Idee per organizzare i vestiti dei bambini

Fare la mamma è un lavoro a tempo pieno, cerchiamo di renderlo più semplice organizzando i vestiti dei bambini. Scopriamo insieme come mantenere in ordine l'armadio e anche il fasciatoio.
Idee per organizzare i vestiti dei bambini

Ultimo aggiornamento: 23 novembre, 2021

I bambini, per la loro continua e veloce crescita, hanno un guardaroba molto vasto. E perché negarlo? Le madri lo adorano! Cambiare spesso il piccolo e vederlo con un abitino nuovo è una parte dell’esperienza dei genitori. Il problema potrebbe sorgere quando tra tanti vestiti, non si riesce più a trovare quello che si sta cercando. Pertanto, in questo articolo condividiamo alcune idee per organizzare i vestiti dei vostri bambini.

9 idee per organizzare i vestiti dei bambini

Dite addio alle pile di tutine, body, cappelli, calze e scarpe che ingombrano l’armadio dei vostri figli. Con questi consigli non solo sarete in grado di organizzare, ma riuscirete anche a mantenere l’ordine nel tempo.

1. Aggiungere un’altra barra all’area dell’appendiabiti

9 idee per organizzare i vestiti del bambino

Uno dei maggiori vantaggi dei vestiti dei bambini è che essendo piccoli, è possibile installare una seconda barra nella parte inferiore degli appendiabiti. Questo, a sua volta, consente di immagazzinare più cose nell’area che ha scaffali come pannolini, coperte e persino giocattoli.

2. Procurarsi dei divisori per l’armadio per organizzare i vestiti dei bambini

Ci sono molti casi in cui l’utilizzo di divisori per i vestiti dei bambini può essere una buona idea. Ad esempio, se avete dei vestiti di taglie più grandi, vestiti per altre stagioni oppure se volete differenziare i vestiti che mettete a vostro figlio per uscire da quelli che indossa per stare a casa.

3. Usare le pinzette per tenere insieme gli indumenti dei set

Con questa idea potete non solo risparmiare spazio, ma anche denaro. Pertanto, quando andate a scegliere le grucce, state lontano da quelle dotate di clip che, in generale, tendono ad essere più costose. Prendete invece una confezione di pinzette: unendole alle grucce, terrete insieme e organizzati gli abitini del vostro bambino, spendendo anche meno.

4. Posizionare un sistema di archiviazione nella porta dell’armadio

Se avete un bambino, dovreste sapere che avrete bisogno di molto spazio per tutte le sue cose. E quando si tratta di spazio, questo include anche il retro delle ante dell’armadio.

Per sfruttarlo, installate un sistema di archiviazione con binari; questo vi consentirà di combinare cestini e ripiani, in modo da poter riporre pannolini, calze ed elastici per capelli, tra gli altri.

5. Ripristinare una cassettiera con la vernice per lavagna

Come suggerisce il nome, la vernice per lavagna trasforma qualsiasi superficie in una grande tela. Per questo motivo, se date una possibilità a un vecchio comò che avete in casa, sarete in grado di identificare ognuno dei cassetti con quello che c’è dentro; che si tratti di guanti, bavaglini, coperte, tra gli altri.

Allo stesso modo, questo non è utile solo per la mamma, ma è anche per papà, fratelli maggiori, nonni e persino ospiti che vi stanno aiutando con il piccolo.

6. Risparmiare tempo e spazio con un carrello su ruote

Se quando andate a cambiare il bambino passate come un tornado e distruggete l’armadio che avete sistemato con tanta cura, provate a usare un carrello su ruote. In questo potete sistemare ciò di cui avete bisogno per cambiare il bambino: pannolini, salviettine umidificate, creme, sacchetti di plastica e indumenti puliti.

Inoltre, grazie alle dimensioni ridotte e alla sua mobilità, non richiede molto spazio e avrete tutto ciò di cui avete bisogno a portata di mano, poiché l’opzione migliore è posizionarlo accanto al fasciatoio.

7. Installare dei cestini di metallo sul muro per organizzare i vestiti dei bambini

Lo stile industriale unisce metallo e legno per creare spazi pratici, utili e funzionali. Se avete un’estetica simile nella vostra casa che volete replicare nella stanza dei bambini, potete aggiungere dei cestini vintage in filo metallico al muro dove si trova il fasciatoio e posizionare alcune delle cose che dovete tenere sempre a portata di mano.

8. Aggiungere alcuni sacchetti al cesto della biancheria

Se i calzini per gli adulti si perdono a perdifiato, immaginate quelli del bambino. Pertanto, la raccomandazione è di attaccare alcuni sacchetti della biancheria al bordo del cesto della biancheria, dove si separano calze, bavaglini, cappelli, guanti e altri piccoli oggetti.

9. Assegnare un posto ai vestiti che vanno più bene

Assegna un posto ai vestiti che non ti stanno più

I bambini crescono costantemente, quindi è normale che cambino vestiti in fretta. Per mantenere un ordine di ciò che il piccolo può e non può più utilizzare, un’idea è quella di avere un cestino esclusivo in cui riporre questi vestiti.

Imparate ad organizzare i vestiti dei bambini con i nostri consigli

Fare la mamma è un lavoro a tempo pieno. Cercate di semplificare un po’ questo lavoro, tenendo in ordine tutti i vestiti del vostro bambino. Iniziate apportando alcune modifiche all’armadio che possono includere una barra aggiuntiva, un sistema di archiviazione per porte o divisori per armadio.

Allo stesso modo, potete ordinare il fasciatoio, in modo da avere tutto a portata di mano, sia con un carrello su ruote che con cestini in filo metallico in stile vintage installati a parete.

Potrebbe interessarti ...
Come organizzare i vestiti in un armadio piccolo
Decor Tips
Leggi in Decor Tips
Come organizzare i vestiti in un armadio piccolo

Organizzare un piccolo armadio è molto semplice, avrete solo bisogno di fantasia, grucce verticali e un paio di scatole. Scoprite come farlo!