Trasformare una cameretta per bambini in una per adolescenti

La decorazione della cameretta dei bambini deve cambiare man mano che crescono. Vi insegniamo ad adattarla alla nuova fase della loro vita, con gli elementi decorativi appropriati.
Trasformare una cameretta per bambini in una per adolescenti

Ultimo aggiornamento: 14 marzo, 2021

Sebbene in molte occasioni sia difficile da accettare, è innegabile che i nostri figli crescano. Nel corso degli anni, le loro esigenze, i loro gusti e i loro hobby cambiano. Per cui ad un certo punto arriva il momento di trasformare una cameretta per bambini in una per adolescenti.

In questo post vi daremo quattro suggerimenti che vi aiuteranno a modificare la cameretta di vostro figlio per adattarla alla sua età e ai suoi interessi. Leggete attentamente questa guida e vi assicuriamo che il risultato sarà uno spazio confortevole e dinamico in cui vostro figlio si sentirà a suo agio.

Come trasformare una cameretta per bambini in una per adolescenti

1. Creare una zona studio

Camera con i toni del blu.

Uno dei principali cambiamenti da fare nella camera da letto è creare una zona studio. Fino ad ora, vostro figlio aveva pochi compiti da fare a casa e non doveva ancora studiare per gli esami. Ma adesso è davvero importante che abbia uno spazio proprio in cui trovare concentrazione e creare delle abitudini di studio.

Pertanto, è essenziale che la stanza abbia una grande scrivania su cui studiare. Inoltre, dovreste acquistare una sedia da studio comoda e robusta. Ci sono innumerevoli modelli che daranno alla stanza un aspetto più “da grandi”.

Nell’area studio conviene posizionare anche un calendario per organizzare i compiti. Per quanto riguarda la decorazione, non dobbiamo dimenticare che siamo in uno spazio per adolescenti. Scegliete dei colori allegri e delle forme moderne in modo che il risultato non sia un ufficio noioso.

2. Rimuovere gli elementi decorativi più infantili

Cameretta in stile industriale.

Per dare il via a una nuova fase è necessario voltare pagina. Se vostro figlio ha bisogno di una zona studio, saranno d’obbligo anche i poster e le foto con gli amici, per cui gli altri oggetti appartenenti al passato dovranno sparire. I libri per bambini che non sono più del loro livello, i peluche e i giocattoli dovrebbero lasciare il posto ad altri elementi più in linea con la loro età.

Potrebbe essere necessario anche intervenire in maniera più incisiva, cambiando la carta da parati, le tende o i tappeti. È l’inizio di una nuova fase, per cui bisogna usare altri colori, motivi e tonalità.

3. La partecipazione del diretto/a interessato/a

Stanza con la parete grigia.

Durante tutto il processo dovrete tenere presente che vostro figlio è una persona matura e capace di prendere delle decisioni. Inoltre, è la sua stanza e quindi deve essere di suo gradimento. Ecco perché vale la pena renderlo partecipe di ogni decisione che prenderete.

Con questo non intendiamo dire che bisogna dargli la totale libertà di scegliere mobili e decorazioni. Dovreste solo raggiungere un punto in comune e lasciare che siano loro a prendere le proprie decisioni.

Potrebbe scegliere di tenere una bambola o un animale di peluche. O al contrario, potrebbe pensare che siano troppo infantili e vorrebbe sostituirli con dei poster dei suoi cantanti preferiti o con un piccolo set di bellezza. Lasciate che sia lui o lei a decidere, per dare vita ad uno spazio confortevole e personalizzato.

4. Trasformare la cameretta con librerie, mensole e scaffali

Se vostro figlio ha bisogno di qualcosa quando cresce, è lo spazio. I suoi vestiti e le sue scarpe occuperanno sempre più spazio, quindi è probabile che l’armadio risulti piccolo ad un certo punto. Inoltre, libri e materiale scolastico aumentano di anno in anno.

L’opzione migliore è posizionare alcuni scaffali sulla scrivania, sul lato del letto o in qualsiasi altro luogo in cui sia facilmente accessibile. Sono perfetti per riporre i libri e decorare allo stesso tempo.

Se la stanza di vostro figlio è piccola, ci sono delle soluzioni molto interessanti, come i letti con i cassetti in basso e gli armadi a muro. Il nostro consiglio è comunque quello di non risparmiare su mensole e scaffali. Anche se all’inizio potrebbe sembrare eccessivo, vedrete che con il passare del tempo vostro figlio riempirà tutti i cassetti e le mensole.

Conclusioni

I bambini crescono e le loro camere da letto devono essere modificate per rimanere funzionali. Non dimenticate di tenere conto dell’opinione di vostro figlio durante tutto il processo e di creare una zona studio. Grazie ai consigli che vi abbiamo dato in questo articolo, potete creare una stanza bella e confortevole in cui vostro figlio si senta a suo agio. Non aspettare oltre e mettetevi al lavoro per dare alla sua cameretta un aspetto molto più in linea con la sua età.

Potrebbe interessarti ...
Idee per decorare la cameretta di un adolescente
Decor TipsLeggi in Decor Tips
Idee per decorare la cameretta di un adolescente

Per decorare la cameretta di una adolescente, basta scegliere i mobili adeguati ed abbinarli con delle tonalità fresche evitando l'eccesso decorati...