Art déco, uno stile sofisticato pieno di dettagli

Oggi vi parleremo di uno stile elegante, sofisticato e per niente noioso. L'art déco è tornata di moda e vi daremo tutti i suggerimenti per utilizzare questo stile.
Art déco, uno stile sofisticato pieno di dettagli

Ultimo aggiornamento: 23 aprile, 2020

L’art déco è uno stile che è riuscito a sopravvivere nel tempo e a reinventarsi nel corso degli anni. Ha influenzato l’architettura, le arti plastiche, l’interior design e persino il design industriale.

Trova ispirazione nel cubismo, nel futurismo o nello stile Bauhaus. Andiamo a conoscere questo stile più da vicino per sapere come possiamo usarlo per decorare la nostra casa.

Dopo l’art nouveau della fine del XIX secolo, arrivò l’art déco, uno stile che divenne popolare a partire dagli anni ’20 con lo scopo di modernizzare i gusti del tempo e dare un po’ di glamour alle stanze della casa. I dettagli metallici, le geometrie e il contrasto creato attraverso l’uso dei colori sono il segno distintivo di questa tendenza.

Le caratteristiche dell’art déco

Le geometrie

salone art déco decorazione parete con motivi geometrici

Le forme geometriche sono una costante nella decorazione in stile art déco. Le troviamo soprattutto nella carta da parati o in alcuni accessori come le lampade da tavolo o i tappeti con motivi geometrici.

I colori

art déco pavimento in marmo con motivi geometrici

Le palette di colori utilizzati nello stile art déco si basano principalmente sui colori neutri e sui contrasti. Il bianco combinato al nero è l’associazione cromatica per eccellenza, soprattutto se utilizzata per i pavimenti.

Il nero è usato anche per i mobili che si caratterizzano per la lucentezza dovuta alla presenza di ornamenti metallici dai colori argento e oro.

Dettagli in metallo

ringhiera in ferro battuto con dettagli motivi floreali dorati

L’ottone è il protagonista indiscusso della decorazione in stile art déco. I tavolini, i letti eleganti e le credenze con finiture a specchio creano degli ambienti molto raffinati.

Elementi imprescindibili dell’art déco

divano in velluto rosso e schienale trapuntato

Il velluto è il tessuto utilizzato per rivestire in modo elegante poltrone e divani. Se scegliete dei colori e delle tonalità scure come il blu cobalto o il verde oliva, il successo è assicurato.

Marmo e parquet

bagno e doccia in marmo bianco

I pavimenti sono principalmente in marmo bianco e nero o in legno (parquet). Inoltre, potete utilizzare dei grandi tappeti con motivi geometrici a forma di rombo o dalle forme esagonali. Sono molto usati anche i motivi esotici.

L’illuminazione

lampade art déco

Quando parliamo di art déco, un posto particolare è riservato all’illuminazione che riesce a trasmettere l’eleganza e l’opulenza tipiche dell’epoca. Anche se le lampade (principalmente in cromo, bronzo e vetro) presentano un design semplice, spiccano per la loro originalità. Inoltre, le applique da parete in bronzo o argento con i vetri opachi sono caratteristiche di questo stile.

Art déco: una decorazione cosmopolita

divano rosa con schienale trapuntato tavolino con lampada

È uno stile che ama le linee definite e sontuose. I divani curvy saranno uno dei vostri investimenti migliori. Per quanto riguarda i tessuti, oltre al velluto, un posto particolare è riservato alla seta dai colori vivi e sobri come il color vino.

Il mogano è il tipo di legno più utilizzato. È robusto, elegante e con un colore rossastro molto caratteristico.

Dettagli decorativi

art déco dettaglio testiera letto con fiori

Per quanto riguarda i dettagli decorativi, la trapuntatura è usata per le finiture delle poltrone, della testata del letto o per il rivestimento delle sedie della sala da pranzo. Inoltre, come vi abbiamo detto in precedenza, la finitura a specchio è un’altra delle caratteristiche dello stile art déco. Immaginatevi un mobile con le ante a specchio, non c’è niente che abbia più stile.

Inoltre, sono molto utilizzati gli ornamenti dalle influenze egiziane: le sfingi, i geroglifici e ogni dettaglio che ci rimanda alle piramidi e alla terra dei faraoni. Complementi d’arredo con piume (reali o stampate), con foglie e con disegni che rappresentano i pavoni e le sculture in bronzo possono essere la ciliegina sulla torta della vostra decorazione.

Questi sono solo alcuni degli elementi chiave dello stile art déco. Attraverso l’uso di questo stile, si possono creare degli ambienti eleganti con un’atmosfera retrò ma allo stesso tempo moderna.

Ricordatevi che gli ambienti non devono essere eccessivamente carichi e che gli elementi decorativi attireranno l’attenzione per la loro originalità e non per la saturazione visiva. Volete provare questo stile a casa vostra?

Potrebbe interessarti ...
La Pop Art negli arredi: tutto quello che dovete sapere
Decor TipsLeggilo in Decor Tips
La Pop Art negli arredi: tutto quello che dovete sapere

La Pop Art negli arredi non è solo uno stile, ma un riflesso di una corrente artistica. Vedrete spesso elementi di questa corrente in case, uffici o negozi.