L'ultima tendenza su Instagram: il wall layering

Il gusto per l'arte prende forma in una nuova tendenza decorativa che si chiama "wall layering" e che è riuscita a conquistare l'interior design.
L'ultima tendenza su Instagram: il wall layering

Ultimo aggiornamento: 23 gennaio, 2020

Oggi, una delle tendenze decorative più popolari nei social network, soprattutto su Instagram, è il cosiddetto wall layering. Senza dubbio, è molto interessante perché consente di esplorare in profondità la vena più artistica di ciascuno di noi.

Per quanto riguarda il tipo di risultati offerti da questa tendenza, vale la pena sottolineare che è molto sofisticata, indipendentemente dallo stile per cui è stata scelta. Anche se è vero che, alla fine, il giudizio lo dà l’occhio che la contempla.

Ma cos’è il wall layering? Si può dire che consiste nello sfruttare gli spazi vuoti per creare un angolo con diversi strati di colori, forme e trame. Vediamo insieme l’ultima tendenza su Instagram: il wall layering.

L’arte del wall layering

Prendendo come riferimento un muro bianco, dovrete scegliere una combinazione di colori, dipingere la parete e, su questa, posizionare diverse immagini. Ora, questi quadri non dovrebbero avere solo in comune la tavolozza dei colori, ma anche un motivo specifico.

Va notato che i quadri possono essere fotografie, opere d’arte, manifesti, collage, ecc. È importante che la varietà venga introdotta in modo che il risultato sia dinamico e non monotono.

Questo stile decorativo non si sofferma solo alle pareti. Vengono utilizzati anche altri elementi per creare l’angolo decorativo: mobili, oggetti decorativi, biancheria per la casa, ecc. Per avere un’idea più chiara del concetto, ecco un esempio di Desenio.

Quadri wall layering

A partire dal classico colore rosa, è stato sviluppato un concetto che trasmette romanticismo e delicatezza e che può essere apprezzato nei diversi elementi, anche a livello di trame. Tutto, assolutamente tutto, è stato utilizzato per alimentare e rafforzare il concetto.

Altri aspetti importanti

Poiché il wall layering prende ispirazione da un’idea particolare e presta attenzione a tutti i suoi dettagli in modo molto accurato, è considerato un modo per introdurre l’arte in casa o, piuttosto, un modo per fare arte.

L’ispirazione può essere trovata ovunque: nelle sensazioni trasmesse da un certo tipo di colore, in una parola, una fotografia, una trama, una città, ecc. Tutti questi elementi possono essere presi come punto di riferimento.

Esempio di wall layering

Alcuni chiarimenti

È necessario chiarire che, per creare un angolo elegante e sofisticato mediante il wall layering, non è necessario dipingere il muro di un solo colore; il concetto può essere sviluppato anche su un muro bianco. In realtà, proprio il bianco consente di realizzare un tipo di decorazione più eclettico e interessante.

Potreste anche scegliere la carta da parati: questa diventerà lo sfondo su cui verranno aggiunti i diversi strati (mobili e vari oggetti).

Le foto devono per forza essere appese al muro? No. Il wall layering specifica solo che ci sono diversi livelli da creare, quindi è possibile posizionare i quadri e le foto come preferite. Ad esempio, le immagini possono essere appoggiate su un mobile.

Potete anche posizionare un singolo pezzo e lasciare il resto su una superficie o sul pavimento. Tutto dipenderà dalla vostra creatività!

Cornici vintage

Inoltre, va chiarito che non ci sono limiti sul numero di livelli da aggiungere: potete aggiungerne quanti ne preferite. Tuttavia, è chiaro che è meglio superare i tre i livelli per ottenere un risultato attraente.

Tutti i pro del wall layering

  • Aiuta a interagire con l’arte in modo originale e intimo e, naturalmente, consente di portare sul piano materiale ciò che si pensa nell’immaginazione.
  • Trasforma gli angoli e crea ambienti raffinati e affascinanti.
  • Ha infinite possibilità e, quindi, può facilmente adattarsi alle preferenze di ciascuno.
  • Sebbene a prima vista possa sembrare inaccessibile, in realtà non ha un budget. Chiunque può osare creando il proprio progetto e realizzarlo secondo le proprie possibilità.

Si può affermare che il wall layering è arte, profondità e cela anche un po’ di mistero. Pertanto, non ci sorprende il fatto che molti creativi abbiano già iniziato a sceglierlo per le loro case.

Potrebbe interessarti ...
Piumini per il letto: 5 modelli da scoprire
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Piumini per il letto: 5 modelli da scoprire

Per un riposo efficace è importante mantenersi al caldo. Per questo, oggi vi parliamo dei diversi modelli di piumini per il letto presenti sul merc...