Tutti i vantaggi dell'idropulitrice: scopriamoli insieme

Se volete sbrigare le faccende domestiche in modo più efficiente, potreste aver bisogno di un'idropulitrice. In questo articolo vi diremo quali sono i suoi principali vantaggi.
Tutti i vantaggi dell'idropulitrice: scopriamoli insieme

Ultimo aggiornamento: 04 febbraio, 2020

Anche se questo elettrodomestico circola sul mercato dagli anni sessanta, molte persone non sono consapevoli della sua esistenza e della sua enorme utilità nella pulizia della casa. In questo articolo vi diremo quali sono tutti i vantaggi dell’idropulitrice.

L’idropulitrice è un elettrodomestico destinato alla pulizia attraverso l’uso dell’acqua. Ciò lo classifica tra i dispositivi per la pulizia di tipo umido.

È ideale per la pulizia profonda e la rimozione di sporco, polvere, muffa e persino pittura e vernici su tutti i tipi di superfici (pavimenti, soffitti, pareti) e materiali. Può essere utilizzata anche per esterni (per cortili e piscine) e per l’auto. Scopriamo insieme tutti i vantaggi dell’idropulitrice.

 Come funziona l’idropulitrice?

Le idropulitrici sono dotate di una pompa ad alta pressione che genera un flusso elevato di acqua. Questa, combinato con le valvole, rilascia acqua ad alta pressione.

Questi dispositivi eseguono una pulizia profonda grazie all’alta pressione con cui emettono acqua (fino a 160 bar). Le idropulitrici sono collegate ad una rete idrica e favoriscono la fuoriuscite dell’acqua ad alta pressione, emettendo un getto concentrato straordinariamente efficace per la pulizia.

Tipi di idropulitrice

Questi dispositivi sono stati inventati dal marchio Kärcher nel 1950 per le attività di pulizia professionale. Solo negli anni ’80 sono emersi sul mercato dei modelli per la pulizia domestica.

Vantaggi dell’idropulitrice

I vantaggi dell’idropulitrice per la pulizia della casa e non solo sono molti. Ecco un elenco dei più rilevanti.

1. Risparmio di tempo

Grazie alla sua alta efficienza, avere un’idropulitrice a casa può rendere più facile mantenere la casa pulita e priva di agenti patogeni. A seconda della potenza e del marchio, si stima che questi dispositivi ci farebbero risparmiare il 50% del tempo dedicato alla pulizia della casa. A chi non piacerebbe facilitare questi compiti noiosi?

Risparmiare tempo

2. Risparmio idrico ed ecosostenibilità

Rispetto ad altri metodi di pulizia di tipo umido, le idropulitrici domestiche consentono di risparmiare sul consumo di acqua. Grazie alla pressione forte ma con un flusso ridotto, si ottengono risultati migliori.

Rispetto a un tubo convenzionale, sono fino a 50 volte più potenti e ci consentono di risparmiare fino all’80% di acqua.

Inoltre, possiamo utilizzare fonti d’acqua riciclate o raccolte, ad esempio dai serbatoi di raccolta della pioggia. Pertanto, risparmiando tempo nella pulizia, risparmieremo anche ulteriori danni all’ambiente.

Idropulitrice Kärcher


3. Efficienza

Avere un’idropulitrice a casa è sinonimo di efficienza. Non solo risparmieremo tempo e denaro ma, grazie all’elevata pressione dell’acqua, i risultati supereranno di gran lunga qualsiasi sistema manuale che utilizzeremo.

4. Facile da usare

Anche se molti avranno “paura” di conoscere questo elettrodomestico, l’uso dell’idropulitrice a casa è molto semplice. Avremo solo bisogno di una fornitura di acqua ed elettricità per pulire la nostra casa in breve tempo.

Classe energetica

5. Rimuove lo sporco più difficile

L’idropulitrice può assumere gli usi più inaspettati. Possiamo usarla per rimuovere le tracce di vernice se vogliamo ridipingere. Può anche essere usata per pulire le facciate e lasciare l’esterno come nuovo.

La sua efficacia nella pulizia di tutti i tipi di superfici consente di utilizzarla per attività più lunghe e complesse come la pulizia della piscina o del patio.

Né dovremmo dimenticare il fatto che facilita il lavoro quando si tratta di svolgere compiti molto spiacevoli come la pulizia del contenitore dell’immondizia. A seconda del modello di idropulitrice scelto, possiamo anche usarla per pulire l’auto.

Esempio di idropulitrice


6. Ideale per chi soffre di allergie

Molti soffrono di allergie alla polvere, agli acari della polvere o al polline. Questi agenti allergici di dimensioni microscopiche tendono ad accumularsi nelle aree più difficili da pulire e possono causare fastidi.

Acquistando un’idropulitrice, potrete pulire a fondo piastrelle, mensole e tutti gli angoli difficili della casa. Pertanto, saremo in grado di evitare numerosi agenti patogeni.

Pulire pavimento


Come scegliere un’idropulitrice?

Ora che avete avuto modo di apprezzare tutti i vantaggi dell’idropulitrice, vogliamo darvi alcune indicazioni d’acquisto, in modo tale da scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

  • Acqua calda o fredda: ci sono dispositivi che funzionano solo con acqua fredda ed altri che funzionano anche con acqua calda. Questi ultimi sono i più consigliati poiché sono più versatili, riducono i tempi di lavoro e aumentano l’efficienza dei detergenti.
  • Pressione: vi consigliamo di scegliere un modello di idropulitrice con la massima pressione, in modo da poterla destinare a molti usi. Potete sempre regolare la pressione se vi accingete a realizzare dei lavori più delicati.
  • Portata: a una portata maggiore, corrisponde maggiore efficienza e velocità nella pulizia.
  • Potenza: è meglio acquistare il dispositivo con la massima potenza possibile. Una potenza maggiore equivale anche ad una maggiore durata.
  • Accessori: vale la pena tenere conto anche della diversità degli accessori della nostra idropulitrice. Dovrete pensare all’uso che ne volete fare e scegliere di conseguenza. Pertanto, se possedete un’auto, dovrete scegliere un dispositivo che possa pulire l’auto, oltre che la casa.
Pulire in giardino

Cosa state aspettando per provare l’idropulitrice? Vi garantiamo che rivoluzionerà la vostra vita e la pulizia della casa. In questo modo, risparmierete tempo prezioso ed energia che potete dedicare alla famiglia, agli amici e agli interessi, mantenendo la casa più pulita che mai.