Stella di Natale: tutto quello che c'è da sapere

Scoprite come avere una stella di Natale radiosa o un fiore di Natale per la maggior parte dell'anno. La cura è basilare, ma necessaria.
Stella di Natale: tutto quello che c'è da sapere

Ultimo aggiornamento: 05 dicembre, 2021

La stella di Natale è popolarmente conosciuta come un fiore di Natale per i suoi bellissimi colori rosso e verde. Viene dal Messico e da altri paesi dell’America Latina con climi caldi, anche se si adatta molto bene a temperature più alte o più basse.

Sebbene possa fiorire in qualsiasi periodo dell’anno, è a dicembre che la sua fioritura è più abbondante, motivo per cui viene utilizzata per un’ampia varietà di decorazioni natalizie. La stella di Natale è caratterizzata dall’avere foglie verde brillante che terminano a punta, che si uniscono alle brattee (falsi fiori) di colore rosso intenso. Ci sono anche in rosa, giallo e bianco.

Consigli per avere la migliore stella di Natale

Fiore di Natale.

Per acquistare la migliore stella di Natale in negozio dobbiamo tenere in considerazione diversi aspetti. Tra queste, dobbiamo assicurarci che le brattee non presentino alcun tipo di macchia, variazione di colore o alcun segno di deterioramento. Da parte sua, lo stelo non deve presentare crepe o essere rotto.

Dobbiamo anche considerare tutte le esigenze di questa pianta. Quindi, compriamo anche un vaso in base alle dimensioni, un buon substrato e dei fertilizzanti. Per fare un acquisto efficace, continuate a leggere perché approfondiamo tutto ciò di cui avremo bisogno affinché la notra stella di Natale rimanga sempre bella.

Substrato e irrigazione per il fiore di Natale

Il fiore di Natale ha bisogno di un substrato umido per crescere correttamente, il che non significa ristagni d’acqua, quindi facciamo attenzione con l’irrigazione eccessiva. Durante l’estate, la nostra pianta avrà bisogno di essere annaffiata due volte a settimana per mantenere il terreno umido.

Dopo la fioritura, la frequenza di irrigazione può essere ridotta a una volta alla settimana. È importante che quando innaffiamo non bagniamo le foglie o i fiori. Il modo corretto è quello di aprire uno spazio tra loro e l’acqua direttamente sul substrato. Inoltre, ricordiamo che il vaso che scegliamo deve avere un sistema di drenaggio.

Il compost per la stella di Natale

La stella di Natale richiede la nostra cura per rimanere bella. Tra queste, include un substrato con una varietà di nutrienti, minerali e vitamine. Verifichiamo con il venditore qual è il prodotto migliore e ricordiamo che quelli biologici sono i preferiti, poiché hanno un impatto positivo sull’ambiente.

Probabilmente ci consiglieranno un fertilizzante liquido, poiché è più efficace. Applicandolo ogni 15 giorni contribuisce alla rapida crescita. Naturalmente, teniamo presente che non è consigliabile applicare fertilizzanti floreali quando le brattee hanno iniziato a prendere il colore finale.

Possibili parassiti e malattie

Se vogliamo decorare la nostra casa a Natale con questo fiore, l’ideale sarà che sia bella e sana. Pertanto, dobbiamo stare attenti a qualsiasi piaga o malattia che si verifica. Alcuni dei parassiti più comuni su questa pianta sono acari, cocciniglie, afidi e mosche bianche, che di solito compaiono durante la fioritura.

Tuttavia, esiste una soluzione a questi parassiti e malattie. Basta applicare un pesticida o un insetticida biologico o fatto in casa. Possiamo anche controllare in negozio qual è il prodotto più consigliato per questa pianta.

Come prendersi cura della stella di Natale a casa

Cura della stella di Natale.

La stella di Natale non è una pianta complicata da curare in casa, con alcune azioni basilari da parte nostra rimarrà sempre radiosa. Tra questi aspetti, la priorità va data all’esposizione alla luce, alla temperatura e alla potatura, tra gli altri. Continuate a leggere per scoprire quanto è facile prendersene cura.

La luce ideale per la stella di Natale

La stella di Natale ha bisogno di molta luce diretta in determinate ore del giorno. È opportuno lasciarla esposto al sole per 8 o 9 ore al giorno. Il resto della giornata dovrebbe essere posizionata in uno spazio ombreggiato dove non c’è luce solare diretta. Questa combinazione di luce favorisce la crescita, il germogliamento e la fioritura delle foglie.

La temperatura ideale

Considerando che il fiore di Natale proviene da zone a clima caldo, la temperatura ideale per esso è tra i 16 ei 20 gradi Celsius. Nonostante possa resistere anche alle basse temperature, il gelo può essere molto dannoso. D’altra parte, le temperature molto calde appassiscono e danneggiano le foglie.

Potatura

Il momento migliore per potare la stella di Natale è alla fine di gennaio. Entro quella data la pianta avrà perso la maggior parte delle foglie e delle brattee. La prima cosa da fare è potare gli steli all’altezza della terza gemma o circa 10 centimetri.

Seguire con i rami più piccoli e sigillare i tagli con una speciale pasta cicatrizzante o cera fusa. Cogliamo l’occasione per controllare le radici e se sono molto abbondanti, trapiantiamo la nostra stella di Natale in un vaso più grande, concimiamo e forniamo la luce necessaria.

Conseguenze di una scarsa cura

Se non forniamo le cure di base alla nostra stella di Natale, otterremo foglie secche, appassite, gialle e senza vita.

Considerando che le foglie parlano con il loro colore, se le nostre piante hanno un colore nero, significa che stanno marcendo e l’irrigazione eccessiva potrebbe essere una causa. Se il colore è giallo, possiamo sospettare un’esposizione prolungata al calore.

La stella di Natale e gli animali domestici

La stella di Natale è bellissima e valorizza le decorazioni natalizie, ma se abbiamo animali domestici, dovremmo stare molto attenti. Questa pianta contiene una linfa altamente tossica per il suo contenuto di lattice, che emerge quando il peloso morde foglie e steli.

Gli esperti hanno scoperto che questo liquido è tossico e provoca sintomi come dolore addominale, vomito e grave diarrea nei cani e nei gatti. Quindi la cosa migliore è posizionare i fiori di Natale in un luogo irraggiungibile per gli animali domestici.

This might interest you...
Idee per decorare il salone a Natale
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Idee per decorare il salone a Natale

Oggi vi diamo qualche consiglio per decorare il salone per il Natale. Le idee sono tante oltre al classico albero, scopritele con noi.