Gli 8 errori da evitare quando si arreda il terrazzo

Tra gli errori che dovreste evitare quando arredate il vostro terrazzo c'è pensare che sia uno spazio che non fa parte della casa.
Gli 8 errori da evitare quando si arreda il terrazzo

Ultimo aggiornamento: 18 agosto, 2021

Abbiamo tutti il diritto di guidare l’arredo dei nostri spazi, secondo i nostri gusti, ma quando si tratta del terrazzo ci sono 8 errori da evitare quando si arreda per ottenere i migliori risultati. Oltre a trasgredire i canoni di stili diversi, potreste sprecare questo posto che invece è una vera fortuna per chi ce l’ha.

Gli 8 errori da evitare quando si arreda il terrazzo

Se state pensando a cosa farne del vostro terrazzo e avete dei dubbi su quali sono o meno le cose giuste da fare, vi diremo quali sono gli 8 errori da evitare quando si arreda questo spazio. In questo modo, potete guidare al meglio le vostre decisioni e ottenere un risultato eccellente.

1. Trascurarlo perché lo spazio è piccolo

sfrattala perché piccola.

Molte persone si rifiutano di decorare il terrazzo perché è piccolo, ma in realtà c’è ancora molto che si può fare. Misurate lo spazio a disposizione per avere successo nell’acquisto dei mobili e optate per quelli pieghevoli, così sarà facile ritirarli quando necessario.

Per ravvivarlo, scommettete su un giardino verticale o un orto, e non dimenticate di mettere un bel tappeto.

2. Trattare il terrazzo come se non facesse parte della casa

Il terrazzo fa parte del resto della casa, è come se fosse un prolungamento degli spazi interni. Affinché in termini decorativi questo sia chiaro, è una buona idea mettere lo stesso tipo di pavimento che ha lo spazio con cui è confinante. Lo stesso vale per i toni delle pareti.

L’obiettivo è creare un filo conduttore che unisca l’interno con l’esterno, quindi arredare con lo stesso stile decorativo che avete scelto per la vostra casa. Nel caso di piccoli spazi, questo è uno dei modi per generare una sensazione di spaziosità.

3. Rifiutare di usare i tappeti tra gli 8 errori da evitare quando si arreda il terrazzo

Prova i tappeti.

I tappeti non sono ad uso esclusivo degli spazi interni, possono essere utilizzati anche all’esterno, in questo caso, sul terrazzo. Oltre a contribuire in termini decorativi, donano calore a questo spazio, lo rendono più confortevole.

In effetti, ci sono ottime opzioni quando si tratta di materiali resistenti ai raggi UV, impermeabili e persino anallergici. È il caso di quelli realizzati in polipropilene o vinile.

4. Mettere da parte l’erba

Quando si dispone di un ampio terrazzo, è un errore ignorare la possibilità di avere un prato. Non è necessario coprire l’intero spazio, scegliete un’area specifica e optate per l’erba artificiale che è molto più facile da mantenere.

Se non ne possedete, approfittate dell’ambiente che questo verde mette a disposizione per completare la decorazione con piante di media grandezza. Sarà come avere un piccolo angolo di campagna in casa.

5. Trascurare l’illuminazione

Trascurare l'illuminazione.

Un altro errore da evitare quando si arreda il terrazzo è quello di trascurare l’illuminazione. Il fatto che sia uno spazio esterno non significa che non dobbiamo impegnarci in questo aspetto. Le opzioni includono lampade da parete, candele da tavolo, torce e lampadari.

L’obiettivo è creare un ambiente piacevole per il giorno e la notte. Così potete tranquillamente organizzare una cena romantica o con gli amici senza preoccuparvi del buio.

6. Scartare i tessuti tra gli 8 errori da evitare quando si arreda un terrazzo

La cosa comune è che per paura di scegliere i tessuti o le stoffe sbagliati, accantoniamo l’idea di usarli. Questo è uno degli errori più gravi e che dovreste evitare quando pensate di decorare il terrazzo. Nonostante si parli di uno spazio esterno, è possibile trovare quei tessuti belli e comodi che non si sprecano con il sole o la pioggia.

Oggi l’industria offre materiali per esterni al 100% in modo da farvi stare tranquilli, anche se non avete un pergolato o una tenda da sole.

7. Non lasciare spazio all’ombra

Non lasciare ombra è uno degli errori da evitare quando si arreda il proprio terrazzo.

Durante l’estate vogliamo cogliere ogni occasione che ci si presenta per goderci il sole, e la terrazza è il luogo perfetto dove farlo. Nonostante ciò, è un errore che dobbiamo evitare quando decoriamo questo spazio.

L’ombra è necessaria, sia per noi che per alcune delle piante che decidiamo di lasciare lì. Inoltre, genera un equilibrio nell’ambiente.

Come fare? Tra le opzioni ci sono il pergolato, la tenda da sole, una vela o un ombrellone. Tenete presente le dimensioni del vostro terrazzo e l’orientamento del sole, così sarà più facile decidere quale di loro è l’opzione migliore per voi.

8. Abbandonarlo quando arriva l’inverno

L’ultimo e più grave errore da evitare è quello di abbandonare il terrazzo quando arriva l’inverno, è come se si abbandonassero anche tutte le fatiche impiegate per decorarlo. Con i termosifoni o un buon pergolato è possibile continuare a godere di questo spazio esterno anche quando cambia il tempo.

Immaginate di fare colazione o pranzare in terrazza, godendovi il panorama tutto l’anno. Anche i toni di grigio tipici dell’inverno hanno il loro fascino. Divertitevi!

Potrebbe interessarti ...
Come decorare una terrazza in stile marocchino
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Come decorare una terrazza in stile marocchino

Lo stile arabo è uno stile molto in voga nel mondo dell'arredamento. Vediamo come decorare una terrazza in stile marocchino.