Letti a castello per bambini: tutto ciò che c'è da sapere

Scoprite quali sono i dubbi da risolvere prima di acquistare i letti a castello per bambini.
Letti a castello per bambini: tutto ciò che c'è da sapere

Ultimo aggiornamento: 02 marzo, 2023

I letti a castello per bambini sono, senza dubbio, il sogno di molti bambini. Sono ideali quando si tratta di condividere una cameretta singola tra due o più bambini, soprattutto quando quest’ultimo ha poco spazio.

Precisamente, in questo articolo vi diremo quali sono le cose che dovreste considerare se state pensando di acquistare uno di questi letti per i vostri piccoli.

Domande da porsi prima di acquistare letti a castello per bambini

Prima di acquistare letti a castello per bambini, i genitori devono porsi una serie di domande e avere le risposte molto chiare. Questi vanno oltre le domande di base sulle misure, i colori e i modelli da scegliere. Successivamente, vi diciamo di più!

A che età i bambini possono dormire in un letto del genere?

I bambini possono dormire nei letti a castello per bambini dall'età di cinque anni.
I bambini possono dormire nei letti a castello per bambini dall’età di cinque anni.

Per i neogenitori è difficile individuare quale sia l’età adatta per molte cose. Bene, l’età approssimativa in cui i più piccoli possono già dormire in un letto a castello è di 5 anni. A questa età dormono già profondamente, sono consapevoli dei propri movimenti e possono salire e scendere le scale senza aiuto.

Ora, fino a che età possono dormire in questo tipo di letto? A seconda del modello, fino a quando non decidono di non farlo più. Ci sono alcuni letti a castello che sono stati progettati per adattarsi alle dimensioni dei bambini, man mano che crescono.

I letti a castello per bambini sono sicuri?

Certo, sono abbastanza sicuri. A seconda del design scelto, ce ne sono alcuni che hanno protezioni su tutti e quattro i lati, quindi i bambini, indipendentemente dal fatto che dormano al piano di sopra o al piano di sotto, dormiranno più che al sicuro.

La sicurezza, invece, può essere aumentata posizionando la cuccetta in un angolo, in modo che le pareti fungano da protezioni. Allo stesso modo, è necessario unire molto bene tutte le parti dei letti.

Quali sono le misure ideali?

Le misure ideali sono relative, poiché dipendono molto dallo spazio che avete a disposizione per la cameretta dei vostri figli. Potreste anche essere in grado di trovare un’azienda che costruisce su misura i letti a castello.

Ora, qualcosa da considerare è l’altezza della cuccetta superiore. Compreso il materasso, bisogna lasciare uno spazio di 60 centimetri in modo che il bambino possa muoversi con sicurezza e facilità. Naturalmente, se i vostri figli sono alti, dovreste aumentare la misura.

Cosa fare se la camera da letto ha un soffitto basso?

Come abbiamo accennato prima, è importante che il bambino che dormirà nella cuccetta superiore abbia un buon spazio per evitare urti o fastidi. Nel caso di avere una stanza con il soffitto basso, quello che si può fare è posizionare il letto inferiore a livello del suolo.

Questo è un modo per sfruttare lo spazio, senza dare fastidio ai più piccoli. Addirittura, visto che si tratta di una cameretta, approfittatene per installare dei cassetti nella cuccetta inferiore dove poter riporre scarpe o giocattoli.

Ci sono letti a castello a tre piani?

Sì, ci sono letti a castello a tre piani, ideali per avere tre figli insieme nella stessa cameretta. Questi richiedono stanze con soffitti alti in modo che i tre piccoli siano comodi e sicuri. Appunto, per stare tranquilli, meglio dare l’indicazione che è il figlio maggiore che dorme nella terza cuccetta, in modo che ci sia più sicurezza.

Un’altra opzione, nel caso di tre figli, è un letto a castello con due lettini sotto e uno sopra. Nel caso di quattro figli, è meglio installare due letti a castello, ciascuno con due letti. Pertanto, tutti saranno più a loro agio, calmi e al sicuro.

Tipi di letti a castello per bambini

I letti a castello per bambini a quattro posti sono ideali per le famiglie numerose.
I letti a castello per bambini a quattro posti sono ideali per le famiglie numerose.

Vi abbiamo spiegato alcune considerazioni da fare prima di acquistare letti a castello per bambini. Tuttavia, vogliamo approfondire un po’ le tipologie che avete a disposizione, così potete finire di guidare il vostro acquisto.

  • Quelli tradizionali: sono quei letti a castello che condividono le misure e si trovano uno sopra l’altro.
  • Tipo treno: un modello in cui tre letti si inseriscono in un’unica stanza, due sotto e uno sopra.
  • Letti a castello a L: simili al modello precedente dove i letti sono tre, i due inferiori si trovano esclusivamente a L.
  • Al piano terra: questi letti a castello, come abbiamo accennato prima, sono ideali per stanze piccole con soffitti bassi.
  • Pieghevoli: sono una seconda opzione quando si parla di camerette piccole, visto che possono essere nascoste tra le pareti per godere dello spazio a disposizione durante il giorno.
  • Sospesi: come indica il nome, di solito sono letti a castello incassati e sospesi al soffitto.
  • A forma di casa: che aggiungono un plus attraverso il design, andando oltre i letti. Hanno scivoli, finestre, tende e altri elementi che piacciono ai tuoi bambini.

Ora sì, scegliete il miglior letto a castello per i vostri bambini!

Vi raccontiamo alcuni dei modelli e delle tipologie più comuni di letti a castello per bambini e alcune domande su cui dovreste essere chiari prima dell’acquisto. In questo modo potrete scegliere l’opzione migliore per i vostri figli, considerando lo spazio disponibile e altre opzioni importanti per voi.