Imparate l'arte del bed styling per un letto impeccabile

Se vi piace l'eleganza dei letti d'albergo, vi invitiamo a leggere le chiavi per imparare il bed styling.
Imparate l'arte del bed styling per un letto impeccabile

Ultimo aggiornamento: 05 maggio, 2022

L’arte di vestire il letto ha un nome: si chiama bed styling e spiega il modo migliore per combinare il piumino, il copriletto, i cuscini, i quadranti, i plaid… in modo che assomigli a quello spazio accogliente, caldo e bello che vedete sulle riviste.

In questa occasione, vi forniremo le chiavi in modo che anche possiate metterlo in pratica e sentirvi a vostro agio. I tessuti che scegliete, i colori e la disposizione di tutti gli elementi giocano un ruolo importante in questo concetto.

Le misure perfette per la biancheria da letto

Metti la tua camera da letto in modalità invernale con questi suggerimenti per la decorazione

La prima cosa da fare è selezionare la biancheria da letto. Il tipo di lenzuola che utilizzerete, di quali coperte avete bisogno, se preferite un copriletto o un copripiumino, ecc. Uno dei punti più importanti da tenere in considerazione sono le misure di ogni pezzo che scegliete.

In questo senso e, anche se sembra ovvio, quando si parla di lenzuola bisogna attenersi alle dimensioni del letto. Pertanto, se il letto misura 150 centimetri, la biancheria da letto dovrebbe avere le stesse dimensioni.

Per quanto riguarda i cuscini, oggi l’opzione più richiesta per un letto matrimoniale è che ognuno abbia il suo. Per un bed styling perfetto, l’ideale è che raggiungano le estremità del letto, cioè coprano l’intero spazio.

Ad esempio, per un letto da 135 centimetri avrete bisogno di due cuscini da 70 centimetri. Mentre per un letto da 150 centimetri si può optare per due cuscini da 75 o 80 centimetri. In questo caso, se superano di poco le dimensioni del materasso, non si noterà poiché il piumino li ricoprirà.

I tessuti perfetti per il bed styling

Anche se questo varia leggermente a seconda di ciascuno, ce ne sono alcuni di base in modo da avere un letto perfetto, comodo ed elegante. Questo deve avere un coprimaterasso, il lenzuolo inferiore, il piano di lavoro e un copriletto, un copripiumino o un piumino che può cambiare a seconda del periodo dell’anno.

Per quanto riguarda i cuscini, i quadranti e i plaid, tenete presente che sono gli elementi decorativi e con essi potrete dargli un tocco personale. Qui è dove vedrete lo stile decorativo che vi piace.

Piumini e plaid

bed styling

Quando si parla di bed styling, il plaid o la coperta ai piedi del letto è uno degli elementi che si vedono di più. Questo dovrebbe coprire la larghezza del letto e lasciarlo sospeso tra 20 e 30 centimetri su ciascun lato. Combinatelo con un paio di cuscini per creare armonia.

Se ne possono mettere diversi sui piedi e posizionarli uno sopra l’altro, distesi o con una noncuranza molto ben dosata. Vi invitiamo a mescolare trame e materiali in questi due elementi tessili.

Per quanto riguarda il copriletto, è uno degli elementi necessari per i letti che hanno un canapé o coprimaterasso e devono finire dove inizia. Un trucco per un bel letto è che la caduta del piumino risulti minore sui fianchi e maggiore sui piedi.

Potete metterlo piegato, come copriletto; questo darà all’outfit molto stile. Non dimenticate di mettere anche un piumino leggero durante l’estate, appare più bello.

I cuscini ideali per il bed styling

Il numero di cuscini che utilizzerete dipenderà da voi e da come vi piace vestire il letto. Ma affinché sembrino come meritano e vi aiutino con il bed styling ci sono alcuni minimi da soddisfare.

Se si tratta di un letto matrimoniale, si consiglia di avere tra i 6 e gli 8 cuscini. Per quanto riguarda le dimensioni, la cosa più interessante è che vanno dal più grande al più piccolo (50 x 75 centimetri, 60 x 60, 50 x 50, 40 x 40…). Questo mix darà un effetto visivo più ricco allo spazio.

Infine, ricordate che è importante prestare attenzione alla qualità dei tessuti per ottenere non solo un bel letto, ma anche uno comodo. Tenete presente che anche se dovete investire un po’ di più, le lenzuola di cotone con un numero di fili da 500 a 600 sono molto più resistenti.

Con questi consigli potrete vestire il letto come un esperto. Aggiungete il vostro stile attraverso colori e motivi e cambiateli in base alla stagione.

Potrebbe interessarti ...
I trucchi per avere un letto d’albergo a casa
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
I trucchi per avere un letto d’albergo a casa

Realizzare un letto d'albergo in casa è possibile: servono un buon materasso, lenzuola di qualità ed elementi decorativi per il riposo.