I colori antistress per decorare la casa

Sapete che alcuni colori possono funzionare come un vero e proprio antistress? Oggi vi diremo quali colori sono e come usarli per riempire la vostra casa di pace e armonia.
I colori antistress per decorare la casa

Ultimo aggiornamento: 23 febbraio, 2021

Vivere delle giornate frenetiche ha delle ripercussioni sul nostro umore e persino sulla nostra salute. Che ci crediate o no, esistono dei colori antistress con cui potete decorare la vostra casa e che vi possono aiutare a ritrovare la pace e la serenità.

Questi colori vi permetteranno di entrare in uno stato mentale tipico della meditazione Zen. Potrete rilassarvi più facilmente e godere dei benefici di un ambiente armonioso.

Perché usare i colori antistress?

Soggiorno con parete verde e quadro con motivi geometrici.

La capacità dei colori di modificare gli stati d’animo è un aspetto che gli specialisti della decorazione prendono in considerazione quando devono decorare un ambiente. Anche le grandi marche utilizzano determinati colori per stimolare i consumatori a compiere determinate azioni.

Ad esempio, si sa che il rosso stimola la mente ed il corpo, mentre il blu li calma e li rilassa. Pertanto, l’uso dei colori è importante quando si vuole decorare una casa. I professionisti sanno che scegliendone alcuni si può creare un’atmosfera piacevole e rilassante che ci permette di ricaricare le batterie.

Non è un caso che esista la cromoterapia, che sostiene che ogni colore è una forma di energia con qualità e lunghezza d’onda differenti. Secondo questa medicina alternativa (non scientifica) i colori sarebbero capaci curare la mente ed il corpo.

I colori antistress da usare nella decorazione della casa

Se state pensando di dare una nuova personalità alle vostre pareti e ai vostri complementi d’arredo, abbiamo per voi alcuni suggerimenti per trasformare la vostra casa in un luogo sereno e tranquillo.

Azzurro

L’azzurro è uno dei colori più rilassanti. Tra le varie tonalità, questa è la più riposante. Vi permetterà di sentirvi come in paradiso.

Oltre alle camerette dei bambini, dove ormai risulta noioso ed antiquato, è uno dei colori più apprezzati per i soggiorni e le sale da pranzo. Per dare vivacità agli ambienti, vi consigliamo di associarlo a delle tonalità di blu più brillanti come il Classic Blue.

Verde che più verde non si può

Senza ombra di dubbio, il verde è uno dei colori preferiti quando si parla di decorazione. È associato alla natura e trasmette armonia, serenità e benessere.

Tuttavia, è uno dei colori che bisogna usare con attenzione perché si corre il rischio di saturare troppo gli ambienti ottenendo l’effetto opposto: ansia. Utilizzato con sapienza è un colore che permette di ritrovare l’equilibrio interiore.

Il rosa cipria

Il rosa è un colore associato alla delicatezza, alla gentilezza e all’innocenza. Per questo motivo, questa tonalità di rosa pallido è la preferita dagli amanti della decorazione in stile nordico.

Questo tipo di rosa ha un tocco di modernità, è chic e trasmette una sensazione di protezione e affetto che lo rende perfetto per le nostre case. Sapete dove sta molto bene? Nel salotto.

Soggiorno con tende, tappeto, cuscino e complementi d'arredo color lilla.

Colori antistress: il lilla

Lilla, viola, lavanda… Probabilmente conoscete già il potere rilassante di queste piante e di questi colori. Con una qualsiasi di queste tonalità, le pareti saranno bellissime. Ma se vi sembra che in questo modo state dando troppo spazio a questo colore, potete sempre usarlo per i gli accessori o i complementi d’arredo.

Un’idea: perché non creare una SPA nel vostro bagno? Potete dipingere le pareti del bagno di lilla e collocare dei rametti e delle saponette alla lavanda sopra il lavabo o su un tavolinetto accanto alla vasca da bagno.

Il giallo senape

Insieme all’ocra, il giallo senape è uno dei colori antistress che non può mancare nella vostra decorazione. Oltre ad essere elegante, è una delle tonalità di colore più amabili che ci siano.

Per ottenere dei perfetti ambienti antistress, potete abbinarlo al bianco o al beige. Se volete osare, associatelo al blu indaco o al verde scuro.

Usando i colori antistress per la decorazione della vostra casa, creerete degli ambienti in cui rilassarvi e sentirvi a vostro agio. In questo modo, ritroverete le energie per affrontare un nuovo giorno.

Esistono molte opzioni oltre i colori neutri. Se combinate correttamente, realizzerete degli ambienti pieni di armonia.

Potrebbe interessarti ...
Arredamento turchese: perché ci piace?
Decor TipsRead it in Decor Tips
Arredamento turchese: perché ci piace?

L'arredamento turchese è una combinazione fra quelle che più ci piacciono quando si tratta di decorare casa. Scopriamo perché amiamo tanto questo colore.