Homefullness, un nuovo stile di arredamento

Homefullness è più di una tendenza di arredamento: è uno stile di vita che cerca di rendere le persone più a proprio agio, calme e rilassate nelle proprie case.

Ultimo aggiornamento: 16 marzo, 2022

Homefullness è uno degli stili decorativi che si impongono come tendenza in questo 2022. Più che stabilire linee guida specifiche in termini di colori, forme e trame, arriva per mostrare un modo diverso di vivere la vita, che può riflettersi in tutti gli spazi della casa.

Per le persone che si dedicano a lavorare, studiare, mangiare e vivere in modo sano, avere un appartamento dove si possa percepire relax, tranquillità e riposo costituisce una priorità. Lo stile decorativo Homefullness è l’opzione indicata in questo caso. Siete interessati a saperne di più? Allora non smettete di leggere perché adorerete ciò che scoprirete!

Tutto quello che c’è da sapere sull’Homefullness

Questo stile decorativo cerca il benessere delle persone.
Questo stile decorativo cerca il benessere delle persone.

A seguito della pandemia di COVID-19 iniziata nel 2019, le persone hanno ritenuto necessario adattare le proprie case per svolgere diversi compiti. Hanno dovuto persino organizzare tutto in modo da praticare la propria routine di esercizi, lavorare, studiare e al tempo stesso prendersi cura della famiglia, senza trascurare tranquillità e comfort.

Dopo più di due anni, oggi in molti si sono abituati a questo tenore di vita e, per questo, è diventato necessario mettere in atto uno stile decorativo che risponda a tutte le suddette esigenze. Ed è così che è nato Homefullness, che deriva dalla ben nota mindfullness e cerca di raggiungere la pace per la casa.

Cosa caratterizza lo stile Homefullness?

Le caratteristiche di questo stile non sono altro che cose indispensabili che non devono mai mancare in una casa. Questo ha a che fare direttamente con l’igiene e la pulizia della casa. Come abbiamo già spiegato, la linea guida essenziale dell’Homefullness è che la casa diventi uno spazio in cui riposare con facilità.

Un’altra delle sue qualità ha a che fare con l’organizzazione degli spazi che privilegia la semplicità, poiché se tutto in casa è in ordine e libero, c’è una maggiore possibilità di un riposo soddisfacente. Per questo motivo, si dice anche che questo stile abbia molto minimalismo, poiché cerca di avere ciò che è necessario e gli spazi appaiono molto chiari.

Inoltre, troviamo che gli elementi legati alla natura dovrebbero essere inclusi nell’arredamento. Il motivo? Portare a casa un po’ della sua gioia, tranquillità, freschezza e armonia. Ecco perché è comune vedere che le case governate dall’Homefullness hanno piante di diverse dimensioni che aiutano a ossigenare lo spazio e colori caldi.

Vita sana grazie all’Homefullness

Goditi spazi puliti, ordinati e tranquilli, ecco cosa cerca Homefullness.
Goditi spazi puliti, ordinati e tranquilli, ecco cosa cerca Homefullness.

Non è un segreto che condividere o prendersi una pausa in uno spazio scomodo pieno di cose disordinate e sporche genera il contrario. Lì non è possibile riposarsi o rilassarsi, anzi si cade ancor di più nello stress. Se è una camera da letto a presentarsi in queste condizioni, non sarà possibile neanche un sonno riposante.

Il rischio maggiore di questa situazione ha a che fare con il fatto che lo stress è un fattore di rischio per lo sviluppo di gravi problemi di salute che portano ad avere una scarsa qualità della vita. Ecco perché l’Homefullness va oltre l’arredare in modo x o y gli spazi, ma assicura che le persone abbiano una vita più sana sotto tutti gli aspetti.

Create il vostro ambiente di qualità!

Creare un ambiente di qualità è qualcosa che potete ottenere in modo semplice e veloce con l’Homefullness, lo stile decorativo in voga in questo momento e che sembra essere arrivato per restare. Gli standard che stabilisce sono piuttosto aperti, forniscono la possibilità di organizzare gli spazi perché prevale la tranquillità personale di chi arreda. Riconoscete che ciò che vi fa sentire bene, perché potrebbe non essere lo stesso per qualcun altro.

Così, dalla semplicità, dal minimalismo e dai tocchi della natura potete ottenere quella casa che vi riempie di tranquillità, pace e calore. Ricordate che l’ordine e la pulizia sono altri indicatori che non sono stati discussi in questo spazio.

Una buona idea è quella di rivedere gli ambienti e dare loro uno scopo specifico, così potete arredarli in un modo che vi faccia sentire bene e calmi ogni volta che siete in casa. Mettetevi al lavoro, vivete come meritate!