Parquet incollato: caratteristiche principali

Esistono diverse soluzioni economiche e durature che possiamo adottare per i nostri pavimenti. Il parquet incollato, ad esempio, è una possibile opzione che offre molti vantaggi.
Parquet incollato: caratteristiche principali

Ultimo aggiornamento: 05 aprile, 2021

I vari tipi di pavimenti ci permettono di decorare la casa in molti modi. Ne esistono di varie tipologie: da quelli in grès porcellanato a quelli in legno. Oggi, vi faremo conoscere il parquet incollato.

Di solito, ciò che vogliamo da un pavimento è che sia resistente e che duri nel tempo. Inoltre, è essenziale che sia funzionale e che ci trasmetta una sensazione di comfort. Pertanto, bisogna scegliere la migliore alternativa che possa dare alla nostra casa un aspetto ordinato e che risponda alle nostre esigenze.

Anche se può non sembrare, il pavimento ha un ruolo importante. I nostri piedi possono confermare quanto sia importante che i materiali con cui è realizzato siano di buona qualità. Inoltre, un bel pavimento contribuisce a dare alla nostra casa un’estetica particolare.

Cosa è il parquet incollato?

Parquet in camera da letto.

Prima di tutto, definiamo cosa è il parquet. È un tipo di pavimentazione in legno composta da diversi listelli disposti e organizzati in modo ordinato secondo uno schema specifico.

Per essere posato in modo stabile, si può applicare un materiale adesivo – che nel nostro caso è una colla speciale – che permette di fissare i vari pezzi che compongono il pavimento. In questo modo, il parquet sarà sicuro e durerà a lungo.

Se ne avete le capacità, potete occuparvi voi stessi della messa in posa. Fondamentalmente, si tratta di applicare il prodotto e di posizionare i vari listelli. Tuttavia, per avere un risultato migliore, vi consigliamo di rivolgervi ad un professionista.

Una soluzione solida, stabile e duratura.

Le principali caratteristiche del parquet incollato

Questa risorsa decorativa è un ottimo modo per rinnovare i pavimenti della casa. La stessa natura del parquet gli consente di essere una scommessa vincente. Vediamo quali sono alcune delle sue caratteristiche principali:

  • Dà e mantiene calore assicurando un benessere senza pari per i nostri piedi. È molto comodo e ci permette di avere tutto il comfort di cui abbiamo bisogno.
  • Sta molto bene in qualsiasi stanza: soggiorno, camera da letto, corridoi, ecc. Per quanto riguarda il bagno e la cucina, potete utilizzarlo purché teniate presente che il legno si può deteriorare più velocemente a causa dell’uso più frequente e della presenza di acqua.
  • Contrasta l’umidità proveniente da terra. La colla, oltre a fungere da supporto, resiste a qualsiasi danno provocato dall’acqua. Tuttavia, il parquet incollato richiede manutenzione e cura.
  • Da un punto di vista estetico, si abbina a qualsiasi stile. Non è un elemento che sottrae qualcosa alla decorazione, anzi, al contrario, arricchisce gli ambienti in cui lo si utilizza.

Il tempo di asciugatura, quanto bisogna aspettare?

Soggiorno con divano e mobili bianchi.

Una delle domande più frequenti è quanto tempo bisogna aspettare prima che il parquet incollato sia asciutto. In genere, quando facciamo dei lavori in casa, vogliamo che finiscano il prima possibile. Nel caso del parquet incollato, bisogna lasciarlo asciugare almeno per 48 ore.

Per questo motivo, non potete calpestarlo subito dopo l’installazione. Se non aspettate il tempo necessario di asciugatura, potrete provocare dei danni che, a lungo andare, potrebbero generare delle fessurazioni o delle crepe indesiderate.

Elimina il rumore da calpestio

Siamo tutti d’accordo che non c’è niente di più fastidioso dello scricchiolio dei vecchi pavimenti in legno. Questo suono dà una sensazione di imperfezione, di vecchio e di antico. Pertanto, oltre a utilizzare dei pavimenti di buona qualità, bisogna considerare anche la loro durata.

Una delle qualità del parquet incollato è che elimina completamente qualsiasi tipo di rumore. Con questo tipo di pavimento, il rumore da calpestio non sarà più un problema e quando una persona camminerà per casa, non si sentirà nessun suono. Grazie a questa caratteristica, si evita il disagio acustico e si salvaguarda il benessere e la salute mentale di chi vive nella casa.

Inoltre, non c’è niente di meglio che scegliere un prodotto che ci permette di avere una casa sostenibile. Fino ad oggi, questo tipo di pavimento non ha presentato nessun tipo di problema.

Potrebbe interessarti ...
Come eliminare le impronte delle scarpe dal parquet e da altri pavimenti
Decor TipsRead it in Decor Tips
Come eliminare le impronte delle scarpe dal parquet e da altri pavimenti

Eliminare le impronte delle scarpe sporche di fango dal pavimento di casa è facile, basta usare i prodotti giusti. Scoprite come in quest'articolo.



  • Rougeron, Claude: Aislamiento acústico y térmico en la construcción, Editores técnicos asociados, 1977.
  • Tournikiotis, Panayotis: La historiografía de la arquitectura moderna, Madrid, Celeste, 1999.