Decorazioni musicali per una casa intonata alla vostra passione

Se la musica è la vostra passione, allora perché non creare delle decorazioni a tema per casa vostra?
Decorazioni musicali per una casa intonata alla vostra passione

Ultimo aggiornamento: 24 agosto, 2020

Cosa sarebbe la nostra vita senza la musica? Ebbene, quest’arte non è esclusivamente destinata alle nostre orecchie. Oggi scoprirete come dare alla musica una presenza materiale nelle nostre case con delle formule interessanti, alternative e originali. Stiamo parlando dell’uso di decorazioni musicali per la casa.

Esistono due modi per farlo: il primo è quello di trovare un tema musicale per la casa attraverso strumenti e oggetti musicali, così che ogni angolo abbia il suo contenuto segreto. Il secondo sta nel dare un tocco artistico all’abitazione creando un filo conduttore teorico legato alla musica.

Attraverso le decorazioni musicali potrete creare un ambiente originale, uscendo dagli schemi banali e scegliendo soluzioni innovative e originali per la vostra casa. Scopriamo quali tipi di decorazioni musicali per la casa esistono.

Decorazioni musicale: gli sticker adesivi da parete

Sticker neri su parete gialla: decorazioni musicali.
Sticker / pinterest

Siamo abituati ad utilizzare i tipici sticker adesivi che rappresentano fiori o paesaggi, città, personaggi del cinema… Tuttavia, potrete sbizzarrirvi a decorare le pareti della vostra casa con sticker adesivi a tema musicale. Ecco qualche idea:

  • Chiave di violino. Si tratta chiaramente del simbolo della musica per eccellenza. Esistono tantissimi sticker con questo simbolo, dai più semplici ai più stravaganti, ma tutti daranno un tocco estetico e artistico alle vostre pareti.
  • Pentagramma. Questo tipo di disegno può essere molto minimalista in quanto è composto soltanto da linee dritte senza elementi aggiuntivi. Per arricchirlo un po’ e creare un effetto più dinamico, si possono aggiungere delle note musicali che animeranno di più lo spazio.
  • Unione di due temi diversi. Un’altra opzione è quella di unire la musica ad un altro contenuto diverso, come la musica agli elementi naturali. Un esempio è quello del pentagramma arricchito da fiori campestri.

Decorazioni musicali con l’uso di strumenti

Diversi strumenti musicali su fondo bianco.

Se siete musicisti, potrete esporre in bella vista uno dei vostri strumenti che non utilizzate più. Appoggiatelo a una parete, dentro una vetrina o semplicemente su uno scaffale. È un modo curioso ed efficace per mostrare il vostro orgoglio per quello strumento.

Esistono anche delle alternative, come l’applicazione alla parete di uno sticker adesivo a forma di chitarra elettrica, per esempio. È possibile anche acquistare una lampada a tema musicale, o crearla voi stessi utilizzando, per esempio, un elemento della vostra batteria come coprilampada. Oppure potete trovare in commercio una luce al neon a forma di chitarra o sassofono.

Un’altra opzione è quella di appendere quadri che rappresentino uno strumento musicale. Nel diciottesimo e diciannovesimo secolo era molto diffusa la rappresentazione di musicisti con i loro strumenti. In fondo, si tratta di un modo per rendere omaggio alla musica.

La vita senza musica sarebbe un errore.

-Nietzsche-

Orologi ricavati da dischi in vinile

Pila di vinili sul pavimento.

Naturalmente non può mancare un elemento classico del mondo della musica, ovvero i dischi in vinile. Questi oggetti possono essere utilizzati in moltissimi modi, sia per il loro aspetto che per il valore musicale che hanno.

Uno degli usi più particolari è quello di creare un orologio partendo da un vinile. Si può dipingere la sua superficie con linee che indichino le ore e i minuti. Dopo di che, basterà applicare un motore con le lancette al centro ed ecco che avrete ottenuto un oggetto di decorazione musicale, funzionante e dall’aspetto un po’ vintage.

Appendiabiti a forma di pianoforte

Appendiabiti a forma di pianoforte.
Appendiabiti / manomano.es

La tastiera del pianoforte può dare spazio a tantissime idee interessanti e a tema musicale. Risveglierete la curiosità dei vostri ospiti perché si tratta di un elemento originale, nuovo e  bello da vedere.

  • Un’opzione è quella di usare come tasti bianchi del legno chiaro o della ceramica, e per quelli neri dei ganci che fuoriescano e possano fungere da appendiabiti.
  • Un metodo più semplice e meno impegnativo, è quello di appendere al muro un supporto dipingendolo a mo’ di piano e applicare dei ganci sotto così da creare un appendiabiti.

Decorazioni musicali fai-da-te: note di tappi di sughero

Note musicali fatte con i tappi di bottiglia.
Note musicali / pinterest

Abbiamo parlato di chiave di violino, di pentagrammi, di strumenti… e le note musicali? Questi simboli sono uno degli elementi più rappresentativi del tema musicale, e sono da sempre l’elemento decorativo più utilizzato nelle case con questo tema.

Esistono molti modi per utilizzarle, noi vi proponiamo quello di creare la forma di una o più note disponendo al muro tappi di bottiglia che non utilizzate. Potrete occupare una superficie più o meno ampia a seconda del vostro gusto personale.