10 piante da appartamento pet friendly

Poco tempo fa vi avevamo parlato delle piante da tenere in casa che potrebbero creare dei problemi ai vostri amici a quattro zampe. Ebbene, oggi vi parleremo invece di quelle pet friendly.
10 piante da appartamento pet friendly

Ultimo aggiornamento: 18 settembre, 2021

Se siete delle persone che amano le piante da interni, ma anche gli animali domestici, dovreste sapere che esistono piante pet friendly che permettono questa convivenza, senza danneggiare i vostri amici a quattro zampe.

Come sappiamo, quando c’è un cucciolo in casa, tende a mordere molte cose, ed anche le piante. Questo è il motivo per cui è importante avere piante che non siano tossiche e non li danneggino. In questo modo, non dovrete vergognarti di decorare i vostri spazi con piante, e manterrete sani i vostri animali domestici.

Quali sono le piante pet friendly?

Le piante pet friendly sono l’opzione migliore per decorare la casa quando si convive con cani, gatti o conigli. Hanno questa designazione perché non hanno componenti tossici o nocivi, quindi non influiscono sulla salute degli animali, anche se questi dovessero avere un contatto diretto con loro, o se le mangiano.

1. Areca

Areca.

L’areca è una pianta tropicale ideale per decorare gli angoli della nostra casa. Fornisce spaziosità, calore e crea un ambiente confortevole ovunque voi siate. È una delle piante più sorprendenti per i gatti perché i suoi rami sono pendenti, quindi vengono scambiati per giocattoli.

Se non avete problemi con questo, sicuramente il vostro gatto sarà felice e non correrà alcun pericolo perché non è dannosa per gli animali domestici. L’unico rischio è rappresentato dalle foglie, che possono essere un po’ malconce.

2. Felce tra le piante pet friendly

La felce è una delle piante da interno più utilizzate nella decorazione d’interni, perché assorbe l’umidità. Sta molto bene in stanze grandi e si adatta molto meglio in quegli angoli bui, dando loro un po’ più di vita.

I suoi lunghi rami e le foglie abbondanti sono molto attraenti per gli animali domestici, perciò non trovate strano che i vostri gatti giochino per raggiungerli o che i vostri cani si nascondano dietro di loro. Tuttavia, non vi è alcun rischio per la loro salute se vengono morsi o toccati.

3. Pianta delle monete

Pilea peperomioides, pianta adatta agli animali domestici.

La pilea peperomiodes, più comunemente conosciuta come la pianta delle monete, ha una connotazione particolare e quindi è comune averla in casa. Si crede che sia una pianta che attrae ricchezza e denaro. Oltre ad essere legata alla fortuna, è amica degli animali.

Se il vostro cane o gatto passa e la tocca, non avrà reazioni avverse e se la morde, non subirà intossicazioni. Questo accade perché le loro foglie non pendono, non sono molto attraenti per gli animali domestici, quindi godetevi in tutta tranquillità la vostra pianta del denaro. Oltre a questa caratteristica, è una pianta molto carina e luminosa.

4. Piede di elefante

Il piede di elefante è una pianta grande, anche se quel tanto che basta per stare all’interno della casa. Il nome deriva dal suo aspetto fisico: ha una proboscide spessa con una trama particolare che ricorda la zampa dell’elefante. Richiede un luogo in cui riceve una buona luce per crescere correttamente.

Le sue foglie sono lunghe e sensibili, quindi gli animali domestici spesso giocano con esse. Nel caso dei gatti, il loro tronco è un gioco da graffiare naturale che adoreranno senza dubbio. Per tutto il resto, non influirà sulla salute del vostro peloso, quindi potete stare tranquilli.

5. Cactus e piante grasse sono pet friendly

pet friendly

Alcune persone evitano di avere cactus perché hanno in mente l’idea che le spine possano essere dannose per gli animali domestici. Tuttavia, non rappresentano un pericolo per loro. Infatti, possono convivere benissimo, perché è probabile che il peloso voglia toccarli, ma quando sente la loro consistenza si allontana.

Ora, nel caso delle piante grasse, non accade lo stesso, poiché non hanno gli aculei, sono suscettibili alla curiosità degli animali domestici. Tuttavia, non sono dannosi e non ci sono rischi se ingeriti da cani o gatti.

6. Calatea

Oltre ad essere una pianta pet friendly, la calatea è una pianta tropicale originaria del Brasile. Ha una caratteristica che la rende speciale ed è quella di essere un’esperta nel purificare l’aria. Quindi, se avete animali domestici, non esitate a portare a casa un paio di calatea, in quanto non sono tossiche o dannose per cani o gatti.

Assicuratevi che si trovino in un luogo in cui ricevano una buona quantità di luce indiretta e offrano un’irrigazione moderata. In questo modo, le sue foglie cresceranno sane e belle.

7. Nastrino

pet friendly

Il nastrino è una delle piante da appartamento classiche e molto comuni in casa, ed è anche conosciuta come cattiva madre. È caratterizzato da lunghe foglie nastriformi.

In generale questa pianta non ha bisogno di molte cure e convive perfettamente con qualsiasi animale, dato che possono morderla senza alcun problema. Senza dubbio, i vostri animali domestici si divertiranno a giocare con le loro foglie, se glielo permettete.

8. Corda di cuori tra le piante pet friendly

La corda di cuori è una pianta da appartamento molto bella e ha la forma di un nido dove i suoi rami si intrecciano tra loro. È una delle piante che ha bisogno di meno cure insieme ai cactus, il che la rende perfetta per le persone che non sono così attente e hanno animali domestici.

Decora qualsiasi spazio in cui viene posizionata e attira l’attenzione. L’aspetto migliore? È pet friendly, quindi convive molto bene con cani e gatti.

9. Orchidea

pet friendly

L’orchidea è una pianta d’appartamento che si distingue per la sua bellezza ed eleganza. Cambia assolutamente il luogo in cui viene collocata, conferendogli un aspetto pulito e glamour. A causa di quanto sono sorprendenti i loro fiori, possono essere attraenti per gli animali domestici, quindi è meglio tenerle in un luogo dove non sono a portata di mano.

Ma se questo accade, se il vostro cane o gatto mangia il fiore, nessun problema, perché è una pianta pet friendly. Prendetevene cura e assicuratevi che non le arrivi luce solare diretta.

10. Maranta leuconeura

La maranta leuconeura è conosciuta come la pianta della preghiera. Le sue foglie sono uniche e danno un aspetto di stampa molto originale con colori sorprendenti. Si adatta molto bene alla decorazione che avete in casa e va molto d’accordo con gli animali domestici, e non è tossica o irritante.

Sapevate che queste piante sono pet friendly?

È normale iniziare a preoccuparsi delle piante quando si adotta un animale domestico. Prima di allora, la cosa comune è lasciarsi trasportare dalla bellezza, dalle dimensioni o dai colori.

Se state pensando di adottare, assicuratevi che le vostre piante siano pet friendly e per tenere lontano quelle che già possedete o potrebbero essere tossiche, mettetele in luoghi alti.

Potrebbe interessarti ...
Piante d’appartamento tossiche per gli animali domestici
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Piante d’appartamento tossiche per gli animali domestici

Tenere le piante tossiche lontano dagli animali eviterà loro di soffrire di disturbi gastrointestinali e allergie, salvando la loro salute.