5 tipi di mensole per fare ordine in casa

18 luglio, 2020
Le mensole erano un tempo componenti di arredo anonimi e poco interessanti, ma oggi non è più così!
 

L’idea di avere una casa ben organizzata e con spazio a sufficienza per vivere comodamente è il sogno di tutti. Oggi vi aiuteremo nell’obiettivo consigliandovi 5 tipi di mensole adatte per ogni tipo di stanza.

Chi di noi non ha mai commesso l’errore di saturare troppo la casa, riempiendola di mobili a tutto spiano? Il risultato non è che un ambiente poco abitabile e funzionale, in cui manca spazio e dove è difficile muoversi liberamente.

Utilizzando mobili a diverse altezze possiamo sfruttare al meglio le nostre pareti: sia la parte alta, spesso inutilizzata, sia lo spazio al di sotto dei mobili. Il mondo della decorazione ha sempre una soluzione pronta per facilitarci nella vita di tutti i giorni.

Ecco 5 tipi di mensole che dovete conoscere

1. Mensole inchiodati alla parete

Mensole appese decorate con fiori e libri

Per risparmiare spazio in qualsiasi luogo della casa è consigliato l’uso degli scaffali da parete. Una risorsa di design che vi consentirà di fondere funzionalità e bellezza estetica, creando un effetto particolare. Sembrerà infatti che i vostri scaffali spuntino orizzontalmente direttamente dalla parete.

Come si appendono? Con viti, tasselli, bulloni e chiodi con cui sostenere lo scaffale in maniera solida e duratura. Naturalmente, non si tratta di un tipo di mensola adatta a sostenere grandi pesi, per questo vi consigliamo di non esagerare con i soprammobili.

 

Di norma questi scaffali hanno una forma rettangolare e si trovano più comunemente in legno. Sono molto facili da appendere e non richiedono l’intervento di un professionista. Potrete comprare voi stessi tutti i materiali e montarli seguendo le istruzioni.

È importante cercare le formule adeguate per ricavare maggior spazio all’interno di ogni stanza.

2.Mensole sospese con corde

Mensole sospese per bambini
Mensole sospese per bambini / pinterest.es

A differenza delle mensole fissate alle parete, quelle sospese con corde scendono direttamente dal soffitto e sono uno dei metodi migliori per dare un aspetto originale e rustico alla casa. Vediamo come realizzare questa tecnica con soli 3 passaggi:

  1. Procuratevi come prima cosa una mensola di legno non troppo pesante. Tenete a mente che resterà sospesa e che servirà per appoggiarvi sopra degli oggetti di arredamento.
  2. Le corde dovranno scendere dal soffitto ed essere ben tese, così da supportare in modo stabile la mensola ai suoi estremi. Per migliorare la presa si consiglia di realizzare un forte nodo su ogni estremo per alleggerire la pressione ed evitare che la fune si rompa.
  3. Il metodo più efficace per sostenere con sicurezza le vostre mensole è agganciare le corde a due anelli ben fissi sul vostro soffitto. Questo trucco garantirà maggior stabilità e durata.
 

3. Mensole angolari

Scaffali ad angolo bianchi
Immagine: pinterest.es

Chi ha detto che gli scaffali debbano essere posizionati soltanto sulle pareti ampie? Anche gli angoli possono essere sfruttati con delle mensole ad angolo create appositamente.

L’effetto sarà particolare e totalmente diverso dalle tipiche mensole che vediamo comunemente su tutte le pareti.

Se vi siete accorti di avere un angolo inutilizzato, potrete sfruttarlo al meglio inserendo uno scaffale sospeso o anche uno scaffale sospeso con corda. L’idea è quella di sfruttare quelle parti della stanza che spesso restano in secondo piano.

4. Combinazioni con forme geometriche

Scaffali appesi con forme geometriche triangolari
Immagine: pinterest.es

Di solito tendiamo ad utilizzare ripiani dritti per comodità e funzionalità e per riporvi sopra un maggior numero di oggetti. Tuttavia, esistono altre possibilità che possono migliorare e rendere più dinamica l’estetica di una stanza.

 

Oltre ai triangoli, anche le forme quadrate, rettangolari, esagonali, ottagonali e circolari risultano curiose; si può poi giocare con i volumi, creando composizioni con mensole di diverse dimensioni per creare un effetto ancora più particolare.

Quando si parla di scaffali, le possibilità da sfruttare sono davvero tante.

5. Scaffali sospesi in ferro battuto

Porta oggetti in ferro battuto con piatti colorati
Immagine: pinterest.es

Questa tipologia è più complicata da sostenere perché la mensola in sé pesa di più rispetto ad una classica in legno. Il ferro battuto può però diventare un elemento d’arredo incredibile per la vostra casa, grazie alle molteplici forme arzigogolate che può avere.

Per appendere al muro gli scaffali in ferro battuto, si consiglia di usare ganci o viti, così da fissarli alla perfezione e renderli ben resistenti. Inoltre, vi suggeriamo di usare il colore nero, tono che farà risaltare il ferro e darà un tocco di maggior serietà. Mettetevi all’opera!

 
  • Ventura, Anna: 1000 ideas prácticas en decoración del hogar, Universe Publishing, 2003.