4 modelli di case prefabbricate che dovete conoscere

Le case prefabbricate stanno diventando sempre più una valida alternativa per quei terreni su cui non si può costruire. Ecco 4 idee di design da non perdere
4 modelli di case prefabbricate che dovete conoscere

Ultimo aggiornamento: 25 gennaio, 2019

Da alcuni anni, molti paesi hanno aperto le loro porte alla soluzione abitativa offerta dalle case prefabbricate. In generale, si tratta di un’alternativa che permette di risparmiare soldi. In più, a livello di design, è un settore che non smette di reinventare sé stesso.

Dopo gli Stati Uniti, il Belgio è uno dei paesi che ha scommesso di più sulla creazione di modelli di case prefabbricate. L’obiettivo è quello di offrire una soluzione pratica, ed economica, a tutti coloro che vogliono avere una casa propria ma che non hanno i mezzi o i permessi per edificarne una.

Un’altra ragione per cui molti paesi, sia all’interno che all’esterno della Comunità europea, hanno sostenuto questo mercato, riguarda la promozione di un concetto di sostenibilità. Questo, a sua volta, obbedisce a una visione di miglioramento nel modo in cui gli esseri umani interagiscono con il loro ambiente.

In precedenza, la maggior parte delle case prefabbricate emulava il concetto di abitazioni familiari tradizionali. Oggi, al contrario è possibile trovare modelli dal design assolutamente innovativo e, spesso, si tratta di strutture ad alta mobilità.

In questo articolo, vi mostreremo alcuni modelli di case prefabbricate non solo pratici, personalizzabili e convenienti, ma anche con un’estetica accattivante.

5 modelli di case prefabbricate

1. Modello compatto e luminoso

Questo tipo di modello è caratterizzato da un unico livello in cui sono distribuiti diversi moduli (camera da letto, bagno, cucina, ecc.), di dimensioni piuttosto ridotte.

L'interno di una moderna casa prefabbricata

Nonostante il suo formato compatto, questo modello include grandi finestre che permettono l’ingresso di molta luce naturale e favoriscono l’integrazione della casa nell’ambiente esterno.

Gli amanti della natura, che decidono di optare per questo tipo di modello, avranno la possibilità di interagire con l’ambiente in ogni momento, senza alcuna barriera che lo impedisca.

Inoltre, le case prefabbricate sono costruite usando materiali termoisolanti. Quindi, la temperatura rimarrà sempre piacevole all’interno, anche se all’esterno le condizioni climatiche sono estreme. Questo si traduce anche in un maggior risparmi energetico e in un minor consumo di risorse.

2. Modello a due piani

Come suggerisce il nome, questo modello è più grande del precedente. In generale, i moduli che corrispondono alle stanze sono posizionati al piano superiore. In questo modo, questa zona diventerà la parte più intima della casa mentre, al piano terra, troverete le aree comuni: soggiorno, cucina, sala, bagno e così via.

La facciata dei modelli a due piani può includere persino un garage e un pergolato. Tutto dipenderà dalle vostre necessità, sia funzionali che di design.

Questo tipo di modello si adatta molto bene alle tendenze moderne e ai progetti di case più tradizionali, così come la sua decorazione esterna. Si tratta di case prefabbricate moderne e molto versatili.

3. Modello mobile

Le case prefabbricate mobili prevedono un diverso sistema di assemblaggio che consente di smontarle e trasportarle ovunque.

A prima vista, possono avere un’aria da “campeggio” ma, come tutti gli altri modelli, l’aspetto finale può essere personalizzato a piacere. Quindi, potrete fare in modo che la vostra casa prefabbricata mobile abbia un aspetto più moderno oppure che sia pienamente rustico.

4. Modello a L

Quando la casa si trova su un unico livello, molte volte la distribuzione dei moduli adotta un formato a “L”. Questa disposizione può essere più o meno pronunciata (a seconda dello spazio che si ha a disposizione).

Particolarmente degno di nota è il fatto che queste case prefabbricate presentano due verande: quella principale e una secondaria, che sono di grande aiuto quando si convive con più persone, riuscendo a ottimizzare meglio gli spazi esterni.

Questo tipo di modello viene spesso scelto da coloro che hanno un giardino, una piscina o un patio, garantisce però una certa privacy dei moduli più interni. In questo modo, spazi come il soggiorno e la cucina rimarranno indipendenti.

Aspetti delle case prefabbricate da considerare

I moduli delle case prefabbricate sono realizzati su misura, dopo un’analisi approfondita dello spazio disponibile sul sito, senza dimenticare ulteriori esigenze legate alla funzionalità, oltre che al design.

Una casa prefabbricata nuova montata su un giardino

Ogni modello di casa prefabbricata avrà un materiale predominante (cemento, legno, acciaio, ecc.) che influenzerà, in parte, lo stile. È conveniente non lasciare da parte questo dettaglio quando si sceglie una casa di questo tipo, in quanto il materiale usato influenzerà notevolmente il risultato finale.

Dopo aver selezionato il modello, il processo di installazione sarà più o meno il seguente: i pezzi che compongono ciascun modulo saranno assemblati in un’officina e, una volta pronti, saranno trasportati in camion sul luogo del montaggio. Successivamente, le parti fondamentali verranno installate con l’aiuto di una gru.

Le case prefabbricate sono sicuramente un’opzione da considerare quando si vuole avere una soluzione pratica, economica e funzionale. L’aggiunta di elementi accessori, come camini e pergole, miglioreranno l’estetica e la fruibilità di queste splendide costruzioni, ormai di una fattura impeccabile, energeticamente efficienti e a basso impatto ambientale.

Potrebbe interessarti ...
Casette sugli alberi per i vostri figli: ecco come costruirle
Decor TipsLeggi in Decor Tips
Casette sugli alberi per i vostri figli: ecco come costruirle

Tutti abbiamo visto qualche volta in televisione le tipiche casette sugli alberi dove i bambini giocavano e si arrampicavano creando un'atmosfera s...