Sedie da ufficio: 3 tipologie davvero interessanti

In commercio possiamo trovare molte tipologie di sedie da ufficio. Come si fa a scegliere quella giusta? Vi aiutiamo qui.

Ultimo aggiornamento: 03 febbraio, 2021

La decorazione dell’ufficio non deve crearci problemi. Possiamo utilizzare delle risorse decorative appropriate ognuna delle quali con una funzione specifica. Oggi andremo a conoscere tre tipologie di sedie da ufficio.

La cosa importante nella decorazione di una stanza è dotarla di ciò che è essenziale. Da qui, nasce la necessità di scegliere i mobili di cui abbiamo veramente bisogno tenendo sempre in considerazione lo stile decorativo prevalente nella nostra casa o, nel nostro caso, dell’ufficio.

Indubbiamente, esistono delle notevoli differenze tra le varie stanze della casa. Questo ci permette di avere degli ambienti dinamici attraverso l’uso di risorse decorative pratiche ed essenziali che ci permettano di raggiungere il nostro obiettivo finale: il benessere.

1. Sedie da ufficio: la sedia che unisce funzionalità e comfort

In nessun caso si deve pensare che la funzionalità sia in contrasto con il comfort. Tra le varie tipologie di sedie da ufficio, queste due componenti devono essere presenti in modo tale da non creare dei problemi dovuti ad un’errata posizione del corpo.

Uno dei modelli di sedie da ufficio più diffusi è quello ergonomico con dei braccioli, una testiera ed una seduta imbottita. L’idea è quella di poter lavorare in buone condizioni in modo da migliorare le nostre prestazioni. È importante avere una sedia comoda, purché non diventi un divano.

Una via di mezzo tra le due tipologie di sedute è ciò che ci fornisce l’equilibrio che cerchiamo. La sedia ideale deve avere un sedile imbottito e uno schienale che si appoggi su quelle zone della schiena che sono soggette ad uno sforzo continuato dovuto alle molte ore passate a lavorare seduti.

Esistono molte sedie da ufficio di questa tipologia. Le più comuni sono realizzate in polipropilene e nylon. Di solito, hanno un’estetica moderna dallo stile industriale che dà un tocco giovanile agli ambienti.

È ora di trovare il comfort di cui abbiamo bisogno quando lavoriamo.

2. Sedie da ufficio: poltrona direzionale con seduta estensibile

Esistono delle tipologie di sedie da ufficio che hanno delle caratteristiche distintive. Ancora una volta il comfort è il criterio fondamentale. Ovviamente anche la qualità deve essere presente. Andiamo a vedere una descrizione più dettagliata di questa tipologia di sedie:

  • Queste sedie si possono adattare a tutte le altezze e sono capaci di sostenere molto peso. Inoltre, sono reclinabili. Questo ci dà un comfort in più quando abbiamo bisogno di maggiore relax. Di tanto in tanto, possiamo fare una pausa e cambiare posizione.
  • I materiali sono molto resistenti e in grado di sopportare un uso quotidiano prolungato. Tutte le parti che entrano in contatto con il corpo sono imbottite per rendere più comoda la seduta (anche i braccioli).
  • A questo dobbiamo includere il poggiatesta, fondamentale per migliorare il livello di comfort. Queste sedie per ufficio sono ergonomiche, caratteristica essenziale se si devono usare ogni giorno per molte ore.
  • La parte della sedia in cui ci sediamo può essere estensibile. Questo dà un livello di comfort superiore rispetto ad altri tipi di sedie. Si può assumere una posizione più comoda ogni volta che si vuole.

Nella decorazione di un ufficio, la sedia ha un ruolo molto importante.

2. Il modello standard

Quando si parla di sedie da ufficio, ci vengono subito in mente molti modelli. In genere, tendiamo scegliere quelli più comuni che hanno un design essenziale, semplice e funzionale. Tuttavia, esistono molti altri modelli che offrono gli stessi risultati.

Ad esempio, quelle sedie che pur non avendo il poggiatesta hanno uno schienale che si adatta perfettamente alla nostra schiena. Non dobbiamo dimenticare che la sedia deve offirci il massimo del comfort.

Alcuni modelli sono dotati di ruote per potersi spostare comodamente senza doversi alzare. Spesso negli uffici i dipendenti si spostano da un tavolo all’altro. Con questo tipo di sedie non saranno costretti ad alzarsi.

Le sedie da ufficio hanno uno schienale in polipropilene o in spugna morbida che garantisce il massimo del comfort. Inoltre, hanno un’estetica che si combina bene con le altre risorse decorative.

Potrebbe interessarti ...
Decor TipsRead it in Decor Tips
Come evitare l’usura del pavimento dovuta allo sfregamento delle sedie

Con gli anni, ci accorgiamo che il pavimento si deteriora a causa dello sfregamento delle sedie. Come possiamo evitare l'usura del pavimento?



    • Emma, Callery: Enciclopedia práctica de la decoración, Everest, 2001.
    • Walton, Stewart: Guía completa de decoración: 1000 ideas de diseño para el hogar, Blume, 1997.