Covid-19 e interior design: come il virus influenza l'estetica dei ristoranti

Da quando entrato nelle nostre vite, il Covid-19 ha influenzato ogni suo aspetto. In questo articolo ci concentriamo sulle conseguenze che ne ha subito l'arredamento dei ristoranti.
Covid-19 e interior design: come il virus influenza l'estetica dei ristoranti

Ultimo aggiornamento: 13 dicembre, 2021

Una pandemia può avere gravi conseguenze politiche, sociali ed economiche. La trasformazione che si è verificata da più di un anno ormai, ha modificato l’aspetto delle imprese. Pertanto, per chi esercita attività di accoglienza o vorrà farlo in futuro, è bene conoscere come il covid-19 sta influenzando anche l’arredo dei ristoranti.

Il mondo dell’ospitalità è stato uno dei più colpiti. Ovviamente sono state apportate alcune modifiche estetiche agli interni degli stabilimenti al fine di adeguarsi alle misure segnalate e tutelare i clienti.

I ristoranti hanno cambiato aspetto e si sta via via sviluppando un nuovo modo di percepire un prodotto. Il carattere rilassato che avevamo nei ristoranti è andato perduto; in questo modo i consumi sono stati indirizzati alla demarcazione delle distanze e all’adozione di misure di sicurezza.

Interior design e ospitalità

Spazio di un ristorante.

Il primo contatto che si ha entrando in uno spazio alberghiero è l’immagine interna; vale a dire, il tipo di arredo che è stato utilizzato, i colori, l’illuminazione e l’atmosfera che il personale trasmette.

Allo stesso tempo, siamo abituati al fatto che il consumo di cibo, in un pranzo o in una cena, sia per noi un momento piacevole. Di solito, infatti, lo associamo ad un momento di relax e tranquillità, soprattutto se lo facciamo fuori casa.

Tuttavia, in poche settimane la tendenza è cambiata e, a causa del Covid-19. Oggi per il tempo che trascorriamo in un ristorante dobbiamo mantenere le distanze. Per questo motivo il design degli interni ha risentito di alcune risorse che devono essere utilizzate per la protezione.

Bisogna riconoscere che il covid-19 è stato un prima e un dopo.

5 accorgimenti che influenzano l’arredo dei ristoranti a causa del Covid-19

covid-19

I primi interessati ad avviare l’attività sono stati gli albergatori. Per fare questo occorre stabilire una serie di misure che ovviamente hanno cambiato l’immagine interna dei ristoranti. Alcuni sono i seguenti:

  1. I tavoli e le sedie un tempo erano un po’ distanziati, ma senza evitare un certo avvicinamento. Dalle riaperture in poi la separazione è decisa, sia all’interno che sui terrazzi, eliminando i mobili e occupando più spazio.
  2. Si parla della possibilità di avere tramezzi in metacrilato tra i tavoli. Servono come separatori tra i clienti. Questo genera una maggiore segretezza e ostacola i tempi di servizio, ma guadagna più privacy e protegge in modo più efficace.
  3. In connessione con la misura precedente, dobbiamo evidenziare il posizionamento degli schermi sulla barra stessa, lasciando un foro nella parte inferiore per prendere i prodotti. Sullo sfondo, riduce la visibilità e stabilisce una separazione molto più drastica.
  4. La diafanità trionfa in tutti gli aspetti. Si cerca una larghezza maggiore e si garantiscono corridoi o entrate ed uscite più ampi.
  5. Le presentazioni fatte a tavola sono ridotte ad elementi minimi, le posate e i piatti vengono rivestiti come se li rilasciassimo e la funzionalità estetica è tesa a rendere più agevole il lavoro.

Disinfezione negli arredi del ristorante per il Covid-19

Il riordino degli arredi non è solo una delle decisioni che si stanno prendendo, occorre anche attuare un protocollo per prevenire la contaminazione delle superfici ed evitare possibili contagi.

In questo senso, la decorazione dei ristoranti può essere danneggiata. Il processo di disinfezione comporta un deterioramento dei materiali poiché vengono utilizzati prodotti chimici che, a lungo termine, peggiorano l’aspetto e la consistenza esterna.

Dobbiamo assicurarci come possiamo disinfettare senza causare danni. La pietra è quella che subisce il minor danno. Abbiamo invece il caso del legno, che di solito è più presente nei mobili ed è più sensibile; pertanto, deve ricevere cure speciali.

Un nuovo investimento nell’arredamento del ristorante

Uno dei problemi che sta affrontando il mondo dell’ospitalità è l’investimento necessario per adeguarsi ai cambiamenti. Non è facile dare una svolta estetica al business ma, in questo caso, è necessario; quindi, ci vuole tempo e denaro.

Tuttavia, non devono essere fatte spese inutili e non necessarie. L’importante è acquisire ciò che ci dicono le autorità sanitarie, tutto è per tornare di nuovo alla normalità e abituarsi al nuovo stile di vita.

Potrebbe interessarti ...
Arredare un ristorante: tutti i consigli da seguire
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Arredare un ristorante: tutti i consigli da seguire

Per arredare un ristorante nel modo più adeguato è importante seguire alcuni consigli: partiamo da zero per costruire l'ambiente perfetto per i cli...



  • Felipe Gallego, Jesús: Manual práctico de restaurante, Paraninfo, 2002.