4 metodi per rimuovere la carta da parati

Vi diciamo quali sono le tecniche per rimuovere la carta da parati dalle vostre pareti. In questo modo non dovrete limitarti, potrete rinnovare quando vorrete.
4 metodi per rimuovere la carta da parati

Ultimo aggiornamento: 05 ottobre, 2021

L’uso della carta da parati è sempre più comune nelle case, perché è facile da usare e c’è una grande varietà tra cui scegliere, quindi è utile conoscere come di può rimuovere. In questo modo è possibile effettuare ristrutturazioni tutte le volte che si desidera e senza spendere troppi soldi.

Oltre a rimuovere la carta da parati per rinnovare l’aspetto degli spazi, è necessario imparare a farlo da soli per quando invecchia o si danneggia. Quindi continuate a leggere questo articolo e mettete in pratica la tecnica più semplice per voi.

Come rimuovere la carta da parati?

Usa acqua saponata.

Se volete rimuovere la carta da parati dalle pareti di casa, è importante preparare correttamente la stanza. Quindi la prima cosa che dovreste fare è rimuovere le cose che possono essere danneggiate o che possono intralciare. È il caso dei quadri o degli oggetti decorativi che si trovano sulla parete. È molto importante scollegare i cavi per evitare incidenti.

Sebbene questo sia un processo facile, richiede attenzione per lavorare in modo che il risultato finale appaia buono. È importante non strattonare o tirare con forza la carta, poiché ciò rende il processo più difficile. La pazienza in questo caso è fondamentale, potete contare sull’uso di una spatola.

Di seguito, vi diciamo quali sono i 4 metodi che vi aiuteranno in questa impresa.

1. Acqua saponata

Il primo metodo per rimuovere la carta da parati è l’acqua saponata. La prima cosa che dovete fare è inumidire la carta da parati con abbastanza acqua in modo che si ammorbidisca molto più velocemente. In questo modo sarà più facile rimuoverla. Più la carta si bagna, più facilmente si staccherà ed eviterà che i piccoli pezzi si attacchino tra loro.

Ora, in un contenitore mescolate dell’acqua con un po’ di sapone in polvere, può essere lo stesso con cui lavate i vestiti. Una volta ben amalgamato, stendetelo sulla carta da parati aiutandovi con un rullo. Ciò farà sì che la carta si sfaldi in alcune parti per iniziare a rimuoverla. Rimuovetela dal basso verso l’alto.

2. Acqua con solvente

Questo processo è molto simile al precedente, è solo che invece di usare acqua saponata, viene utilizzata acqua con uno speciale solvente per rimuovere la carta da parati. Potete acquistarlo in un negozio specializzato.

L’importante in questo caso è usare acqua calda e preparare la miscela con un po’ di solvente in un recipiente o in uno spruzzatore. Seguite le istruzioni sul prodotto per sapere quanto diluente usare. Una volta pronto, cospargete il composto sulla carta, lasciate agire per 15-20 minuti e cominciate a rimuoverlo.

3. Rimuovere la carta da parati con il vapore

Usa un piroscafo per rimuovere la carta da parati.

Il terzo dei metodi per rimuovere la carta da parati dai muri è il vapore. È una tecnica che viene spesso utilizzata quando altri metodi non hanno funzionato bene. Il motivo è che non tutti hanno a casa un generatore di vapore o una macchina specializzata.

Tuttavia, se avete un generatore di vapore a casa o avete l’opportunità di affittare il servizio, scoprirete che è molto facile rimuovere la carta da parati usando questa tecnica. L’unica cosa che serve è mettere l’acqua nella macchina, passarla direttamente sul muro che volete pulire e il gioco è fatto.

Come per la miscela di acqua saponata, la carta si ammorbidisce e con l’aiuto di una spatola esce facilmente.

4. I prodotti che rimuovono la carta

Finiamo con la quarta tecnica, che include l’uso di prodotti speciali per rimuovere la carta da parati dalle pareti. L’unica cosa che dovreste tenere a mente è che di solito si tratta di sostanze chimiche che devono essere maneggiate con grande cautela, in quanto possono essere tossiche. Maneggiateli con mascherine e guanti.

Questi prodotti sono disponibili nei negozi specializzati e alcuni sono molto facili da maneggiare. Alcuni, ad esempio, si presentano come spray, vanno spruzzati direttamente sulla parete per fare il loro lavoro. Attendete che agisca per circa 10-15 minuti e rimuovetelo. Ogni prodotto avrà le specifiche dell’importo da applicare.

Suggerimenti dopo aver rimosso la carta

Una volta rimossa tutta la carta da parati dal muro, dovreste seguire alcuni semplici consigli per ripristinare la superficie e prepararla per l’installazione del nuovo design. La prima cosa da fare è lavare il muro e poi asciugarlo con un panno asciutto.

Prima di posare la nuova carta da parati o pitturare, è necessario che la parete sia completamente pulita e liscia. Rimuovete ogni traccia di colla, carta o imperfezioni. In questo modo otterrete un nuovo risultato migliore.

This might interest you...
Carta da parati: vantaggi e svantaggi
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Carta da parati: vantaggi e svantaggi

In questo articolo spiegheremo i vantaggi della carta da parati e i suoi svantaggi, e vi illustreremo anche le ultime tendenze nel suo utilizzo.