Idee per decorare la cameretta di un adolescente

12 giugno, 2020
Per dare un tocco personalizzato alla cameretta di un adolescente potete attingere a diverse risorse decorative, tutte molto belle, che consentono di lasciare spazio alla personalità.

Per dare uno stile personale alla decorazione d’interni, l’ambiente deve comunicare qualcosa di noi, esprimendo ciò che ci definisce. Nessuno vuole che la propria casa sia obsoleta e priva di fascino, per cui è tempo di prendere in considerazione alcune risorse. Ciò è ancor più vero se siamo alle prese con l’arredamento della cameretta di un adolescente.

Spesso, magari per pigrizia, ci si limita a copiare un progetto o uno stile, anche sapendo che presto sarà fuori moda. Tuttavia, l’idea che deve stare alla base della decorazione è l’innovazione; cioè, bisogna fare attenzione a tutto ciò che è di moda ma senza cadere nella ripetizione.

In questo modo, decorare la cameretta di un adolescente sarà un vero piacere. Infatti, non c’è ambiente all’interno della casa che abbia maggiore bisogno di contenuti personali, fuori dagli schemi, per abbandonare gli stili più classici e conservatori. Continuate a leggere!

I mobili per la cameretta di un adolescente

Toni neutri per la cameretta di un adolescente

Per dare un tocco personale alla cameretta di un adolescente, prima di tutto dobbiamo concentrarci sui mobili. Non ha senso riutilizzare mobili vecchi o già usati di epoche passate. Al contrario: questo ambiente deve avere un carattere alternativo e spensierato.

I mobili in legno sono i più comuni. Di solito sono laccati per acquisire un tocco più personalizzato. La chiave non è limitarsi a un singolo colore, ma riuscire ad abbinarne almeno 2 o 3, per evitare che risultino eccessivi a livello visivo.

Il design dei mobili deve essere caratterizzato da linee semplici, essenziali e funzionali. In realtà, lo stile giovanile è direttamente collegato al minimalismo, in cui prevale la stabilità delle linee, soprattutto di quelle verticali, senza decorazioni esagerate, nè ornamenti.

Per decorare la cameretta di un adolescente, dobbiamo giocare con i colori senza rinunciare alla semplicità nel design.

Principali risorse decorative

Cameretta con azzurro e letto singolo

L’atmosfera della cameretta di un adolescente deve trasmettere un significato ben definito. Ma come possiamo raggiungere questa armonia? Abbiamo a disposizione una serie di risorse decorative per dare un tocco giovane e vivace a questa stanza. Vediamo 5 esempi:

  1. I vinili decorativi per le pareti sono un’ottima idea poiché danno un tema ad un luogo e stimolano visivamente lo spazio con i contenuti che identificano la persona che vive in quell’ambiente. A seconda delle dimensioni, possono avere più o meno risalto sulle pareti.
  2. Non è necessario applicare la carta da parati su gran parte della stanza; va bene anche su una parete sola. Allo stesso modo, i mobili dovrebbero abbinarsi correttamente, sia per quanto riguarda i colori che lo stile.
  3. I tappeti sono una risorsa decorativa molto originale per la cameretta di un adolescente. Sia per il contributo visivo dei colori che per la stampa, contribuiscono a mantenere l’atmosfera. Potete sceglierne uno di forma rotonda o rettangolare, a voi la scelta. Di solito quest’ultimo design tende ad essere il preferito.
  4. Anche le mensole sono una buona opzione. Se non si desidera dare loro troppa rilevanza, è sufficiente posizionare uno o due ripiani. Altrimenti, che ne dite di usare delle vecchie gabbie di legno riciclato come mensole? L’effetto sarà molto più originale.
  5. Per quanto riguarda l’armadio, è un pezzo fondamentale, ma, se vogliamo, possiamo farlo passare più o meno inosservato. D’altra parte, c’è anche la possibilità di renderlo protagonista: tutto dipenderà dai colori delle ante.

Il contributo cromatico nella cameretta di un adolescente

Cameretta con il rosa e parete color violetto

I colori che sceglieremo per la decorazione devono essere piacevoli e offrire una sensazione di comfort. È importante non sovraccaricare eccessivamente lo spazio a livello cromatico usando delle tonalità troppo intense. Infatti, la scelta delle tonalità è un passo importante nella decorazione della camera da letto di un adolescente.

Il contributo cromatico può avvenire attraverso alcuni mobili o mediante l’abbinamento di due tonalità sulle pareti, una tendenza sempre più diffusa. Alcuni colori praticolarmente giovanili tra cui scegliere possono essere: turchese, azzurro, salmone, verde acqua, verde pistacchio, ecc.

In ogni caso, il letto è l’asse centrale della camera da letto, quindi il colore che sceglieremo per la biancheria sarà cruciale, in quanto sarà il protagonista della stanza. A questo proposito, vale la pena riflettere attentamente sul tipo di copriletto.

I giochi di luci per creare l’atmosfera giusta

Illuminazione cameretta: ghirlanda di luci con foto appese alle pareti

La luce gioca un ruolo molto importante nella cameretta di un adolescente. Ovviamente è necessaria l’illuminazione naturale, ma è bene scegliere delle tende che possano filtrare la luce, in modo che non abbia un impatto diretto. Lo scopo è quello di creare un ambiente rilassante.

D’altra parte, oltre alla lampada da tetto e a quella da tavolo, potreste usare anche le ghirlande di luci, che danno un tocco più spensierato, giovanile e ricco di energia all’ambiente.

  • Ahern, Abigail: Cómo decorar tu piso: trucos para que tu hogar se convierta en la casa de tus sueños, Océano Ambar, 2010.