I migliori tessuti e materiali per i tappeti

Conosciamo davvero la varietà di tappeti disponibili sul mercato? Prima di sceglierne uno, è bene analizzare i diversi tipi di tessuti e materiali.
I migliori tessuti e materiali per i tappeti

Ultimo aggiornamento: 03 luglio, 2021

Quando si parla di decorazione non dobbiamo limitarci solo a colori e forme: è importante anche la percezione sensoriale delle risorse. In questo articolo vi mostriamo i migliori tessuti e materiali per i tappeti. Quanti ce ne sono?

Per rispondere a questa domanda, è necessario avere una panoramica delle diverse varianti presenti sul mercato. Comunque la scelta che faremo dipenderà sempre dai nostri gusti. Molte volte scegliamo per l’aspetto estetico e non per il contenuto della risorsa stessa.

In questo senso, prima di acquistare un tappeto, è importante toccarlo ed assicurarci che ci piaccia. Il tatto è uno dei sensi che ci aiuta a chiarire ciò che vogliamo veramente, soprattutto perché si tratta di una risorsa decorativa che percepiamo tutti i giorni sotto i nostri piedi.

I migliori tessuti e materiali per i tappeti: tappeti tradizionali

Tappeto grigio.

I tappeti tradizionali sono quelli con una consistenza confortevole, soffice e imbottita. Sono morbidi e piacevoli e hanno un certo carattere vellutato che ci permette di goderne appieno.

Questi tappeti sono durevoli e resistenti. Di solito li troviamo in ambienti come l’ingresso, il corridoio, il soggiorno, la sala da pranzo, insomma quelle aree della casa di uso quotidiano.

Naturalmente possono essere sistemati anche in camera da letto. Dopotutto, qualsiasi spazio della casa può ospitare un tappeto tradizionale. Un caso esemplare sono i tappeti kilim e persiani, quelli che si distinguono più per i motivi che per la trama.

Una risorsa tipica che ci ricorda il passato e che, oggi, è diventata vintage.

I tappeti più morbidi

Quando si tratta di trame per tappeti, di solito scegliamo quelle che risultano più morbide. Ce ne sono di diversi tipi e alcuni sono veramente comodi, a tal punto che possiamo sederci sopra. Vediamo alcuni esempi:

  • Gli scendiletto sono i più comodi: sono piacevoli al tatto e trasmettono serenità e calma. Di solito sono realizzati in poliestere o cotone; inoltre sono facili da pulire.
  • I tappeti invernali forniscono calore e riscaldano i piedi. Di solito sono monocromatici, ma ce ne sono anche di colorati e ricchi di sfumature.
  • Un altro caso è il vinile. Non hanno una trama come quelli di cui abbiamo parlato finora, ma sono pratici, funzionali e semplici. Sono l’ideale per il soggiorno, l’ingresso e la camera da letto; inoltre si adattano molto bene a qualsiasi tipo di pavimento.
  • Poi ci sono quelli a pelo lungo, che ci invitano a poggiare i piedi nudi sopra per sperimentare tutta la loro morbidezza.
  • Per le camerette dei bambini vanno molto bene quelli in velluto. Sono perfetti per giocare e resistono perfettamente al tempo che passa.
I migliori tessuti e materiali per i tappeti

I migliori tessuti e materiali per i tappeti: iuta – forza e tenacia

Una scelta diversa rispetto ai tappeti che abbiamo visto in precedenza sono quelli di iuta. Questo materiale è molto resistente e ha una consistenza spessa; è adatto per il soggiorno, la sala da pranzo e le aree della casa dove c’è più attività.

La consistenza è un po’ più ruvida e rigida, che si traduce in una maggiore resistenza. Si adattano molto bene allo stile country e rustico, in particolare ai pavimenti in pietra, perché danno un tocco vintage.

Dove possiamo metterli? All’ingresso della casa stanno molto bene, non solo perché è un luogo di passaggio, ma per l’effetto visivo che otteniamo entrando e vedendo una componente decorativa così funzionale e resistente.

PVC: praticità e leggerezza

Quando si tratta di tessuti e materiali per i tappeti, bisogna tener conto che spesso siamo alla ricerca di un formato pratico e leggero. In questo caso vi consigliamo di provare quelli realizzati in PVC, un materiale molto nuovo e funzionale.

Come sono i tappeti in PVC? Si caratterizzano per essere leggeri e pratici, inoltre si distinguono per la varietà di fantasie e colori. Non a caso sono perfetti per i pavimenti moderni. Il tipo di trama è molto semplice, sono piuttosto resistenti e non si deteriorano facilmente, ma sono anche morbidi al tatto.

Potrebbe interessarti ...
Come abbinare i tappeti nel modo giusto
Decor TipsLeggi in Decor Tips
Come abbinare i tappeti nel modo giusto

Abbinare i tappeti nel modo giusto è tutt'altro che difficile: mescolando trame, colori e forme otterrete un risultato da sogno.



  • Gilliat, Mary: El libro de la decoración, Folio, 1986.