Trucchi infallibili per eliminare la polvere

Scoprite quali trucchi per spolverare abbiamo per voi! Noterete come la vostra casa rimarrà più pulita a lungo e la polvere sparirà davvero.
Trucchi infallibili per eliminare la polvere

Ultimo aggiornamento: 01 aprile, 2023

Per eliminare la polvere in casa e non morire nel tentativo, dovete conoscere i trucchi infallibili che abbiamo per voi. Oltre a fare una pulizia costante in casa, dovete usare determinati prodotti per respingere la polvere e attuare determinate tecniche.

Successivamente, spiegheremo in profondità ciascuno dei trucchi. Sentitevi libero di implementare secondo necessità finché non siete soddisfatti dei risultati. Cominciamo!

Eliminare la polvere sarà facile con questi trucchi

I trucchi più comuni per spolverare sono usare uno straccio umido o asciutto, oltre a uno stilo. Sebbene sia qualcosa che funziona, ci sono più particelle che rimangono nell’aria e che alla fine della giornata tornano ad oscurare la nostra casa. Per questo motivo è necessario implementare altri accorgimenti che completino l’attività e potrete essere soddisfatti dei risultati dopo la giornata di pulizia.

Questo è molto importante perché alla fine la polvere è dannosa per la salute, soprattutto per chi ha difficoltà di base come asma e allergie, tra gli altri problemi respiratori. Dopotutto, la polvere non è solo sporco, c’è anche la presenza di muffe, capelli e polline, tra gli altri tessuti. Senza ulteriori indugi, vi diremo quali sono i nostri trucchi infallibili.

1. Ventilare la casa

finestre a bilico
Si consiglia di aerare le zone da pulire circa 10 minuti prima.

Prima di iniziare a pulire la polvere, almeno 10 minuti prima, aprite le finestre della stanza o della zona in cui inizierai. In questo modo la polvere circolerà invece di rimanere intrappolata e finire per ricadere tra le vostre cose.

È importante ventilare prima della pulizia e farlo, come abbiamo detto, per aree, poiché se lo fate in tutta la casa contemporaneamente, la polvere diventerà disordinata e sarà più difficile da pulire. Altro consiglio, provate a farlo al mattino, perché in questa fascia l’aria è più pulita e salubre.

2. Pulire tutto con un panno umido per eliminare la polvere

10 minuti dopo aver avviato la ventilazione, dovete iniziare a pulire tutte le cose che accumulano polvere. È una buona idea lasciare per ultimi gli elementi verniciati che hai in camera da letto, poiché le particelle che rimangono nell’aria possono attaccarsi lì ed è più facile pulire quelle superfici.

Bisogna anche tenere presente che, tra i vari metodi di pulizia della polvere, il panno in microfibra umido è il migliore, poiché la polvere si attacca, viene attratta dall’acqua e vi rimane intrappolata. Altri metodi come lo spolverino sono utili, purché si parli di uno elettrostatico e usa e getta, ma c’è da dire che non è amico dell’ambiente.

3. Aiutarsi con un prodotto antipolvere

Sul mercato troverete diversi prodotti antipolvere che puoi utilizzare per dedicare meno tempo alla pulizia a causa della polvere. Questi infatti aiutano anche a ritardare la presenza della polvere perché creano una pellicola sugli oggetti decorativi che impedisce alla polvere di attaccarsi.

Potreste comprare quello che considerate o farne uno fatto in casa. Per quest’ultima opzione è sufficiente mescolare in un flacone spray una tazza d’acqua, un quarto di tazza di aceto bianco e due cucchiai di olio d’oliva. Quindi, spruzzate sui mobili dall’alto verso il basso.

4. Cambiare la scopa per un buon aspirapolvere

pulire il divano con l'aspirapolvere
Gli aspirapolvere riescono a raggiungere zone dove la scopa non può arrivare, quindi è uno dei migliori trucchi per pulire la polvere.

Spazzare solleva un bel po’ di polvere, lo sappiamo tutti. Per questo è conveniente cambiare questo oggetto con un aspirapolvere, ma non uno qualsiasi. Questi tipi di apparecchi sono costosi, quindi è meglio investire in uno più che efficace, come quelli che hanno un filtro HEPA, che intrappola le particelle più piccole che si generano in una casa.

Secondo la Pan American Health Organization (PAO), i filtri HEPA sono progettati per rimuovere particelle fino a 0,3 micron, incluse spore, virus e batteri.

Un altro motivo per passare all’aspirapolvere è perché con questo elemento riuscirete a raggiungere zone complesse che la scopa non arriva. Un esempio di questi spazi è sotto il divano o dietro l’armadio del computer dove sono raggruppati i cavi.

5. Strofinare per terminare la pulizia

Ogni volta che si pulisce la polvere in casa, è necessario strofinare il pavimento, poiché potrebbero rimanere delle particelle. Questa operazione deve essere eseguita con un panno ben strizzato che non goccioli. Potete farlo con il prodotto per la pulizia dei pavimenti che usate sempre.

Conoscevate questi trucchi per eliminare la polvere?

Abbiamo condiviso con voi cinque trucchi per pulire la polvere che vi aiuteranno molto a debellarla davvero. Quando puliamo con metodi casalinghi, la polvere può rimanere nell’aria, facendo credere che sia sparita, ma dopo qualche giorno, si accentua e si mescola a nuove particelle, sembra di non averla mai pulita.

Se avete questa sensazione, implementate i trucchi che vi abbiamo dato.


Tutte le fonti citate sono state esaminate a fondo dal nostro team per garantirne la qualità, l'affidabilità, l'attualità e la validità. La bibliografia di questo articolo è stata considerata affidabile e di precisione accademica o scientifica.


  • Cabinas de seguridad biológica: uso, desinfección y mantenimiento. OPS / OMS.