I 5 migliori portabottiglie per la cucina

28 luglio, 2020
I portabottiglie non servono soltanto a disporre in modo pratico le bottiglie di vino, possono diventare un vero e proprio elemento di design. Ecco i migliori portabottiglie poco ingombranti per la cucina.
 

Vi piace gustarvi un buon vino a cena o nelle occasioni speciali? Volete tenere in bella vista tutte le opzioni che avete a disposizione? Niente di meglio che utilizzare un portabottiglie, elemento pratico, comodo e decorativo. Ecco i migliori portabottiglie ideali per decorare la cucina.

Portabottiglie in cucina, sempre più richiesti

Bottiglie di vino diverso con tappi di sughero sparsi

Se siete di quelli che non rinunciano a un buon bicchiere di vino a cena o mentre preparate da mangiare, o se siete esperti di etichette e vi piace deliziare i vostri ospiti con una scelta particolare, un portabottiglie è il mobile di cui avete bisogno.

Trovare lo spazio in cucina per collocare tutte le proprie bottiglie è il sogno degli amanti del vino. L’idea che sia necessario cambiare disposizione dei mobili o investire molti soldi, tuttavia, può essere scoraggiante.

In realtà, non è necessario tanto spazio per disporre le vostre bottiglie in bella vista pur garantendo una buona conservazione e la comodità nello sceglierle o consultarle.

La regola principale è non posizionare un portabottiglie vicino a una fonte di calore, come il forno o una finestra esposta alla luce del sole. Di solito, è preferibile posizionarlo su un piedistallo o una credenza in modo da farlo stare sopraelevato, pur rimanendo sempre alla vostra comoda portata.

 

Idee per un portabottiglie per la cucina

Vi siete resi conto di avere tantissime bottiglie di vino e non sapete dove riporle? Vi piacerebbe ordinare tutte le bottiglie in un punto unico e andare a colpo sicuro in occasione di una cena speciale? La scelta migliore per voi sono i portabottiglie, ne esistono a centinaia con design incredibili.

1. Portabottiglie appeso a una parete della cucina

Portabottiglie originale e creativo appeso alla parete

Quando pensiamo a un portabottiglie, ci viene subito in mente l’immagine di uno scomodo  mobiletto collocato sotto al banco della cucina. Ma rendere questo elemento accessibile e innovativo facendolo diventare il protagonista della stanza è possibile.

Un’idea è quella di appendere alla parete tre travi di legno in verticale una accanto all’altra, e ricavarne dei buchi in cui infilare le vostre bottiglie di vino. Assicuratevi di non sbatterci la testa e che le bottiglie siano ben ferme.

2. Incorporati

Portabottiglie incorporato alla parete di una cantina
 

Ideali se state progettando la vostra cucina e potete scegliere in che posto riporre le bottiglie. I portabottiglie incorporati trovano spazio tra i mobili della cucina o tra la credenza e il bancone, e non richiedono troppo spazio. Una bellissima opzione è una colonna sottile con ripiani per mettere via i vostri vini.

3. Tubi in PVC

Usare in modo creativo i tubi in pvc
Portabottiglie / comunidad.leroymerlin.es

Vi piacciono i temi del fai da te e del riciclaggio? Ecco l’idea che fa per voi: create il vostro portabottiglie con dei tubi di PVC, nuovi o riutilizzati, purché abbiano una circonferenza tale da potervi inserire comodamente le vostre bottiglie.

Tagliateli all’altezza di 50 cm circa e incollateli tra loro per creare una struttura porta vino. Se volete, potete aggiungere dei tubi più piccoli per dare equilibrio all’insieme. Posizionate il vostro portabottiglie sul tavolo o il bancone della cucina.

4. Cassetto multiuso

Cassetto portabottiglie aperto con due bottiglie di vino
Cassetto / vangarda.org
 

Oggi giorno sono molto di moda i cassetti decorativi, da posizionare orizzontalmente e in vista per riporre le verdure o verticalmente per mostrare il contenuto.

Un cassetto è l’ideale per diventare un originale portabottiglie. Potete riporre le bottiglie una sopra l’altra o creare degli scompartimenti con dei pannelli di compensato o altri materiali. Così sarà più facile tirar fuori la bottiglia più adatta!

Se avete tanto spazio e siete dei veri esperti di vino, potete adibire un intero mobile a mo’ di portabottiglie mettendoci dentro vari cassetti, uno sopra l’altro.

5. Cantinetta per vino

Portabottiglie elettrico per vino
Cantinetta vino / wellindal.es

Infine, la vera regina di tutti i portabottiglie: la cantinetta elettrica rientra ormai fra gli elettrodomestici più desiderati, insieme alla lavastoviglie e al microonde. Essendo di piccole dimensioni, può essere installata sotto al bancone o nella vostra cucina a isola.

Le cantinette sono ideali in quanto permettono di conservare il vino ad una temperatura sempre adeguata, non essendo fredde come il frigorifero. Per non parlare dell’aria professionale che vi daranno!

 
  • Ducoing, M. (2003). Una nueva cultura del vino. Search.Ebscohost.Com.