6 idee per arredare la veranda: scegliete il vostro stile!

30 maggio, 2020
La bella stagione è già arrivata e il nostro sguardo non può che rivolgersi all'esterno. Volete godervi la vostra bella veranda? Vi diamo alcune idee.
 

Avete bisogno di idee per arredare la vostra veranda? Continuate nella lettura!

Nel corso degli anni, le verande sono diventate un’estensione della casa, motivo per cui sempre più persone le arredano come se fossero uno spazio interno.

Nelle prossime righe vi proponiamo alcune idee per arredare la veranda che vi aiuteranno a creare spazi dedicati al relax, dove prendere il sole o trascorrere momenti piacevoli.

Idee per arredare la veranda

Rustica e dai materiali naturali

Veranda rustica

Se amate gli ambienti rustici ma non avete una casa di campagna per concretizzare i vostri sogni, non preoccupatevi, potete sempre portare la campagna in casa vostra.

Con una buona selezione di materiali naturali e un tocco rustico, potrete ricreare la veranda dei vostri sogni. Dovrete solo avere voglia di mettervi al lavoro.

A tale scopo, vi consigliamo di utilizzare una pavimentazione in tufo o, se preferite un materiale di facile manutenzione, potete optare per un’imitazione in grès porcellanato. Vedrete che bel risultato otterrete!

Per questo spazio sarà perfetto un tavolo in legno non trattato e alcuni dettagli decorativi come delle ceste con piante, delle lanterne di zinco, ecc. Provate diverse combinazioni, vi divertirete!

 

Arredare la veranda sfruttando al massimo lo spazio

Un’ottima idea per sfruttare al meglio lo spazio è quella di organizzarlo su due livelli. In tal modo, è possibile destinare ogni area a un uso diverso, come ad esempio un salotto e una sala da pranzo.

Non è necessario avere un giardino o tanto spazio a disposizione, in quanto sarà sufficiente installare una pedana di legno che sollevi il pavimento di alcuni centimetri, in modo da creare i due diversi ambienti.

Un’altra ottima idea è quella di installare una pergola in ciascuna delle zone, così da proteggerle dalle intemperie. Inoltre, vi consentiranno di nascondere il sistema di illuminazione, i ventilatori e gli altoparlanti.

Create una panca per avere posti extra

L’idea è quella di progettare uno spazio da sfruttare al meglio. In questo modo, potremo invitare più amici per trascorrere le nostre serate primaverili ed estive in un ambiente davvero accogliente.

Pertanto, potete creare una panca che sfrutti un angolo in modo tale da continuare a godere dello spazio restante. Naturalmente, in fase di progettazione, dovrete dedicargli 1,5 × 1,5 metri di spazio, i quali saranno sufficienti ad ospitare fino a cinque persone.

Se preferite nascondere alla vista questo elemento decorativo, non c’è niente di meglio che dipingerlo nel colore delle pareti. Per renderlo più comodo, invece, potete dotarlo di imbottiture e cuscini.

Utilizzate sedie pieghevoli e leggere

Se avete la fortuna di disporre di una veranda spaziosa, potrete sbizzarrirvi con i dettagli. Approfittate di questi metri in più è fate di questo spazio l’invidia dei vicini.

 

Sarebbe perfetta una zona pranzo con un grande tavolo in legno e delle sedie pieghevoli leggere modello regista, facili sia da riporre che da trasportare.

Osate cerando anche una zona salotto, con divani in fibre naturali e un paio di sgabelli in legno che possano assolvere a un duplice uso, sia come seduta che da piano d’appoggio.

Arredare la veranda con una cucina esterna

Cucina in veranda
Immagine: pinterest.it

Sfruttare un angolo della veranda per creare una cucina all’aperto è una soluzione davvero pratica. Non solo eviterete di entrare e uscire di casa, ma non sporcherete nemmeno gli interni.

Optate per una cucina completa, dotata di piastra, grill e piano cottura in vetroceramica, così come di un lavandino, magari antico e in marmo. Di sicuro vi verrà voglia di cucinare per tutta la famiglia, i vostri amici, il partner…

Per quanto riguarda i mobili, vi consigliamo la scelta di materiali naturali affinché si adattino al meglio all’atmosfera dello spazio. Amerete il risultato!

Veranda con serramenti in vetro

Per sfruttare al meglio la veranda, potete pensare a soluzioni che vi permettano di godervela tutto l’anno. Pertanto, vi consigliamo di creare una tettoia in questo spazio. Potete installarne una in vetro temperato così da far filtrare abbondante luce solare.

 

Optate anche per dei serramenti pieghevoli con lastre oscurate, sempre in vetro, in modo da rendere lo spazio indipendente quando necessario e dotatelo di un sistema di riscaldamento radiante che garantisca una temperatura ottimale.

A questo punto, non vi resta che arredare l’ambiente. Per fare ciò, collocate dei comodi divani in rattan e delle panche di legno costellate di cuscini color turchese, bianco o, se preferite osare, fucsia.

Non vi resta che mettervi al lavoro!