Decorare le pareti con i tappeti: ecco come

17 dicembre, 2018
Decorare le pareti con i tappeti è una tradizione antichissima in molti paesi del mondo, che ora sta diventando di moda anche qui.
 

In alcune culture mediorientali è molto comune utilizzare i tappeti per decorare le pareti visto che sono simbolo di lusso e ricchezza. Ma anche in paesi freddi come la Russia.

Oggi, nella cultura occidentale, non sono più un simbolo di ostentazione o ricchezza ma un vero e proprio stile di arredamento.

Nell’articolo di oggi vi spiegheremo come decorare le pareti con tappeti nel miglior modo possibile.

Rivestire le pareti

Le pareti sono un elemento architettonico indispensabile nelle case. A volte, sono difficili da decorare. Tuttavia, avete tante opzioni a disposizione.

Il metodo più tradizionale è quello di usare quadri o fotografie. Verniciare le pareti con pitture speciali o con effetti o con carta da parati è un altro metodo valido.

Una moda per noi e una tradizione per altri è posizionare i tappeti come murales o quadri. 

Indubbiamente, è un modo abbastanza originale per decorare le pareti di casa. I tappeti attaccati alle pareti sono perfetti per lo stile boho-chic.

Inoltre, se avete qualche tappeto che avete comprato durante qualche viaggio e vi piacerebbe conservarlo, attaccatelo alla parete così non si rovinerà al passaggio delle persone.

Però, per riuscirci bene, dobbiamo anche tenere a mente certi aspetti.

 
rivestimento di tappeti

Quali sono i migliori tappeti per decorare le pareti? 

Esistono diversi tipi di tappeti nel mercato. Tutti si classificano secondo diversi criteri, come forma, tessuto e stampa.

Per decorare le pareti con tappeti potete scegliere quelli che vi piacciono di più e che danno armonia alla stanza in cui li collocate.

Tappeti etnici

Questi tappeti sono, letteralmente, opere d’arte. Pensate a quelli provenienti da paesi con un’antica tradizione nel commercio di tappeti come il Marocco, l’Afghanistan o altri paesi del Medio Oriente.

Di solito hanno stampe complesse, il tessuto è di buona qualità, e i colori sono variegati, in genere i toni sono rossastri.

decorare con i tappeti
 

Tappeti di pelliccia

Sì, potete utilizzare anche tappeti di pelliccia. È un’opzione valida se avete una grande personalità, ma dovete saperli combinare molto bene per non farli stonare col resto. 

Tappeti monocromatici

Sono l’opzione più semplice. Se vi piacerebbe appendere un tappeto alla parete, però non volete osare troppo, questa è la soluzione migliore.

Inoltre è una decorazione perfetta per arredi minimalisti, moderni e semplici.

Per esempio, nello stile nordico dove sono predominanti i toni chiari, posizionare un tappeto monocromatico sulla parete darà un colore alla stanza. 

Tappeti in forme geometriche 

I tappeti tradizionali sono quadrati. Questa forma geometrica è perfetta se volete che il vostro tappeto assomigli a un quadro. 

Si trovano anche tappeti rettangolari. Sono perfetti come testiera del letto.

Esistono anche tappeti dalle forme rotonde, triangolari o in altre forme geometriche. Adoriamo le composizioni con tre tappeti della stessa forma geometrica per decorare le pareti.

Tappeti geometrici
 

Come appendere un tappeto alla parete? 

Una delle domande che vengono poste più spesso, quando si deve decorare una parete col tappeto, è come appenderlo in modo sicuro.

In realtà ci sono vari modi: 

  • Attaccarlo a un asta per tende: usate l’asta che vi piace di più. Dovrete inoltre adattare il tappeto  alla barra. Quindi, sarà necessario che uniate il tappeto ai bastoni prensili.
  • Incorniciarlo: questa opzione è ideale se il vostro tappeto è antico e necessita di questo tipo di attenzioni.
  • Con paletti: potete collocare paletti di legno alle estremità del tappeto per appenderlo con l’aiuto di alcuni chiodi.

Conclusione

Decorare la parete con tappeti è un modo molto originale per decorare casa nostra.

Infine, vogliamo darvi alcuni consigli da tenere a mente per decorare in modo ottimale con i tappeti.

  • Prestate attenzione al peso del tappeto. Se è troppo pesante dovrete trovare un modo di appenderlo in modo sicuro e fermo
  • Scegliete bene dove posizionarli. Evitate zone che sono troppo esposte al sole, i suoi raggi potrebbero modificare il colore dopo lunghe esposizioni.
  • Scegliete le stanze che decorerete con tappeti. Il fatto che vi piaccia decorare la parete con tappeti non significa che tutte le pareti della casa debbano avere tappeti.Scegliete i posti strategici per richiamare l’attenzione.
 
  • Approfittate dei vostri viaggi nei paesi esotici per cercare diversi tappeti. Potete anche trovarli in negozi vintage o di antiquariato.