Trucchi per mettere via gli indumenti invernali

30 marzo, 2020
Quando arriva la bella stagione, arriva il momento di mettere via cappotti e maglioni. Sapete come farlo nel migliore dei modi? In quest'articolo ve lo spieghiamo.
 

Durante l’estate non abbiamo bisogno dei pesanti capi invernali. Per questo, vogliamo aiutarvi in questo semplice compito spiegandovi i seguenti trucchi per mettere via gli indumenti invernali.

Quando si avvicina il cambio di stagione, tendiamo a credere che sia sufficiente sostituire tutti i vestiti dentro all’armadio con quelli della stagione successiva. Per realizzare il cambio di stagione, bisogna però tenere a mente dei fattori importanti, come lo spazio a nostra disposizione.

La pulizia dell’armadio è una missione più complessa di quanto possiate credere a prima vista; tuttavia, basterà imparare alcuni trucchi per mettere via gli indumenti invernali per scoprire incredibili vantaggi: libererete spazio, vi disfarete di alcuni capi che non vi servono più e ne ritroverete magari di più utili. Continuate a leggere per conoscere i trucchi per mettere via gli indumenti invernali.

Mettere via gli indumenti invernali: sistemate tutti i vostri capi

Indumenti invernali puliti

Prima di iniziare a mettere via tutti i capi, bisogna assicurarsi che ciascuno di essi sia pulito e in buone condizioni. Per questo, andranno seguiti i seguenti suggerimenti:

 
  • Per prima cosa tirate fuori le cose dall’armadio in maniera ordinata.
  • Dopo di che selezionate i capi e divideteli in 3 gruppi: indumenti che continueremo a utilizzare, capi che metteremo via per la prossima stagione, vestiti di cui non abbiamo più bisogno e di cui possiamo disfarci.
  • Infine, andranno lavati tutti i capi se necessario.

Questo ultimo passaggio è fondamentale in quanto mettere via vestiti sporchi a lungo può portare pulci, cattivo odore o persino muffa. Non dovrete soltanto assicurarvi che i vestiti non abbiano macchie, ma anche che non abbiano conservato tracce di colonie o profumi.

Impacchettate i vestiti adeguatamente

Indumenti invernali pronti per essere messi via

Una delle migliori formule per rendere più semplice il cambio di stagione sta nel creare delle sotto sezioni in base al tipo di indumento. Per realizzare la divisione, è importante tenere a mente come alcuni capi più delicati possano avere bisogno di un trattamento specifico.

Se avete bisogno di spazio extra, potete anche utilizzare dei sacchetti sottovuoto per i capi più voluminosi. Per quanto riguarda le calzature, particolarmente delicate, si raccomanda di riempirle con della carta velina per non farle deformare, anche se ciò implica che diventino più ingombranti.

 

Scegliete il contenitore di vestiti adatto

Donna usa trucchi per mettere via gli indumenti invernali

Potrebbe tentarvi l’idea di usare delle scatole di cartone per mettere via gli indumenti invernali. Tuttavia, il cartone è fragile e suscettibile a acqua e umidità. Inoltre, può contenere residui di colla o fessure che possono attirare insetti e pulci.

La maniera più funzionale per mettere via gli indumenti delle passate stagioni è infatti l’utilizzo di scatole di plastica. Con questo sistema vi assicurerete che le fibre non si rovinino e che tutti i vostri capi siano al riparo da qualsiasi tipo di insetto. In più, non sarà per niente difficile recuperare questo tipo di scatole nei grandi supermercati.

Nel caso dei capi più delicati, potete utilizzare sacchetti di mussola o di cotone, già che le borse di plastica non permettono il passaggio dell’aria e, di conseguenza, potrebbe accumularsi dell’umidità che potrebbe danneggiare i vostri indumenti.

Proteggete i vostri capi da qualsiasi rischio

vestiti piegati con lavanda
 

Una delle grandi paure quando si fa il cambio di armadio è che i vestiti della stagione precedente vengano attaccati da qualche insetto. La soluzione più gettonata per evitarlo è riporre dei sacchetti di naftalina tra i capi riposti.

Questi sacchetti contengono insetticidi fatti apposta per tenere alla larga gli inetti, tuttavia questo prodotto possa rivelarsi pericoloso per i bambini o per i vostri animali.

Un’alternativa più sicura è quella di usare dei repellenti naturali fatti di cedro o lavanda. Potrete persino crearli voi stessi, vi basterà munirvi di un sacchetto di mussola da riempire con della lavanda secca o con del cotone imbevuto in qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

Mettere via gli indumenti invernali in un posto sicuro

Indumenti invernali riposti in un armadio

Infine, dovrete trovare il luogo adatto per mettere via i vostri scatoloni pieni di vestiti invernali. Gli spazi da evitare sono quelli ad alto rischio di umidità, come i garage o la mansarda.

I posti migliori sono in cima agli armadi o sotto i letti. In questi spazi la temperatura è sempre controllata e i livelli di umidità sono costanti. Inoltre, non vi arriva la luce solare.

 
  • Morales de Coca, Rosario: Acondicionado de camas, prendas de vestir y ropa del hogar, IC Editorial, 2013.