Come creare un orto urbano sul terrazzo

Scoprite cos'è un orto urbano e come potete realizzarne uno sul vostro terrazzo. Questo tipo di spazio verde ha benefici sia per voi che per il pianeta.
Come creare un orto urbano sul terrazzo

Ultimo aggiornamento: 28 ottobre, 2021

Avete mai pensato di avere un orto urbano in terrazza? Se vi piace l’agricoltura urbana e vi piace il cibo coltivato con le vostre mani, vi diremo come sviluppare questa idea a casa vostra.

Con la cura adeguata potrete avere frutta, verdura e ortaggi biologici e freschi ogni giorno. Questo vi permetterà di stabilire una dieta sana per voi e la vostra famiglia.

In questo articolo scoprirete che lo spazio non è un limite quando c’è creatività ed entusiasmo per realizzare un progetto. Vi diremo i vantaggi di avere un giardino come questo in casa e alcune idee per sapere come iniziare.

Cos’è un orto urbano?

Agricoltura urbana. Orto sostenibile.

Un orto urbano è un sistema di coltivazione sostenibile che si realizza nelle città, dove non ci sono molti spazi verdi da piantare. Si sviluppano su terrazzi, tetti e piccoli giardini dove si possono coltivare piante aromatiche, ortaggi, verdure e frutti.

Gli orti urbani sono nati in risposta alla preoccupazione delle carenze nelle grandi città a seguito di decisioni governative e disastri naturali che causano difficoltà nella coltivazione e nel trasporto di generi alimentari di prima necessità.

I vantaggi di avere un orto urbano sul terrazzo

Il primo dei grandi vantaggi di avere un orto urbano in terrazza è il consumo di cibo sano e biologico. Per questo è fondamentale utilizzare semi autoctoni, che si possono ottenere nei mercatini biologici, fertilizzanti e compost naturale al 100%.

Come indicano gli esperti, questi sono altri vantaggi che condividiamo con il pianeta:

  • Migliorare la qualità della dieta consumando cibi che conservano le loro proprietà naturali e vengono elaborati più facilmente dall’organismo.
  • Contribuire a ridurre gli indici di calore, grazie allo scambio di ossigeno che avviene grazie alle piante, riducendo gli sbalzi di temperatura in casa.
  • Aiutare a migliorare la qualità dell’aria, poiché le piante hanno la capacità di respirare anidride carbonica ed espirare ossigeno pulito.
  • Miglior rapporto con il campo, attraverso la comprensione dei processi dell’agricoltura. Capirete perché il cibo costa e quanto sono importanti i coltivatori nella nostra società.
  • Incoraggiare l’autosufficienza, coltivando alimenti di base per l’autoconsumo.

Come si crea?

Giardino urbano verticale.

Non è necessario essere un abile giardiniere o agricoltore per avere il proprio orto urbano in terrazza. Potete apprendere tecniche specializzate nei corsi online gratuiti oppure potete visitare un raccolto nella vostra città per vivere in prima persona un’esperienza agricola naturale.

La cosa buona degli orti urbani è che non richiedono molto lavoro tecnico. Prevalgono la conoscenza intuitiva, l’uso di elementi basilari e naturali e l’affetto che si dà alla pratica. Sebbene non ci siano studi a sostegno, la conoscenza ancestrale indica che le piante rispondono alla cura delle mani che le raccolgono.

Ecco alcuni suggerimenti che possono guidarvi e con cui potete dare inizio al vostro progetto.

Scegliere una tipologia di orto urbano per il tuo terrazzo

Ci sono diversi tipi di giardini urbani che potete sviluppare su un terrazzo. Tutto dipende dallo spazio che avete a disposizione e, quindi, da quanto grande volete il raccolto. Dovete anche considerare il tipo di piante che volete avere.

Tavoli da coltivazione

I tavoli da coltivazione sono un’alternativa diversa e adatta a persone con poco spazio. È anche un’opzione per gli anziani che amano questo tipo di pratica, ma che non possono chinarsi o fare questo tipo di sforzo.

Consiste nel creare tavoli in legno, PVC o acciaio con spazio per posizionare il substrato e piantare le piante. Idealmente, dovrebbero avere le ruote per cambiare la loro posizione a seconda delle condizioni meteorologiche.

D’altra parte, questi tavoli hanno altri vantaggi, tra cui il fatto che è possibile posizionare un buon sistema di drenaggio per evitare danni da eccessiva idratazione o allagamento.

Orti urbani in terra sul terrazzo

Giardino di terra.

Questo tipo di orto urbano è l’ideale per un grande terrazzo e per le persone con molta energia. Consentono di coltivare piante, verdure e ortaggi a livello del suolo in cassette di coltivazione. In questo modo è molto più facile mantenere l’orto.

Si possono scegliere cassette o vaschette, dipende anche dal tipo di piante da seminare. L’unico aspetto negativo di questi elementi è che il drenaggio crea scie d’acqua che è necessario ripulire.

Orto urbano verticale

Queste tipologie di orto sono oggi le più utilizzate, poiché consentono di ottimizzare lo spazio a disposizione. Sono l’opzione migliore quando si parla di un piccolo terrazzo. Tuttavia, questo non significa che dovreste avere un solo tipo di coltura, poiché i vassoi vengono utilizzati a livelli diversi e ognuno può avere un prodotto diverso.

I suoi vantaggi includono la facilità di drenaggio e manutenzione. Inoltre, ci sono alcuni modelli di legno, PVC o rete, quindi otterrete un elemento decorativo e funzionale che vi porterà molti vantaggi.

Coltivare prodotti ad alto consumo in casa

Coltivate gli alimenti che consumate di più nel vostro orto urbano ed evitate di sprecarli. Potete coltivare pomodori, cipolle, peperoni, lattuga, fragole, limoni e diverse erbe aromatiche. Tutto dipende dai vostri gusti e da quelli della vostra famiglia.

Raccogliete i prodotti che andrete a consumare ogni giorno o fate un raccolto generale, cercando di non produrre così tanti rifiuti. Se molte persone nel vostro gruppo hanno giardini, condividete i prodotti e crea un’economia collettiva a vantaggio di tutti.

Avete il coraggio di creare il vostro proprio orto urbano sul terrazzo?

Avere un orto urbano in terrazza richiede tempo e dedizione. È una bella idea che non solo contribuisce a migliorare le abitudini alimentari, ma aiuta anche il pianeta.

Ricordatevi di allenarvi e acquisire nuove conoscenze per migliorare i processi. Godetevi i vostri prodotti che coltiverete con amore.

Potrebbe interessarti ...
5 piante per tenere sotto controllo i parassiti nel vostro orto
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
5 piante per tenere sotto controllo i parassiti nel vostro orto

Tenere sotto controllo i parassiti è essenziale se si dispone di un orto: gli insetti sono i più grandi nemici delle vostre piante.



  • González, G., González, A., Dzib, D. Los beneficios para la salud, medioambiente y economía familiar de la agricultura urbana.