Cinque cose da dipingere oltre alle pareti

16 novembre, 2020
Vi sorprenderà scoprire che possiamo dipingere moltissimi altri elementi decorativi oltre alle pareti. Quindi impugnate il pennello, e cominciamo!

Riverniciare è uno dei modi più semplici e efficaci per donare alla vostra casa un tocco personale. Oggi, però, vogliamo espandere i vostri orizzonti, occupandoci della pittura di elementi diversi dalle pareti. Probabilmente vi stupirete di scoprire quanti altri oggetti possiamo dipingere oltre alle pareti.

Grazie a qualche tocco di colore qua e là potrete donare alla vostra casa uno stile e un fascino che avete visto solo nelle più moderne riviste di design d’interni. E non è tutto: dipingere, infatti, è anche un ottimo passatempo per riempire un weekend di pioggia. Insomma: impugnate il pennello, scegliete il colore che preferite, e mettetevi al lavoro.

Cosa si può dipingere in casa, oltre alle pareti?

Ridipingere una parete con diversi colori.

Una mano di colore può trasformare radicalmente tutte quelle piccole zone della vostra casa che di solito passano inosservate: gli angoli dimenticati, il pavimento spento e senza vita, le piastrelle consumate, e persino gli interruttori della luce.

Oltre a essere davvero molto facile, pitturare da soli vi dà la libertà di fare le cose a modo vostro, selezionando le vernici, i colori e il design che preferite. Riempire gli spazi con splendidi dettagli decorativi può davvero fare la differenza, contribuendo a dare vita a una dimora unica e originale, chiaramente e inequivocabilmente vostra.

Pavimenti in legno

Pavimenti in legno dipinti.

Probabilmente non ci avete mai pensato: ripitturare il parquet può trasformare completamente il look di una stanza. Anche se potrebbe portarvi via un po’ di tempo, è piuttosto facile.

Innanzitutto dovete levigare con delicatezza il legno; poi, pulire l’intera superficie con acqua e sapone e lasciarla ad asciugare per 24–48 ore. Infine, rimuovete ogni traccia di cera o smalto fra un’asse e l’altra: per farlo, vi occorrerà un solvente.

L’ultimo step è applicare uno strato di vernice del colore che preferite. Come sempre, assicuratevi che la tonalità scelta sia coerente con lo stile decorativo che volete creare.  Per esempio, se desiderate una casa dal look scandinavo, scegliete toni più chiari. Una volta finito di pitturare, non dimenticatevi di applicare due strati di smalto.

Termosifoni

Termosifone con colori pastello.

Di solito cerchiamo di camuffare il più possibile i termosifoni, fino al punto da nasconderli dietro divani o altri mobili. Ma cosa succederebbe se, anziché mascherarli, deste loro un tocco di colore, trasformandoli in elementi decorativi unici?

Potete ad esempio dipingerli in una tonalità accesa e vivace, che si abbini ai cuscini, o decorarli con motivi a fiori o altre fantasie. Requisito essenziale è una vernice smaltata anti-calore che sopporti le temperature elevate. Ne potete trovare per tutti i gusti su internet.

Vasi

Vasi per fiori decorati con conchiglie.
Vasi per piante / lidl.es

Non sono stupendi questi vasi? È capitato a tutti di acquistarne alcuni, per poi scoprire che non si abbinano affatto allo schema di colori dell’arredamento. È ora di rimediare.

L’unica cosa a cui bisogna fare attenzione è la scelta della vernice, che dev’essere quella giusta per il materiale sul quale andrete a lavorare. Se il vaso è in vetro, per esempio, vi occorrerà della vernice smaltata. Potete scegliere fra un’ampia varietà di finish: lucido, satinato o brillantato.

Per un finish liscio e opaco e un look audace e moderno, vi servirà della vernice acrilica di ottima qualità, che vi assicurerà una copertura totale senza macchie o chiazze. Una volta dipinti i vasi, potete passare ai vasetti di vetro da riporre nella dispensa.

Cosa dipingere oltre alle pareti – spinotti e prese elettriche

Copri presa elettrica dipinto con dei fiorellini.

È un’idea bella e originale, oltre che molto facile da realizzare. In solo un paio di ore potrete donare alla vostra casa un piccolo e simpatico tocco decorativo. Gli spinotti e le prese elettriche colorate sono particolarmente adatti alle camere dei più piccoli. Per un risultato perfetto potete anche decorare le pareti che ospitano le prese.

Piastrelle

Rullo per pittura sulle piastrelle. Cosa dipingere oltre alle pareti.

Proprio come il parquet, anche le piastrelle devono essere pulite a fondo prima di applicarvi il solvente. In questo caso l’uso del solvente garantirà la perfetta aderenza della vernice alle piastrelle. Occorre anche rimuovere ogni traccia di isolante e riapplicarla una volta terminato il lavoro.

Dovrete avere cura di non bagnare le piastrelle per almeno una settimana, così da assicurarvi che la vernice sia perfettamente asciutta e non si stacchi. Che si tratti del bagno o della cucina, potete dipingerle del colore che preferite, e trasformare così la vostra casa.

Come vedete, possiamo dipingere moltissimi altri elementi oltre alle pareti. Sono in arrivo altri articoli su questo argomento: tenetevi pronti per scoprire idee nuove e originali.

Dai mobili ai cestini per la biancheria fino ai paralumi, le possibilità sono infinite. Tutto ciò che serve è un pennello, una lattina di vernice, e tanta voglia di darsi da fare. Potreste scoprire una nuova passione che vi farà porterà a rivoluzionare l’intera casa.