Casa disabitata: gli svantaggi dell'incuria

20 luglio, 2020
Quando una casa rimane vuota per molto tempo, possono insorgere molti problemi. Vi spieghiamo come evitarli o eventualmente risolverli.
 

È possibile che si abbiano dei dubbi su cosa fare con una casa in disuso. In questo articolo andremo a vedere gli svantaggi di lasciare una casa disabitata per anni. Senza accorgercene, potremmo trovarci a dover affrontare numerosi problemi.

Spesso, siamo portati a pensare che lasciando una casa chiusa per un certo periodo, non accadrà nulla al suo interno. In realtà, questa decisione può causare a lungo termine numerosi problemi.

In questi casi, la prima cosa che dobbiamo fare è analizzare i pro e i contro, cosa è meglio fare e quali soluzioni possiamo trovare. È importante che questa situazione non generi delle preoccupazioni quotidiane.

L’umidità in una casa disabitata

Muro con umidità

Uno dei maggiori problemi che possono sorgere è la presenza di umidità in varie stanze della casa. A causa delle condizioni meteorologiche o per una perdita nelle tubature dei vicini possono comparire macchie, scrostamenti dell’intonaco dalle pareti o cattivi odori.

Nel caso in cui lasciamo una casa disabitata, bisognerebbe controllare di tanto in tanto le sue condizioni. Non è un’operazione che si deve fare settimanalmente, ma comunque con una certa frequenza. Ci sono persone che controllano la casa solo una volta l’anno. Questo è un grave errore perché durante l’anno possono verificarsi vari tipi di problemi.

 

L’umidità può attaccare le pareti. Pertanto, se avete una casa esposta al vento in zone particolarmente piovose e se avete avuto precedentemente delle infiltrazioni dal tetto, dovete fare controllare la casa e cercare di risolvere i problemi il prima possibile.

Se non si controllano regolarmente le condizioni della casa, potremmo trovarci di fronte a spiacevoli sorprese.

In una casa disabitata da anni si accumula molta sporcizia

Le persone pensano che avendo una casa disabitata e chiusa per anni non si accumuli sporcizia. Questo non corrisponde alla realtà. Anche le case disabitate si sporcano. Inoltre, è possibile che entrino degli animaletti. Vediamo quali sono i tre possibili inconvenienti:

  1. Troveremo ragnatele ovunque. Senza dubbio, sono la prova della nostra incuria. Certo, possiamo risolvere il problema con una pulizia generale, ma non dobbiamo arrivare a livelli estremi quando possiamo prevenire questa situazione sin dal principio.
  2. Anche la sporcizia e la polvere possono avere un impatto significativo sulle condizioni della nostra casa. Può anche comparire l’umidità. Inoltre, gli oggetti decorativi contenuti al suo interno possono perdere lucentezza e deteriorarsi.
  3. Col passare del tempo, la pittura delle pareti potrebbe staccarsi, il legno del soffitto e dei mobili potrebbe essere attaccato dai tarli (Anobium punctatum) e le tubature potrebbero intasarsi. È stato dimostrato che una casa disabitata può andare incontro a diversi problemi.
 

Una casa disabitata genera perdite economiche

Antica casa abbandonata

Una casa disabitata per anni diventa improduttiva. Significa che non avremo profitti e, di conseguenza, delle perdite economiche. Prima di lasciarla chiusa, perché non pensare ad una soluzione che ci porti dei vantaggi economici?

Invece di tenerla improduttiva, sarebbe meglio affittarla. È il modo migliore per ottenere il massimo da essa ed avere delle entrate extra. Inoltre, si eviterà di lasciarla nel completo abbandono.

Una casa chiusa può diventare un costo economico aggiuntivo.

Possibili problemi con i vicini

Anche se non sembra, una casa disabitata può rappresentare un problema per i vicini. In primo luogo, perché non parteciperemo alle riunioni e alle decisioni di condominio. Inoltre, dobbiamo pagare i contributi relativi alla gestione del condominio.

Molte volte si ricevono gli avvisi di pagamento da parte dell’amministratore del condominio relativi a problemi come tubi che perdono, riparazioni da effettuare, ecc.

In breve, non ci facilita la convivenza col vicinato. Ciò che ci deve fare riflettere è che chi ci rimette di più nell’avere una casa disabitata, siamo noi.

 
  • Heller, Andy; Frank, Scott: Invertir en vivienda, Barcelona, Gestión 2000, 2007.