Pannelli in legno per le pareti: una tendenza emergente e sofisticata

Potete scegliere fra diverse tipologie di rivestimenti in legno per le vostre pareti. L'effetto finale dipenderà da quella per cui opterete.
Pannelli in legno per le pareti: una tendenza emergente e sofisticata

Ultimo aggiornamento: 12 dicembre, 2020

I pannelli in legno alle pareti potrebbero sembrare fuori moda, ma sono tornati per restare! Ovviamente, potete optare fra i mille altri rivestimenti disponibili: tutto dipende dai vostri gusti personali e dall’effetto estetico che cercate.

In questo articolo vi sveleremo tutto sulle diverse tipologie di rivestimenti moderni in legno, e scopriremo insieme quanto possono essere raffinati.

Le pareti della casa sono di solito in pietra o in mattoni. Per nasconderli, in genere si applica uno strato di intonaco e vernice, che le rendono esteticamente più piacevoli e interessanti.

Tuttavia, ci sono altre opzioni per migliorare l’aspetto dei vostri interni in modo caldo, piacevole ed esteticamente bello. Il legno è un materiale che offre diverse soluzioni decorative. Di solito lo associamo ai mobili o al pavimento, ma perché non usarlo anche per le pareti?

Pannelli di legno ad assi

Patio con pannelli in legno.

Tra i diversi tipi di rivestimenti in legno, uno dei più comuni è la pannellatura ad assi lunghe e lisce. Questi pannelli si trovano con un orientamento sia orizzontale, sia verticale; tuttavia, l’orientamento orizzontale è il più diffuso.

Si tratta di un sistema semplice e basilare – i pannelli si incastrano tra loro, talvolta separati da una piccola fessura, o vengono accostati l’uno accanto all’altro. Troverete spesso questo tipo di rivestimento nelle case di campagna e in quelle rustiche.

L’aspetto caldo e rilassante di questi pannelli vi piacerà certamente. Conferiranno un tocco più naturale ai vostri interni e, allo stesso tempo, doneranno loro una raffinatezza superiore a quella di tutti gli altri materiali da costruzione.

Un materiale unico per un ambiente più sofisticato.

Pannelli in rilievo 3D

Una scelta moderna e alternativa è la pannellatura in rilievo 3D, che rompe con gli schemi tradizionali e dà vita a un effetto ottico molto interessante, poiché i moduli sporgono visibilmente dalla parete.

Questi pannelli possiedono una certa qualità artistica, quasi fossero opere d’arte contemporanee. Il loro aspetto insolito li distingue da tutte le altre tecniche di costruzione. Vediamo alcune delle loro caratteristiche principali:

  • La pannellatura 3D è composta da diversi pannelli in legno, ognuno con uno spessore specifico, che produce l’effetto visivo di un rilievo. Per questo motivo, alcuni sono più profondi, mentre altri protrudono verso l’esterno. Alcuni proiettano addirittura un’ombra.
  • Di solito i pannelli 3D sono installati orizzontalmente, ma c’è anche la possibilità di posizionarli in verticale. L’effetto visivo finale dipende da voi.
  • L’installazione è piuttosto semplice. Fissando alla parete tutte queste assi di dimensioni diverse, otterrete un effetto tridimensionale: un risultato sorprendente che arricchirà la stanza rendendola subito più dinamica.
  • La pannellatura 3D si sposa particolarmente bene con uno stile moderno – uno stile che ricerca un’atmosfera rilassata, sofisticata, e al passo con i tempi. Non si abbina molto bene, invece, ai design più classici o tradizionali.
Parete con assi decorative in legno.

Tralicci

I tralicci sono un’altra tipologia di rivestimento in legno che può coprire un’ampia superficie. La loro caratteristica principale è la disposizione delle assi, che, attraverso linee oblique, danno vita a una struttura compatta. Sono particolarmente adatti alla terrazza o al giardino.

Si possono usare per coprire un muro in cemento. Il muro resterà visibile dietro al traliccio. Sono utili per far arrampicare una vite o come supporto per le piante sospese. Vi si possono anche appendere decorazioni autunnali o natalizie.

Una delle qualità di questo tipo di rivestimento è che si può tagliare e adattare a qualsiasi spazio. Ha un aspetto semplice e basico, pur producendo un effetto finale molto dinamico. Si può integrare in qualsiasi progetto e, volendo, si può anche verniciare.

Pannelli scorrevoli in legno

Vi presentiamo, infine, un’altra idea che sta guadagnando sempre più terreno nel mondo dell’interior design: i pannelli scorrevoli. Si tratta di pannelli sottili, separati l’uno dall’altro e dotati di ruote che consentono di spostare la parete.

Questo sistema permette di nascondere una parte della stanza e, inoltre, contribuisce a decorare l’intera stanza in modo equilibrato, nascondendo eventuali disarmonie. È funzionale, oltre che esteticamente piacevole.

Potrebbe interessarti ...
Boiserie, torna la tendenza dei pannelli di legno
Decor TipsLeggi in Decor Tips
Boiserie, torna la tendenza dei pannelli di legno

Sapete cosa sono le boiserie? Sono un modo fantastico per riempire di arte e personalità qualsiasi ambiente. Scoprite come farlo a casa vostra in q...



  • AA. VV.: Del suelo al techo: los revestimientos del hogar, Anaya, 2007.