Fate uscire l'artista che è in voi e create uno stile decorativo personale!

Per dare alla vostra casa un tocco personale è necessario pensare ad un design proprio, tirando fuori tutta la vostra creatività.
Fate uscire l'artista che è in voi e create uno stile decorativo personale!

Ultimo aggiornamento: 20 aprile, 2020

Di solito i modelli decorativi si ripetono in modo simile in tutte le case, ma a volte nasce il bisogno di cambiare e cercare alternative più interessanti e divertenti. Se questo è il vostro caso, è arrivata l’ora di far uscire l’artista che è in voi e creare uno stile decorativo personale.

È giusto ispirarsi nelle case degli altri per arricchire le proprie conoscenze in fatto di design, così da metterle in pratica al meglio quando si tratta di arredare la propria casa. Naturalmente bisogna fare affidamento soprattutto sulla propria immaginazione e personalità.

Arriva un momento nella vita in cui ci sentiamo spronati da una vena creativa che ci spinge a metterci mani all’opera. In fondo tutti abbiamo in noi un artista con cui lavorare per innovare del tutto casa nostra. Continuate a leggere per scoprire come creare uno stile decorativo personale!

Stile decorativo personale, lasciate spazio alla creatività

Creare stile decorativo proprio con cucina viola

Non serve a nulla ancorarsi ai principi fondamentali che reggono il mondo dell’interior design. Tutto quello che viene realizzato dagli esperti del campo può servirci da ispirazione, non come modello da copiare ciecamente.

Se non lavoriamo sfruttando la nostra creatività, non faremo che cadere negli stereotipi sociali che vediamo ripetuti nelle vetrine dei negozi. È arrivato il momento di fare un passo oltre e provare a creare un design personale.

Cambiare le tendenze il più possibile è un simbolo di progresso che ci consente di fissare obiettivi propri. Lasciamo che il lavoro dei più importanti interior design e delle riviste del settore ci fungano come fonte di ispirazione.

Quando realizziamo un prodotto proprio, lo percepiamo come un frutto della nostra immaginazione. Per questo è fondamentale comprendere prima quali concetti estetici ci piacciono e come possiamo riprodurli in casa nostra, andando a creare un arredamento che mostreremo a tutti i nostri ospiti con orgoglio.

La nostra personalità deve vedersi riflessa nel nostro arredamento.

Come creare uno stile decorativo personale?

Cambiare disposizione mobili per creare stile decorativo personale

La creazione di uno stile di arredamento personale non è semplice e non si fa dall’oggi al domani. Esistono una serie di questioni utili per determinare quali sono i passaggi fondamentali da cui partire. Vediamo i 5 punti di partenza da tenere a mente:

  1. Per prima cosa bisogna valutare quali elementi sono di nostro gradimento e quali no, già che non tutta la mobilia è sempre utile; impariamo a scegliere e scartare.
  2. Se il fulcro del nostro arredamento sarà il salone, bisogna determinare la forma dei mobili, il tipo di struttura e la loro collocazione. Soltanto così otterremo un design che si abbini perfettamente al nostro stile.
  3. Il colore è un componente fondamentale attorno cui ruota tutta l’estetica di uno spazio; la tonalità che scegliamo per le pareti e per l’arredamento deve corrispondere ai nostri gusti, ma deve anche esserci un ordine e una coerenza fra tutti gli elementi.
  4. Proprio come il nostro stile di abbigliamento determina la nostra personalità, anche l’arredamento della nostra casa deve identificarci e farci stare bene; un cattivo design può influenzare negativamente le nostre emozioni.
  5. Non è necessario complicarsi la vita riempiendo la casa di elementi decorativi; non bisogna cadere nell’errore di accumulare oggetti. Ogni elemento che scegliamo deve avere un ruolo preciso nella stanza.

Produzione di mobili propri

Divano pop a forma di sedile della macchina
Immagine: musclecarcouches.com.au

Una delle possibilità che abbiamo per creare il nostro stile decorativo personale è creare dei mobili personalizzati. Per riuscirci è bene saperne qualcosa di bricolage, altrimenti esistono dei tutorial utili su internet.

Tavoli, sedie e scaffali non sono affatto difficili da realizzare. Per altri elementi di arredo come il divano, vi consigliamo invece di rivolgervi ad un artigiano specializzato che possa garantirvi tutto il comfort di un prodotto di qualità.

Se invece avete scelto di comprare i mobili, si tratta soltanto di abbinarli in modo unico e fantasioso per creare il vostro arredamento personalizzato.

Evitare le imitazioni

Salone arredato con i toni del blu

Imitare il design di una rivista o di un interior designer non tirerà fuori la vostra personalità. Potrebbe avere degli spunti che rispecchiano chi siete, ma non rifletterà la vostra essenza unica.

Copiare un modello pre-esistente non potrà mai dire chi siete realmente. Per questo vi suggeriamo di ispirarvi da loro ma di creare mettendo in gioco la vostra creatività.

Potrebbe interessarti ...
Adesivi murali per decorare la vostra casa con personalità
Decor TipsLeggi in Decor Tips
Adesivi murali per decorare la vostra casa con personalità

Gli adesivi murali sono un'opzione decorativa originale, con disegni personalizzati e una qualità eccellente, che li rende non solo belli ma anche ...



  • Emma, Callery: Enciclopedia práctica de la decoración, Everest, 2001.
  • Lava Oliva, Rocío: Interiorismo, Vértice, 2008.