Idee per riorganizzare una camera da letto per ragazzi

01 settembre, 2020
Quando i bambini crescono, non si identificano più con la cameretta che avevano durante l'infanzia. Ecco alcune idee per adattare gli spazi alla nuova situazione.

Ogni camera da letto per ragazzi che si rispetti dovrebbe adattarsi alle esigenze di chi la abita. Per raggiungere questo scopo, bisogna riorganizzare gli spazi, distribuire i mobili e offrire un’estetica che rispecchi la personalità dei nostri figli.

E poi, si sa che quando i bambini crescono, oltre ai nuovi mobili, entrano in gioco i gusti personali. Continuate a leggere per scoprire le nostre idee per riorganizzare una camera da letto per ragazzi.

Idee per riorganizzare una camera da letto per ragazzi

Una camera da letto per ragazzi luminosa

Camera con colori pastello.

Come accade anche per altri ambienti della casa, il punto di riferimento per riorganizzare una camera da letto per ragazzi è la finestra: in questo modo, riusciremo a sfruttare al massimo la luce naturale. Per  quanto riguarda le pareti e le tende, il bianco avrà il compito di ampliare la sensazione di luminosità e spazio.

Sceglieremo dei mobili in stile: che ne dite di un letto in ferro dipinto di bianco o uno con testiera in legno dipinta dello stesso colore? Una scrivania con le gambe tornite può dare all’atmosfera quell’aria romantica che vi piace tanto.

La funzionalità al primo posto

L’idea è quella di creare una camera da letto dove prevalga la funzionalità. Una soluzione sarebbe posizionare un letto con le ruote da appoggiare su una boiserie in legno di faggio come testiera.

Per fare questo abbiamo scelto un comodino grande con le ruote che garantisca ai vostri figli spazio sufficiente per riporre i propri vestiti, libri … Come nota finale, niente di meglio che una scrivania con penisola estraibile: raddoppieremo la superficie della stanza.

I letti con le rotelle e cassetti extra

Letto con cassetti.

Una buona idea quando si riorganizza una stanza da letto per ragazzi è quella di avere un letto extra. Possiamo scegliere un letto con le rotelle che, oltre ad avere due reti, includa dei comodi cassetti per riporre coperte e cuscini.

Continuando su questa linea, una buona idea può essere quella di posizionare una libreria con ripiani a vista che si adatti alla parete e collocare un ripiano in basso come scrivania. Il risultato sarà estremamente comodo e funzionale.

Dettagli pratici ma belli

Che ne dite dei battiscopa a righe che vestono l’ambiente e donano un tocco molto allegro? Possiamo scegliere, ovviamente, i colori che più identificano il proprietario della stanza. Le strisce blu navy e bianche in stile marinaro fanno sempre un’ottima figura.

L’ideale, poi, è scegliere le tende e i tappeti da abbinare ai toni del battiscopa. Se vogliamo dare un tocco preppy, scegliere una scrivania dai toni chiari e una sedia imbottita a righe negli stessi colori è il massimo. Che bell’angolino!

I mobili in stile rustico in una camera da letto per ragazzi

Letto in legno.

I mobili in stile rustico si adattano molto bene agli ambienti giovanili. Il legno dipinto sta bene in qualsiasi stanza, ma anche quello spogliato. I colori chiari, poi, sono perfetti per le stanze di piccole dimensioni.

Ora non vi resta che scegliere i tessuti. E se decidessimo di mettere delle tende a scacchi? Un copriletto nei toni ecrù e cuscini di diverse dimensioni utilizzando lo stesso tessuto delle tende sarà un’ottima scelta. Ma ricordate: le opzioni sono pressocché infinite!

Progettare per risparmiare spazio

Ci sono composizioni grazie alla quali, anche con poco spazio, possiamo organizzare un’area studio completa per far studiare e leggere comodamente i nostri figli.

Per risparmiare spazio, possiamo progettare una scrivania sotto la finestra che poggia su un modulo basso e si affaccia sul letto. Il legno di faggio darà alla camera un tocco di leggerezza.

I letti con le ruote e la testiera pieghevole

I letti con le ruote consentono di includere anche una pratica testiera-cassapanca per riporre le lenzuola. In questo modo guadagnerete altro spazio.

Un vantaggio è che potrete usarlo anche come comodino. Per dare il tocco finale, suggeriamo di posizionare una testiera alta in legno laccato per proteggere la parete e rendere quell’angolo una zona più luminosa.

Un’ampia zona studio indipendente

Zona studio in una camera da letto per ragazzi.

Se la stanza è ampia e spaziosa, possiamo dividerla in zone indipendenti e unificarle utilizzando diversi colori attraverso i vari elementi decorativi. Da una parte avremo la zona letto e dall’altra la zona studio.

È chiaro che la zona studio dovrà occupare la parte più luminosa della stanza. Sceglieremo, quindi, un’ampia scrivania personalizzata a forma di «L». L’area più riparata dalla luce naturale, invece, sarà dedicata al letto.

Queste idee per riorganizzare una camera da letto per ragazzi sono molto utili e ce ne sono per tutti i gusti. La cosa più importante è rispettare i gusti dei nostri figli, in modo tale da creare un ambiente piacevole e, allo stesso tempo, funzionale.