Arredamento ecosostenibile per un pianeta migliore

Sapete a cosa ci riferiamo quando parliamo di arredamento ecosostenibile? Vi daremo dei suggerimenti per rendere la vostra casa e il nostro pianeta un posto migliore.
Arredamento ecosostenibile per un pianeta migliore

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre, 2019

Oggi più che mai, è cresciuta la consapevolezza ambientale verso il nostro pianeta. Si cerca di lasciare meno traccie possibili del nostro passaggio sulla terra. Per questo motivo, vi diremo come scegliere un arredamento ecosostenibile, in modo da poter contribuire con i vostri piccoli gesti a creare un mondo migliore.

Già da diversi anni, l’attenzione verso la cura del pianeta è aumentata. Lo vediamo con le modifiche che sono state fatte per alcune produzioni industriali e sul cambiamento nel nostro modo di consumare.

Per quanto riguarda l’alimentazione, la ricerca di prodotti naturali e privi di sostanze chimiche è in continuo aumento. Oppure, ad esempio, quando ci vestiamo, cerchiamo di controllare i materiali dei nostri vestiti e il modo con cui sono stati realizzati.

Nella stessa maniera, l’arredamento ecosostenibile si è fatto spazio nel mercato offrendoci mobili e elementi decorativi realizzati con materiali non tossici e ottenuti attraverso processi di lavorazione etici e attenti all’ambiente.

Arredamento ecosostenibile, i segreti per una casa ecologica

Quando parliamo di arredamento ecosostenibile, intendiamo l’uso di elementi naturali riciclati per decorare la casa e anche l’uso di materiali ecologici come pitture, illuminazione a basso consumo o legni con il marchio FSC.

Riciclare per un arredamento ecosostenibile

Elementi decorativi riciclati per un arredamento ecosostenibile

Dare una seconda vita agli oggetti è un’arte della quale abbiamo parlato in numerosi articoli; come questo in cui vi diciamo come fare un appendiabiti. In questo modo, produrremo meno rifiuti e potremo continuare a usare le cose che già possediamo senza comprarne di nuove. Basta usare l’immaginazione e darete alla casa il vostro tocco personale.

La magia del fai-da-te

gomitoli di lana per creare degli oggetti in macrame

La tendenza a farsi le cose da soli è molto vicina all’arte del riciclo. Con il fai-da-te la vostra casa si trasformerà in un luogo unico arredato con oggetti creati da voi stessi. Le possibilità sono infinite. Si va dai copriletti a maglia alle lampade in macramè, fino ai vasetti di vetro colorati per conservare i cereali in cucina.

Vernici ecologiche

Attrezzi per il fai da te

Oggi la qualità e la quantità delle vernici ecologiche disponibili sul mercato è ampia, quasi quanto le vernici normali. Sono realizzate con materiali naturali e biodegradabili e non sono tossiche per le persone; a differenza delle vernici sintetiche che contengono dei prodotti chimici.

L’uso del legno per un arredamento ecosostenibile

Mensola di legno riciclata per arredamento ecosostenibile
Mensola / theartinlife.blog

Uno dei materiali più ecosostenibili è il legno, soprattutto se controllate la sua origine. Un modo per creare un arredamento ecosostenibile è riciclare il legno che avete già a disposizione e con il quale potete realizzare molti elementi decorativi per la vostra casa.

L’illuminazione

Mani che tengono lampadine a led

L’illuminazione è molto importante in qualsiasi tipo di arredamento. Se scegliete delle lampadine a basso consumo, risparmierete denaro e contribuirete ad un uso responsabile e sostenibile dell’energia.

Arredamento ecosostenibile con le piante

Piante per decorare le stanze

Non ci può essere un arredamento ecosostenibile senza l’uso delle piante. Danno vitalità a qualsiasi ambiente, purificano l’aria e, in alcuni casi, sono in grado di eliminare le spore della muffa.

Nel Feng Shui, le piante sono uno degli elementi più importanti per far fluire le energie in una stanza. Inoltre, avere delle piante fa bene all’ambiente.

Usate le fibre naturali

Sedia a dondolo in materiali naturali

I tessuti in fibra naturale e gli elementi decorativi realizzati con materiali naturali, oltre ad essere molti belli, vanno molto di moda. Il cotone, la lana, il lino, il sisal, la rafia, il vimini, il bambù; non avete che l’imbarazzo della scelta.

Tutti questi materiali sono in grado di trasformare in realtà l’idea di un arredamento ecosostenibile che faccia bene alla nostra salute. Questi materiali permettono la traspirazione, sono resistenti e la loro produzione ha un impatto molto limitato sull’ambiente.

Tutti abbiamo la responsabilità di prenderci cura dell’ambiente attraverso un consumo responsabile che rifletta il nostro modo di mangiare, di vestire e di vivere.

Potrebbe interessarti ...
Upcycling, decorare la casa con oggetti riciclati
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Upcycling, decorare la casa con oggetti riciclati

Vedere degli oggetti riciclati tra gli elementi decorativi di una casa è ormai normale. Si tratta di una vera e propria tendeza: è la moda dell'upc...