Grigio freddo: un colore che può stupirvi

Quando vogliamo creare degli ambienti neutri all'interno della nostra casa, possiamo ricorrere a dei colori che ci permettono di creare lo sfondo perfetto per la nostra decorazione. Uno di questi è il grigio freddo.
Grigio freddo: un colore che può stupirvi

Ultimo aggiornamento: 07 agosto, 2020

Nel mondo dell’interior design, il grigio ha un posto speciale all’interno della famiglia dei colori dai toni neutri. Indubbiamente utilizzarlo come base di partenza della nostra decorazione è una buona scelta. Ma i grigi sono tutti uguali? In realtà, esistono diverse gamme di grigi, tra cui il grigio freddo. Un colore con molte potenzialità nell’interior design.

Le gamme cromatiche dei colori possono essere ampie e varie. All’interno dei grigi possiamo trovare delle tonalità molto scure (tendenti al nero) o delle tonalità molto chiare (vicine al bianco). Questo colore ci offre molte possibilità.

Questo è il motivo per il quale il grigio freddo ha una tonalità diversa dal solito. Tuttavia, dobbiamo dire che ha le stesse caratteristiche e le stesse possibilità di combinazioni cromatiche del resto dei grigi. Ci preme sottolineare solo una differenza: il tipo di sensazioni che ci trasmette.

La sensazione di freddezza

Mobile con lavandino di colore grigio freddo.

Nel mondo dei colori, sappiamo tutti che ci sono gruppi di colori freddi e gruppi di colori caldi. Ad esempio, nel primo gruppo possiamo trovare delle gamme di blu, verdi e viola, mentre nel secondo i rossi, gli arancioni e i gialli.

Dove possiamo posizionare i grigi? Possiamo dire che si trovano a metà strada. In ogni caso, non si tratta di posizionarli all’interno di un gruppo o di un altro, dato che si trovano meglio nella categoria dei colori dai toni neutri.

Il grigio freddo è comunque un caso particolare. Si avvicina a delle tonalità bluastre e verdastre che generano quella sensazione di freddezza. È un colore molto originale, insolito e molto interessante da usare per la decorazione della casa.

Le sensazioni che percepiamo dai colori sono il riflesso fedele del mondo che ci circonda.

Grigio freddo: la sua applicazione per le pareti

Salotto con pareti grigio freddo e arredo elegante.

Dobbiamo comprendere che questo colore non può essere utilizzato per tutte le risorse decorative perché darebbe agli ambienti un’atmosfera troppo triste. Bisogna associarlo ad altri colori e farlo diventare la base perfetta per sviluppare la nostra decorazione.

  • Le pareti sono il luogo perfetto dove applicare questo tipo di grigio. In questo modo creeremo un ambiente neutro ben delimitato. Potete schiarirlo un po’ o renderlo leggermente più scuro, ma dovete sempre mantenere quella tonalità di grigio.
  • Possiamo dipingere alcune parti della parete con un altro colore? Sì, potete creare un dialogo con altri colori. Probabilmente il bianco è il colore con cui si associa meglio. Tuttavia, si possono utilizzare dei colori terrosi come, ad esempio, il marrone.
  • Evitate che questo tipo di grigio sia presente in tutte le stanze della casa. Potete usarlo in alcune, ma è preferibile creare un po’ di dinamismo perché potrebbe saturare troppo gli ambienti e trasmettere un’eccessiva tristezza.

Il grigio freddo per i mobili

Divano con arredamento moderno e tende color salmone.

Possiamo utilizzare questo colore anche per i mobili. La sua estetica ci dà la possibilità di creare quella neutralità che ci permette di stabilire un dialogo con i mobili di altri colori.

  • I mobili di questo colore non avranno il ruolo di protagonisti. Questo perché gli altri colori sono più appariscenti e conferiscono ai mobili in cui sono utilizzati una maggiore rilevanza.
  • Il divano può essere uno dei mobili con cui usare il grigio freddo. Anche in questo caso non sarà appariscente e darà una certa neutralità all’ambiente. Per questo motivo, vi consigliamo di collocare nelle vicinanze degli elementi decorativi con dei colori che creino dei contrasti.
  • Se volete associare al divano un tavolino dello stesso colore, è preferibile cambiare leggermente la tonalità, un po’ più chiara o un po’ più scura. L’importante è non usare le stessa tonalità per tutti gli elementi decorativi perché rischierete di saturare l’ambiente.
  • I mobili con colori terrosi si associano molto bene con il grigio freddo. Lo stesso discorso vale anche per altri colori caldi come il giallo o l’arancione. Potete scegliere questi colori per le tende o i cuscini.
  • Per quanto riguarda la camera da letto, il grigio freddo può essere utilizzato per le trapunte o le lenzuola. Ricordatevi, però, di usare dei colori diversi per gli altri elementi che fanno parte della vostra decorazione.

Per concludere, il grigio freddo può essere una buona base di partenza per la decorazione della vostra casa perché crea degli ambienti neutri. L’importante, come abbiamo detto più volte, è associarlo con altri colori per creare dei contrasti cromatici che daranno vita alle vostre stanze.

Potrebbe interessarti ...
3 salotti in toni di grigio che vi ispireranno
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
3 salotti in toni di grigio che vi ispireranno

Il grigio è un colore che di solito è associato ad aspetti negativi, ma non sempre è così. Scoprite questi 3 salotti in toni di grigio.



  • Lluch, Francisco Javier: Arte de armonizar los colores, Barcelona, Imprenta de El Porvenir, 1858.