Vasche idromassaggio: come scegliere la migliore

Le vasche idromassaggio sono costose, per questo sono considerate oggetti di lusso. Sono disponibili in diverse forme, dimensioni e con molteplici accessori. Scoprite i benefici per la salute che offrono.
Vasche idromassaggio: come scegliere la migliore

Ultimo aggiornamento: 02 luglio, 2023

Le vasche idromassaggio uniscono il piacere delle vasche tradizionali a sistemi di bocchette o getti da cui fuoriesce acqua in pressione. L’impatto di questi getti sul nostro corpo genera un piacevolissimo effetto massaggio. Possono persino utilizzarli per l’idroterapia, programmando l’intensità di uscita dell’acqua e la temperatura.

Queste nuove vasche da bagno sono diventate una tendenza perché sono disponibili in più stili. Questo è un aspetto importante perché è possibile trovarne uno che si adatti alla decorazione del bagno. Oltre all’eleganza e al glamour, avrai in casa un elemento che offre molteplici benefici per la salute.

Secondo gli studi, l’idroterapia aiuta a mitigare lo stress lavorativo grazie agli stimoli corporei generati da lievi sbalzi di temperatura e ai massaggi generati dalla pressione con cui esce l’acqua o l’aria. Inoltre, migliora la circolazione vascolare periferica e diminuisce le contratture muscolari. Vuoi saperne di più su questa tipologia di vasche da bagno? Continua a leggere!

Cosa considerare quando si scelgono le vasche idromassaggio?

Suggerimenti per scegliere il meglio.

Il prezzo delle vasche idromassaggio varia a seconda del tipo di impianto, delle dimensioni e degli accessori inclusi. Per questo motivo è importante che quando scegli quello che porterai a casa tu abbia familiarità con tutto ciò che include. Inoltre, è necessario sapere se il prezzo è giusto in base alle specifiche. Qui ti diciamo tutto ciò che dovresti tenere a mente.

Chiedi informazioni sul tuo sistema

I getti a pressione escono dai fori che si vedono nella vasca, ma non lo fanno per magia. Alcuni dei sistemi che rendono possibile questo effetto sono:

  • Sistema ad aria: in questo, l’aria fuoriesce dalle bocchette della vasca, generando bolle nell’acqua.
  • Acqua – aria: oltre all’aria in pressione che fuoriesce dai fori, fuoriesce acqua, motivo per cui il massaggio è molto più intenso. Questo sistema è ideale quando si desidera migliorare i disturbi muscolari e favorire la circolazione.
  • Acqua – aria – aria: questo tipo di impianto unisce i due precedenti, l’acqua esce attraverso i getti di fondo e l’aria e l’acqua in pressione attraverso quelli sulle pareti. Non devi usarli sempre insieme, puoi usare l’uno o l’altro.

Scegli una forma in base al tuo spazio

Ci sono diverse forme e stili.

C’è una vasca idromassaggio per ogni bagno, quindi sono disponibili in diverse forme come rettangolare, che può essere piccola o grande; quarti di cerchio, ideali per bagni di grandi dimensioni, e asimmetrici, che donano un tocco unico di eleganza e autenticità.

Le vasche idromassaggio hanno anche sistemi di disinfezione

Le vasche idromassaggio dispongono di un proprio sistema di disinfezione. La modalità manuale consiste nell’applicare un disinfettante speciale per questo tipo di vasche e seguire le istruzioni per evitare danni agli impianti. In modalità automatica deve essere impostato e il lavoro viene svolto da solo.

Chiedi informazioni sull’intensità del rumore

Alimentato da una varietà di meccanismi elettrici tra cui un riscaldatore elettrico, un motore e una pompa del filtro, è quasi ovvio che le vasche idromassaggio facciano rumore. Tuttavia, non aver paura di chiedere al venditore i livelli di decibel delle vasche che hai scelto come opzione da portare a casa.

Scegli quello che fa meno rumore per rendere l’esperienza più rilassante e piacevole.

Accessori e complementi per vasche idromassaggio

Esistono diversi accessori per le vasche idromassaggio.

Le vasche idromassaggio sono molto comode, ma è sempre possibile renderle sempre più confortevoli con l’ausilio di accessori extra come:

  • Poggiatesta per un maggiore comfort durante i lunghi bagni.
  • Getti regolabili per regolare l’intensità e l’impatto dell’uscita dell’acqua.
  • Luci led o cromoterapia per ambientare le tue sedute di relax, romanticismo o idroterapia.

Ma in aggiunta, è possibile includere modalità extra che migliorano l’esperienza come:

  • Programmazione dei tipi di massaggio in base alla condizione muscolare.
  • Anti-trazione dei capelli per evitare danni ai circuiti interni.
  • Asciugatura automatica delle tubazioni per evitare l’accumulo di batteri e funghi.

Da 1 a 10, quanto hai imparato sulle vasche idromassaggio?

Speriamo che la risposta sia un 10, hai le basi per acquistare la migliore delle vasche idromassaggio presenti sul mercato. Ricordiamo che oltre all’investimento iniziale, bisogna considerare il costo dell’impianto, che varierà a seconda degli accessori, dei tipi di tubazioni e altro che servono per renderlo pronto all’uso.

Ora sì, lo stress dopo il lavoro, le contratture che rimangono a causa dell’esercizio o il dolore alle gambe dopo una lunga giornata di cura dei bambini avranno una meritata fine. Ti godi un massaggio completo con acqua calda o fredda o entrambi, tutto sarà secondo le tue preferenze.