Cabina armadio perfetta: 5 proposte

09 maggio, 2020
Chi non ha mai sognato di avere una cabina armadio in casa? Ma niente paura, se non avete spazio, sappiate che esistono soluzioni per tutte le dimensioni.
 

Disporre di una cabina armadio perfetta è il sogno di quasi ogni donna, oltre che di molti uomini, con la passione per gli abiti. Se avete intenzione di installarne una o cercate delle idee per modificare quella che già avete, continuate nella lettura di questo articolo.

1. Create la cabina armadio perfetta per voi

Mobile per cabina armadio

La prima cosa da prendere in considerazione nella progettazione della cabina armadio perfetta è lo spazio disponibile per la sua installazione. Disporre di un’intera stanza è ben diverso da poterne utilizzare solo uno spazio ridotto. Una volta chiarito questo, potrete combinare e adattare diversi elementi allo spazio, in funzione delle sue dimensioni.

Progettate una cabina armadio perfetta, adatta ai piccoli spazi

Stand porta abiti

Nel caso di piccoli spazi, potete utilizzare un semplice guardaroba. Un trucco per risparmiare spazio è quello di scegliere un modello senza ante, che includa anche diversi ripiani accessori per disporre di più scomparti utili. Se non avete la possibilità di posizionare un armadio perché lo spazio è troppo piccolo, vi consigliamo una valida alternativa.

 

Gli stand appendiabiti sono molto richiesti per la loro capienza e il poco spazio che occupano, oltre alla possibilità di trasportarli facilmente da un ambiente all’altro grazie alle ruote di cui sono dotati.

2. Se avete spazio a disposizione, installate un’isola

Cabina armadio con isola
Cabina armadio / arquitexs.com

Se, come dicevamo all’inizio, disponete di un’intera stanza da utilizzare come cabina armadio ed è anche spaziosa, l’isola è indubbiamente il miglior elemento da acquistare. Da abbinare ai colori del resto dei mobili, servirà per riporre diversi accessori e complementi.

La parte superiore dell’isola può essere utilizzata come piano d’appoggio, dove posizionare piccole ceste portaoggetti di vimini o di altro materiale, in funzione dello stile decorativo dell’ambiente.

3. Scarpiera

Cabina armadio con scarpiera
 

Nella progettazione di una cabina armadio perfetta non bisogna dimenticare la scarpiera. Se non avete spazio a disposizione o semplicemente non lo volete occupare per le scarpe, esistono diverse altre alternative. La prima, se siete amanti dei tacchi alti, consiste nel posizionare le scarpe su una barra appesa al muro, delle dimensioni desiderate in funzione del numero di calzature di cui disponete.

In secondo luogo, potete posizionare le scarpe basse nella parte inferiore degli scaffali e degli armadi che avete a disposizione. Tenete a portata di mano quelle che utilizzate più frequentemente o quelle dell’anno corrente.

Se, al contrario, avete spazio a sufficienza vi consigliamo di utilizzare una grande scaffalatura per tutte le scarpe. Un trucco per risparmiare spazio consiste nel posizionare per ogni paio di scarpe, una calzatura con il tacco verso l’interno e una verso l’esterno.

4. La toeletta, complemento ideale della cabina armadio perfetta

Toeletta romantica

Se ne avete la possibilità, posizionate un piccolo mobile su cui riporre i vostri cosmetici, oltre che una sedia. In questo modo, potrete vestirvi e truccarvi in un unico spazio senza dover girare altre stanze per cercare le cose.

 

5. L’illuminazione

Abiti su stand

Sebbene possa apparire un aspetto meno importante, di fatto è tutto il contrario. Nella progettazione della cabina armadio bisogna tenere presente che si dovrà disporre di una luce il più naturale possibile. La luce naturale, infatti, restituisce i colori degli indumenti e degli accessori per come realmente sono, mentre le altre tipologie di luce possono falsarli.

Inoltre, se ne avete la possibilità, installate la cabina armadio in una stanza dotata di grandi finestre, affinché non dobbiate ricorrere alla luce artificiale più del necessario.