3 tipologie di mensole in metallo con grande potenziale

Per mantenere l'ordine, è necessario utilizzare delle mensole che siano pratiche e funzionali. Inoltre, devono adattarsi a qualsiasi ambiente.
3 tipologie di mensole in metallo con grande potenziale

Ultimo aggiornamento: 27 maggio, 2021

Quando si tratta di mantenere l’ordine, abbiamo bisogno di risorse che ci aiutino a mantenere tutto in buone condizioni e con una distribuzione coerente. In questo articolo vi mostriamo una soluzione pratica ma anche molto interessante a livello decorativo: 3 tipologie di mensole in metallo.

Possiamo trovarle praticamente ovunque: in casa, in ufficio, in un magazzino, in un bar, nell’aula di un centro educativo… Non c’è dubbio che le mensole in metallo siano pratiche e utili, facili da montare e da inserire in qualsiasi angolo. E poi, non ostacolano l’estetica decorativa, anzi contribuiscono ad arricchirla.

La cosa più importante è che ci aiutano ad organizzare gli oggetti giorno dopo giorno. Infatti, si tratta di una tipologia di mensole dal design semplice e funzionale. Tuttavia, possono anche contribuire, in una certa misura, alla decorazione degli interni. Conosciamole un po’ più da vicino.

3 tipologie di mensole in metallo

1. Mensole 100% in metallo

Uno dei formati disponibili è quello metallico al 100%: ciò significa che tutte le sue parti, comprese le giunture, sono in metallo. Le barre di collegamento verticali hanno dei fori che ci consentono di adattare le diverse altezze. Inoltre, hanno dei tasselli in plastica sulle basi per evitare incidenti.

Solitamente sono costituite da 4 o 5 ripiani se sono destinate agli spazi interni, ma ce ne sono anche di più alte, per i magazzini e gli ambienti con i soffitti più elevati. Montarle è molto semplice e non prevede grattacapi come può accadere con altre tipologie di mensole e scaffali.

Le mensole 100% metalliche generalmente vengono scelte per gli uffici e gli studi. Questo perché sono molto più utili a livello funzionale, dato che visivamente, si caratterizzano per la loro povertà estetica; insomma, hanno poco da dire.

Tuttavia, se vogliamo, possiamo dare loro un tocco più originale. Ad esempio, è possibile dipingerle a nostro piacimento e dare loro un po’ di colore. Altrimenti, possiamo arricchirle con altri elementi, come piante o fotografie, per personalizzarle e renderle più interessanti.

Il tipo di contributo estetico che possono dare alle risorse dipende da noi.

ufficio dai toni neutri.

2. Scaffali ad angolo in metallo

Seguendo un approccio simile al precedente, scopriamo le potenzialità degli scaffali metallici ad angolo. In fondo mantengono parametri molto simili alle mensole 100% metalliche e possiamo notare una grande somiglianza tra loro. Tuttavia, hanno altre peculiarità che vale la pena evidenziare:

  • Si adattano agli angoli. Se ci sono delle pareti muri con gli angoli, ricorrere a questo formato è un’ottima scelta. Infatti, queste mensole si adattano perfettamente agli ambienti offrendo al contempo tutti i comfort di una normale mensola.
  • Le dimensioni sono abbastanza spaziose. Generalmente sono destinati agli ambienti pieni di cose da tenere in ordine. Non a caso, la funzionalità di base di questo tipo di risorsa è riuscire a mantenere un’organizzazione interna.
  • Questi tipi di mensole probabilmente sono le più vendute nei negozi di bricolage. Si trovano anche a grandi altezze e ci aiutano a non sprecare nessun angolo della superficie. Quindi, possiamo considerarle una componente essenziale per l’archiviazione.
  • Il materiale è molto resistente e non si rovina con il passare del tempo. Ovviamente, bisogna evitare di eccedere con il peso. Gli scaffali metallici ad angolo sono resistenti, sì, ma non infallibili.

3. Mensole con i ripiani in rete

Tra le tipologie di mensole in metallo, una menzione speciale va fatta sicuramente per quelle in acciaio con la finitura cromata. Per prima cosa, perché offrono un livello di resistenza superiore ad altri materiali. In secondo luogo, perché assicurano un contributo decorativo davvero interessante.

Uno dei formati più di moda sono quelli con i ripiani in rete. Li conoscete? Generano una sensazione di maggiore leggerezza e favoriscono la dinamica dell’insieme. Inoltre, arricchiscono l’estetica degli interni e contribuiscono a modernizzare ulteriormente l’ambiente.

Sono utili nei luoghi in cui è richiesta più funzionalità. Ad esempio in cucina ci aiutano a organizzare la frutta, le stoviglie, i barattoli di vetro, ecc. Ma non solo: che ne dite di usarle all’interno del bagno per posizionare asciugamani, vestiti e contenitori?

Ce ne sono di diverse dimensioni e il loro contributo decorativo non vi lascerà indifferenti. Anche così, non dobbiamo dimenticare che possono adattarsi a tutti gli ambienti. Infatti, sia gli scaffali metallici ad angolo che questa tipologia si inseriscono molto bene nei magazzini assicurano il massimo ordine.

Potrebbe interessarti ...
5 tipi di mensole per fare ordine in casa
Decor TipsLeggilo in Decor Tips
5 tipi di mensole per fare ordine in casa

Le mensole permettono di sfruttare al meglio quello spazio sulla parete che di solito non usiamo. Ve ne presentiamo 5 tipi davvero interessanti.



  • Emma, Callery: Enciclopedia práctica de la decoración, Everest, 2001.
  • Ventura, Anna: 1000 ideas prácticas en decoración del hogar, Universe Publishing, 2003.
  • Walton, Stewart: Guía completa de decoración: 1000 ideas de diseño para el hogar, Blume, 1997.