Ceramica grezza per ambienti in stile rustico

Le ceramiche robuste sono perfette per creare un'atmosfera accogliente ed elegante, donando un tocco rustico alla vostra casa.

Ultimo aggiornamento: 29 giugno, 2022

Se volete donare un tocco rustico alla vostra casa, la ceramica grezza è perfetta per creare un’atmosfera accogliente ed elegante.

Ci sono diverse risorse che potete usare per creare un’atmosfera rustica, come mobili, colori, forme, oggetti, ecc. Oggi, vogliamo mostrarvi un’opzione diversa: la ceramica grezza per pavimenti in stile rustico.

Il design d’interni può avere diverse idee: raffinatezza, eleganza, delicatezza e comfort. È possibile ottenerle solo se si usano elementi adeguati per ricreare un’estetica specifica.

Di solito, si tende a concentrarsi sull’immagine e l’aspetto degli elementi. Tuttavia, è necessario considerare un elemento molto importante: la consistenza. Questo elemento ci permette di integrare l’estetica dei pavimenti, del soffitto o delle pareti.

Ceramica grezza per pavimenti in stile rustico

Probabilmente è la prima volta che sentite parlare di questo tipo di ceramica. Tuttavia, è possibile trovarla in diversi luoghi pubblici e privati come hotel, case di campagna, chalet, palazzi, ecc.

Questo tipo di ceramica è molto diverso da quelli usati normalmente. I tipi più comuni sono ceramica liscia, lucida e piatta, senza alcun tipo di irregolarità. Questi tipi di ceramica vengono spesso usati per i bagni e le cucine.

La ceramica grezza, come suggerito dal nome, ha una consistenza diversa. Ogni pezzo è irregolare, il che lo rende non solo unico ed originale, ma anche capace di donare un tocco di eleganza alle vostre stanze.

Una decorazione unica per l’interior design.

ceramica grezza

Caratteristiche principali

Bisogna capire come sfruttare al meglio la ceramica grezza date le sue caratteristiche peculiari. Tener conto del suo aspetto è fondamentale, così come della sua estetica. Ecco alcune delle caratteristiche principali della ceramica grezza per pavimenti:

  • Questo tipo di ceramica garantisce il comfort. Nonostante siano irregolari, queste piastrelle si adattano a qualsiasi superficie e non sono sgradevoli quando ci si cammina sopra.
  • La ruvidità fa solo parte della componente estetica, ma non si avverte al tatto.
  • È antiscivolo. Questo materiale evita di scivolare, prevenendo gli incidenti domestici. Inoltre, non assorbe umidità e non permette la crescita di funghi.
  • La ceramica grezza non ha un aspetto uniforme. Tanti pezzi irregolari si uniscono come in un grande puzzle.
  • Dona alle case in stile rustico un aspetto naturale, ed è la scelta perfetta per gli ambienti di campagna.

Colori ed espressione estetica

Per quanto riguarda le combinazioni di colori, c’è una grande varietà di ceramica grezza per i pavimenti. I colori caldi sono i più comuni – terra, arancio, ocra, rosso mattone, marrone, ecc. Questi colori garantiscono un effetto rustico.

I colori neutri sono un’altra opzione – grigio, bianco, beige, ecc. Questi sono perfetto se non volete creare forti contrasti estetici.

I colori intensi come il blu, il rosso, il verde, ecc. sono meno adatti a creare un’atmosfera rustica.

Come pulire la ceramica grezza

Pulire questo tipo di superficie è molto semplice. La ceramica grezza è un materiale solido e consistente, quindi si possono usare disinfettanti come la candeggina o l’ammoniaca. Potete anche usare acqua e sapone.

L’importante è pulire il pavimento correttamente, senza esagerare perché si rischia di danneggiare il colore o la superficie. È necessario mantenere un giusto equilibrio.

Ora conoscete tutti i vantaggi della ceramica grezza dal punto di vista estetico. Se volete uno stile rustico, questa è sicuramente una buona opzione per la vostra casa.

Potrebbe interessarti ...
7 modi per rinnovare lo stile rustico e modernizzando
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
7 modi per rinnovare lo stile rustico e modernizzando

Per rinnovare lo stile rustico, basta dipingere di bianco il legno e riempire la casa di dettagli in stile industriale, come lampade e ferro.



  • Gilliatt, Mary: El libro de la decoración, Círculo de lectores, 1987.