Piastrelle idrauliche o cementine: un tocco di ispirazione

Direttamente dall'Art Déco un tocco vintage per la nostra casa, le piastrelle idrauliche
Piastrelle idrauliche o cementine: un tocco di ispirazione

Ultimo aggiornamento: 17 dicembre, 2018

Esattamente come nella moda, le tendenze nella decorazione sono cicliche. Vanno e vengono. Approfittano di elementi moderni ma si ispirano al passato. Questo è il caso dei pavimenti a mosaico fatti con le piastrelle idrauliche – dette anche cementine. 

Prima però di parlare delle piastrelle idrauliche, conosciamole un po’ meglio.

Cosa sono le piastrelle idrauliche?

Le piastrelle idrauliche sono piastrelle di cemento pigmentato in diversi colori a seconda del disegno e si fabbricano con una pressa idraulica. Per questo motivo si chiamano così.

Questo tipo di piastrelle apparvero in Francia alla fine del diciannovesimo secolo, ed ebbero una grande diffusione in Europa. Sono ispirate ai movimenti Art Déco e al Modernismo.

Le piastrelle idrauliche stanno tornando col vento in poppa. Ciò ha dato il via a diverse idee decorative, che spaziano da quelle più tradizionali a quelle più sofisticate.

Vi potreste chiedere qual è la ragione per cui queste piastrelle sono tornate di moda. Ebbene, si può dire che negli ultimi tempi si sta osservando molto la tendenza dello stile vintage / rétro, che recupera elementi di epoche passate. E questo stile di piastrelle ci andrebbe davvero bene.

È chiaro che queste piastrelle hanno un fascino unico, che le differenzia da tutto il resto. Inoltre non sono soltanto un elemento decorativo originale, ma sono anche molto solide e resistenti. 

Piastrelle idrauliche per ogni stile

Qualsiasi sia il vostro stile decorativo, ci sarà sempre posto per le piastrelle idrauliche. A parte servire come parte della decorazione della vostra casa, saranno in grado di offrire un’immagine completamente diversa in ogni angolo.

Al giorno d’oggi esiste una miriade di possibilità per inserirle nella decorazione della vostra casa, sia essa minimalista, industriale o classica. Potete introdurla sotto forma di zoccoli, greche o come rivestimento delle pareti.

Potete anche metterle sui gradini di una scala, sulla superficie di un tavolo o simulando un tappeto.

La varietà di stili e colori permette di trovare una soluzione decorativa in qualsiasi tipo di stanza. Inoltre, la conservazione di questo tipo di pavimento è piuttosto facile, il che permette di preservare lo stato delle piastrelle idrauliche per un lungo periodo di tempo.

Come potete vedere, ci sono migliaia di possibilità che vi permettono di introdurre queste piastrelle nella vostra casa.

Piastrelle idrauliche su parete

Ispirazione marocchina

Le piastrelle idrauliche di ispirazione marocchina si caratterizzano per essere molto appariscenti e per offrire una grande bellezza visiva. Si utilizzano molto i colori dorati dato che si combinano alla perfezione con le tonalità appariscenti, riuscendo a dare un tocco esotico alla stanza.

Un altro dei toni più utilizzati è l’azzurro, colore con chiare influenze mediterranee che portano un effetto più bohémien e rilassato.

A loro volta, le combinazioni di colori marroni con il verde, il rosso porpora o l’arancio permettono di creare ambienti molto accoglienti e tipici delle abitazioni arabe.

Motivi geometrici

Le piastrelle idrauliche con motivi geometrici sono tra le più richieste per l’effetto affascinante che producono.

Si adattano molto bene a stili come quello nordico o quello nouveau, e danno un tocco molto originale senza rompere con l’estetica che cercano.

Piastrelle idrauliche con motivi geometrici

Le piastrelle idrauliche hanno recuperato forme geometriche tradizionali come l’esagono. Questi motivi geometrici danno la possibilità agli ambienti in cui vengono collocati di aspirare ad assumere un ruolo centrale nella decorazione.

Senza dubbio si tratta di proposte piene di immaginazione attraverso le quali si ottiene un risultato unico e molto contemporaneo.

Stile classico / rétro

L’epoca di massima diffusione delle piastrelle idrauliche in Italia fu tra gli anni ’60 e gli anni ’70.

Piastrelle idrauliche in stile rétro

In moltissime case erano presenti dei mosaici fatti con le cementine, che rendevano bellissimi i pavimenti.

Nuove tendenze nelle piastrelle idrauliche

Una nuova tendenza nella collocazione delle piastrelle idrauliche è il patchwork idraulico. Questo consiste nel combinare piastrelle idrauliche di diversi colori e fantasie, senza curarsi del fatto che si integrino tra esse o meno.

Un’altra nuova tendenza è di scegliere di posizionarle soltanto su alcune parti del pavimento. Ciò che si ricerca facendo così è creare decorazioni che si stacchino dalla superficie dove vogliamo collocarle.

Un’idea sarebbe posizionarle a forma di quadrato o di rettangolo, simulando la presenza di un tappeto, però attaccato al pavimento. Un’altra opzione è combinarle con il legno per creare contrasto tra i due materiali e i loro colori.

E voi? Vi farete conquistare da questa grande tendenza decorativa?

Potrebbe interessarti ...
7 elementi decorativi che non conoscete
Decor TipsRead it in Decor Tips
7 elementi decorativi che non conoscete

Idee di arredamento innovative o classiche ma che renderanno la vostra casa qualcosa di unico. Scegliere correttamente gli elementi decorativi è essenziale.