Pavimenti: tutti i trucchi per averne cura

Mantenere i vostri pavimenti come se fossero nuovi è possibile, con alcuni accorgimenti.

Ultimo aggiornamento: 14 febbraio, 2021

I pavimenti danno personalità alla casa. Affinché siano sempre impeccabili, è necessario conoscere dei semplici trucchi per farli apparire come se fossero nuovi.

Pavimenti in legno, marmo, cotto, gres porcellanato, moquette… In questo articolo vi daremo i migliori consigli per mantenerli sempre in buone condizioni. Non è così difficile come pensate, basta solo conoscere dei piccoli segreti ed il gioco è fatto.

Cura dei pavimenti: come evitare i segni del tempo

1. La cura dei pavimenti in legno verniciato

Se puliti quotidianamente con una scopa, il parquet ed i pavimenti in legno verniciato resisteranno nel tempo. Per lavarli, potete utilizzare dell’acqua tiepida e un sapone speciale per il legno a pH neutro.

2. Tipi di cere per pavimenti

Esistono due tipi di cere: cere a base solvente (adatte a “nutrire” i pavimenti in legno) e quelle a base di silicone (per pavimenti in pietra naturale o terracotta).

3. Pavimenti in legno tropicale

I legni tropicali resistono molto bene all’umidità. Pertanto, è consigliato il loro uso nei bagni e nelle cucine. Per mantenere il legno in buone condizioni, vi consigliamo di applicare con un pennello dell’olio di semi di lino una o due volte l’anno seguendo le venature del legno.

4. Per un marmo brillante

Per esaltare la lucentezza dei pavimenti in marmo, potete applicare uno strato di cera liquida sulla loro superficie dopo averli puliti ed asciugati. Dopo aver passato la cera, potete lucidare il pavimento utilizzando una scopa coperta da un panno di lana di camoscio.

4. Come trattare le macchie resistenti sul marmo

Per trattare le macchie resistenti, applicate del sale sopra di esse, versate un po’ di latte acido (per inumidirlo) e coprite la zona con un panno. Dopo 48 ore, rimuovete il composto con un panno imbevuto di acqua calda.

6. Eliminare i graffi sui pavimenti in marmo

Potete mascherare i graffi superficiali con un po’ di cera solida. Se invece il graffio è profondo, i professionisti consigliano di utilizzare una retina di acciaio da strofinare sulla zona interessata e di levigare l’area con una ruota lucidante a bassa velocità.

7. Come avere dei pavimenti in gres sempre perfetti

Potete pulire il gres con acqua calda e sapone. Per renderlo impeccabile, usate il trucco dei due secchi: uno con l’acqua ed il sapone per lavare e l’altro con l’acqua pulita per risciacquare.

8. Come pulire le fughe delle piastrelle

Per pulire le fughe delle piastrelle, potete utilizzare un vecchio spazzolino da denti imbevuto di detersivo liquido e qualche goccia di candeggina. Se sono molto sporche, potete applicare con un pennello della polvere di gesso mischiata all’alcol. Lasciate asciugare e passate sulle zone interessate un panno pulito.

9. Per pulire la terracotta

La pulizia dei pavimenti in terracotta è molto semplice. Basta spazzarli bene e lucidarli con uno straccio. Ricordatevi di pulirli periodicamente con acqua e sapone neutro. Per evitare di lasciare delle tracce di acqua, strizzate bene il mocio.

10. Per trattare le macchie sui pavimenti in argilla

Per eliminare le macchie da questo tipi di pavimenti, bisogna strofinare la zona interessata con una spazzola imbevuta di acqua e sapone neutro. Se la zona si scolorisce, potete applicare uno strato di cera rossa per uniformare la tonalità del colore.

11. Le cure per il mosaico idraulico

Per mantenere questi pavimenti in buone condizioni, bisogna spazzarli con una scopa morbida e pulirli con un sapone delicato o a basso contenuto di solfati. Inoltre, per una pulizia accurata, utilizzate una spazzola imbevuta di acqua e ammoniaca.

12. Mantenere una moquette di lana in perfette condizioni

Passate periodicamente un aspirapolvere senza spazzole per rimuovere la polvere. Se la moquette è nuova, usate una scopa di paglia per le prime settimane seguendo la direzione della trama. In questo modo, rimuoverete i pelucchi in eccesso.

13. Manutenzione della moquette in fibre vegetali

Le moquette in fibra vegetale (cocco, sisal, yuta, ecc.) devono essere pulite quotidianamente in modo da non far accumulare troppa polvere nella loro trama. Potete utilizzare un aspirapolvere con la bocchetta o una scopa morbida seguendo il senso della trama.

14. La cura dei pavimenti in pietra naturale

Potete pulire le pietre naturali (arenarie o calcaree) semplicemente con acqua e sapone neutro. Se sono presenti delle macchie, applicate su di esse (con un pennello) una soluzione di acqua e candeggina al 50%. Per un’ulteriore protezione, passate sul pavimento della cera liquida.

15. Per avere dei pavimenti in ardesia impeccabili

Per mantenere un pavimento in ardesia in condizioni ottimali, potete pulirlo con del detersivo per i piatti diluito in acqua tiepida. Se è molto sporco, aggiungete un po’ di candeggina. Quando il pavimento sarà asciutto, lucidatelo con un panno di lana di camoscio.

Che ne pensate dei consigli che vi abbiamo dato? Siamo sicuri che quando li metterete in pratica, i vostri pavimenti torneranno a splendere come quando li avete comprati. Con le giuste attenzioni, potrete mantenerli in buone condizioni per molto tempo.

Potrebbe interessarti ...
Decor TipsRead it in Decor Tips
Consigli per lavare al meglio i pavimenti

I pavimenti tendono a sporcarsi frequentemente, per mantenerli sempre perfetti, vi proponiamo di alcuni consigli per lavare al meglio i pavimenti.