Pavimento in linoleum: vantaggi e svantaggi

Il pavimento in linoleum è resistente ed economico rispetto a pavimenti come legno e vinile. In questo articolo vi diciamo di più sui vantaggi e gli svantaggi da considerare.
Pavimento in linoleum: vantaggi e svantaggi

Ultimo aggiornamento: 26 settembre, 2021

Il pavimento in linoleum è stato scoperto nel XIX secolo ed è diventato molto popolare negli Stati Uniti e in Inghilterra. Si tratta di una pavimentazione naturale utilizzata per la realizzazione di rivestimenti per pavimenti. È fatto con olio di lino mescolato con segatura o polvere di sughero, che viene posto su un supporto di tela o stoffa.

Per molte persone è il pavimento preferito per le loro case, poiché si sentono a proprio agio con il design e la qualità che offre. Questo è un pavimento che ha molti vantaggi e un paio di svantaggi che dovreste considerare se volete impiegarlo nel processo di ristrutturazione della vostra casa.

Vantaggi del pavimento in linoleum

I pavimenti in linoleum sono spesso paragonati e confusi con i pavimenti in vinile. Tuttavia, è popolare tra alcuni acquirenti e decoratori esperti grazie ai vantaggi che offre rispetto ai suoi coetanei.

Vi diremo di più su quelle caratteristiche che lo rendono così attraente.

Un materiale rispettoso dell’ambiente

Cura dell'ambiente.

Il linoleum è un pavimento realizzato con materie prime naturali. Principalmente, è composto da olio di lino, sughero, resine naturali, farina di legno e pigmenti ecologici, tra gli altri. Questo lo rende biodegradabile al 100% e rispettoso dell’ambiente.

Non riflette i graffi

Essendo realizzato a strati, dello stesso colore e disegno, il pavimento in linoleum è piuttosto spesso. Questo rende i graffi meno evidenti rispetto ai pavimenti in legno.

Infatti la componente di sughero e resine di cui è dotato aiuta anche ad evitare graffi che intaccano l’aspetto del pavimento in profondità.

Il pavimento in linoleum è abbastanza resistente

La polvere di calcare è un altro dei materiali di cui è fatto il pavimento in linoleum. Ciò fornisce una grande resistenza, rendendo il pavimento molto più forte e durevole di altri. Resiste a passi solidi e persino a colpi con oggetti pesanti.

Tutto questo significa che, in quelle case dove il budget non è un problema, questo è il pavimento ideale.

Antiallergenico e antimicrobico

I materiali in linoleum lo rendono un pavimento naturale, quindi non genera allergie nelle persone sensibili a determinati componenti chimici. Inoltre è antistatico, quindi polvere e sporco che cadono su di esso non aderiscono alla superficie. Questa stessa caratteristica rende il terreno repellente agli acari.

Queste condizioni lo rendono un materiale che viene utilizzato costantemente nelle camere da letto di bambini, anziani o persone con alcune malattie.

È disponibile in una varietà di stili

Svantaggi del pavimento in linoleum.

Se siete amanti dei colori e dei design unici, il pavimento in linoleum è quello che fa per voi. In questo materiale è possibile trovare forme diverse, dai motivi e alle trame, con cui potete giocare per completare la decorazione di tutta la casa.

Il pavimento in linoleum è economico

Questo è un pavimento in cui l’economia viene pesata con la durata. È molto più economico dei legni e delle piastrelle fantasiosi che sono di gran moda oggi. Il suo prezzo è molto competitivo sul mercato, poiché è un materiale che dura a lungo, anche se in linea di principio può sembrare alto.

Facile da curare

Lo sporco non aderisce al pavimento in linoleum. Il che lo rende facile da curare e pulire. Basterà una scopa morbida per raccogliere lo sporco, e un panno umido sarà sufficiente per completare la pulizia.

Svantaggi del pavimento in linoleum

Non tutto può essere perfetto, ci sono aspetti negativi che vanno sempre considerati quando si decide di fare un acquisto. In questo caso, parleremo degli svantaggi del pavimento in linoleum.

Sebbene non siano molti, è necessario considerarli per riconoscere se è il materiale giusto per te.

È complesso da installare

Installazione.

Il pavimento in linoleum non è per tutte le case, quindi non è il più comune. Ciò rende difficile trovare personale qualificato per installarlo. Ciò significa che le aziende o i professionisti che si sono specializzati in questo materiale hanno costi leggermente alti.

A questo si aggiunge che è necessario investire nella preparazione della superficie su cui va installato, per avere un risultato migliore.

Non è molto resistente all’umidità

L’umidità è uno dei più grandi nemici dei pavimenti in linoleum. I suoi materiali lo rendono molto incline a immagazzinare umidità all’interno, che può danneggiarlo dall’interno. L’acqua lo fa marcire, motivo per cui, danneggiandosi, gli strati diventano irregolari, compromettendo la stabilità di mobili e oggetti decorativi.

Per questo motivo, non è consigliabile installare pavimenti in linoleum in ambienti come il bagno, dove è molto probabile essere esposti all’acqua e all’umidità.

Potrebbe interessarti ...
Pavimenti flessibili: comfort e calore per la casa
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Pavimenti flessibili: comfort e calore per la casa

I pavimenti flessibili sono facili da istallare, hanno un basso costo e il grande vantaggio di poter essere utilizzati come isolanti termici e acus...



  • Pavimentos saludables y sostenibles. Selección de un pavimento resiliente para el sector sanitario europeo.