essere svitate e poste in un barattolo con aceto per 24 ore. Se non possono essere rimosse dai mobili, è meglio fare più passaggi periodicamente con l"aceto in modo che la ruggine venga rimossa a poco a poco.

Come mescolare l"aceto bianco con altri prodotti

Mescola i prodotti con l'aceto.

Esistono molte soluzioni per la pulizia che prevedono di mescolare l"aceto bianco con altri prodotti. Un caso particolare può essere la sua unione con olio d"oliva in un contenitore. Successivamente, deve essere mescolato energicamente per ottenere, per quanto possibile, un"emulsione, piuttosto spessa, di entrambi i prodotti.

Per ottenere un buon risultato di rimozione della polvere, è necessario inumidire un panno in acqua e utilizzare la suddetta miscela, strofinandola delicatamente con movimenti circolari.

Puoi lasciare che la superficie si impregni nel prodotto e, dopo pochi minuti, pulirla. Quello che avremo ottenuto sarà un"incredibile lucentezza, igiene e prevenzione a lungo termine dell"accumulo di sporco.

I benefici dell"aceto bianco: attenzione al mix con alcol

Uso di aceto bianco.

Fate attenzione con l"uso di aceto bianco con alcool. Probabilmente lo troverete nei negozi di prodotti per la pulizia.

Questo prodotto deve essere utilizzato per superfici dove è presente una macchia pericolosa per il legno: grasso, olio bollente, prodotti chimici, ecc. Se si verifica uno di questi casi, l"aceto con alcool disinfetta, sgrassa, decalcifica, non irrita ed elimina i cattivi odori.



  • Rognoni, Patrizia: La limpieza integral de la casa, Barcelona, De Vecchi, 2012.