Come tenere in ordine la stanza dei bambini

Sei uno di quei genitori che si spaventa quando entra nella stanza dei propri figli? Niente paura, con questi trucchi di archiviazione mantenere l'ordine sarà più semplice.

Ultimo aggiornamento: 31 luglio, 2021

Affinché tenere in ordine la stanza dei bambini non diventi un compito impossibile, dovremo essere chiari su quale tipo di contenitore è il più adatto per ogni oggetto e la zona della stanza in cui verrà posizionato.

Esistono diverse strategie per organizzare correttamente le stanze caotiche dei più piccoli della casa e non perdersi d’animo nel tentativo.

Sappiamo che le stanze dei bambini ospitano una moltitudine di oggetti e accessori (vestiti, giocattoli, libri) e che questi angoli aperti all’immaginazione, senza il dovuto ordine, possono finire per far disperare chiunque.

Come tenere in ordine la stanza dei bambini: approcci precedenti

Decorazione di una stanza per bambini
Immagine: ikea.com

Per aiutare un bambino a organizzare la stanza e le sue cose personali, è prima necessario analizzare quali problemi contribuiscono alla mancanza di ordine. Questo è essenziale per trovare una soluzione rapida.

Dovete raggiungerli, cioè guardare lo spazio e i mobili dal punto di vista dei vostri figli. In questo modo, è essenziale che le soluzioni che proponete siano pratiche per loro; in altre parole, bisogna organizzare la stanza in base allo sforzo che il bambino può fare in base all’età.

E’ necessario calcolare l’altezza del bambino per posizionare i vestiti e gli oggetti più utilizzati sui ripiani inferiori o nei cassetti a terra. Il resto dovrebbe essere posizionato sui livelli superiori.

Le porte dell’armadio devono essere completamente rimosse, l’altezza delle sbarre abbassata, i ganci su misura per i vestiti, i contenitori a filo pavimento per riporre i giocattoli e le scatole di plastica aperte per riporre calze e biancheria intima.

Armadi che crescono con i bambini

Giocattoli negli armadi.

Armadi su misura, integrati, modulari, regolabili… Si tratta di risparmiare spazio, facilitare l’accesso del bambino alle proprie cose e mantenere sempre un certo ordine nella propria stanza.

Come sempre, i mobili su misura e gli armadi a muro sono quelli che forniscono la migliore soluzione alle vostre specifiche esigenze. Anche i sistemi modulari sono molto utili, poiché consentono di aggiungere o rimuovere moduli. Molti di questi sistemi includono letti alti con tavoli, cassetti o armadi sottostanti per risparmiare spazio.

Spazio extra

I letti a soppalco con un armadio basso sono una buona opzione per un bambino solo. È una struttura compatta che comprende un letto, un armadio, mensole e cassetti.

Nostro figlio avrà la sensazione di essere in una cuccetta ma, invece di avere un secondo letto in fondo, avrà un armadio per riporre le sue cose.

Come tenere in ordine la stanza dei bambini: organizzatori di armadi

Realizzati in metallo o in legno, sono utilissimi per tenere ogni cosa al suo posto. Negli armadietti si consiglia di regolare l’altezza dei ripiani e delle barre per adattarli alla crescita del bambino.

Ripiani regolabili

Anche i ripiani regolabili cresceranno con loro. Si consiglia di non appoggiarli sul letto in quanto non sono troppo comodi. I mobili libreria con ripiani sono realizzati in tutte le dimensioni e si adattano a qualsiasi angolo.

Classificare e semplificare

come tenere in ordine

Le stanze dei bambini sono generalmente piccole e spesso condivise. I bambini non possono organizzarsi quando l’armadio e gli scaffali sono pieni di vestiti e oggetti.

In questo modo, per sfruttare meglio lo spazio, giocattoli e vestiti devono essere classificati, sbarazzandosi di tutto ciò che non viene più utilizzato o è diventato piccolo; possiamo anche relegarlo negli scaffali più alti.

Le etichette sono un grande aiuto per ricordare a nostro figlio cosa tenere in ogni contenitore. Possiamo insegnarglielo attraverso un gioco come funzionano.

Un’altra soluzione abbastanza efficace è acquistare scatole di diversi colori e assegnare un oggetto a ciascun colore: ad esempio, giallo per i libri, rosso per le bambole, blu per i giochi da tavolo, e così via.

Altri sistemi di archiviazione

come tenere in ordine

Tra le proposte più convenzionali ci sono: cestini, scatole di plastica trasparente per far vedere ai bambini il loro contenuto, carrelli giocattolo con o senza ruote, bauli in nylon, panche in legno e cassapanche con coperchi pieghevoli che fungono da sedile o da superficie.

Tutti loro, colorati e maneggevoli per il bambino, possono essere posizionati sugli scaffali, sotto il letto o in un angolo della stanza ad esso designato.

Come tenere in ordine la stanza dei bambini: proposte originali

Ci sono altri pratici organizer per bambini che si adattano alle pareti della stanza: borse a rete, cestini per biciclette, ganci, cinghie in velcro (una parte è fissata sul retro dei piccoli animali di peluche e l’altra sul muro), ecc.

Un’altra variante è cucire sul giocattolo un anello di plastica, di diametro superiore a 3 cm, che verrà appeso ai ganci installati a tale scopo.

Insomma, come potete vedere, evitare il caos nella stanza dei bambini con questi piccoli trucchi non sarà più un compito così spaventoso.

Potrebbe interessarti ...
Professional organizer: organizzare diventa un lavoro
Decor TipsLeggi in Decor Tips
Professional organizer: organizzare diventa un lavoro

Un professional organizer vi aiuta a mantenere l'ordine a casa, a ottimizzare gli spazi e ottenere il massimo dalle vostre cose. Pensate di averne ...