I rubinetti con installazione a parete: l'ultimo trend per il bagno

28 gennaio, 2020
Che ne pensate dei rubinetti con installazione a parete? Sono una vera tendenza, sia per i bagni che per le cucine.
 

Le cucine e i bagni stanno diventando sempre più importanti in termini di decorazione, con nuove tendenze che cambiano di anni in anno. In questo articolo parleremo dei rubinetti con installazione a parete, l’ultima moda nel campo dell’interior design.

Che sia per il bagno o per la cucina, i rubinetti con installazione a parete sono tra i preferiti. Sebbene questo tipo di rubinetti si siano affermati anni anni fa, sembra proprio che stiano tornando di moda.

Se state pensando di scegliere dei rubinetti con installazione a parete, vi aiuteremo ad analizzare i vantaggi e gli svantaggi in modo da poter prendere la decisione giusta. Ecco i pro e i contro di questi rubinetti.

Pro dei rubinetti con installazione a parete

Rubinetti minimalisti

  • Un’estetica impeccabile. La cosa positiva di questo tipo di rubinetti è che si abbinano bene a tutti gli stili, dal più classico al più moderno. Sono ideali se state cercando un bagno con una finitura retro, poiché hanno una certa estetica vintage. Con questi rubinetti, il vostro bagno non passerà di certo inosservato.
  • Più spazio. Se avete un bagno di piccole dimensioni, sono un’opzione perfetta. Avendo più distanza tra il rubinetto e il lavabo o il ripiano, c’è più spazio per mettere le cose ed è molto più comodo anche quando si lavano le mani.
 
  • Pulizia del lavandino. La sensazione di pulizia è ineguagliabile con questo tipo di rubinetti, poiché tutto sembra molto più leggero.

Contro dei rubinetti con installazione a parete

Lavandino moderno

  • Sono necessari dei lavori di muratura per installarli. Questo è probabilmente il loro più grande contro: nessuno potrà esimervi dal dover aprire un buco sul muro e tutto ciò che esso comporta.
  • Prima di iniziare l’installazione, è necessario scegliere il modello di rubinetto che si desidera. La scelta dipenderà non solo dallo stile del rubinetto, ma anche dalla distanza tra il muro e il lavabo. Le specifiche di montaggio variano e i cambiamenti di opinione possono essere costosi.

I rubinetti con installazione a muro sono di gran moda. Sono una delle tendenze dello stile nordico e promuovono la semplicità estetica anziché gli ambienti decorati. Sono elementi necessari, ma non sono più semplici strumenti: diventano elementi decorativi dal tocco leggero che delizieranno gli amanti delle linee pure.

Questi rubinetti si dissolvono con le pareti, dando una sensazione di continuità. Potete dare loro risalto combinandoli con delle piastrelle colorate, delle pareti di micro cemento o scegliendo le piastrelle a squame, un’altra tendenza di quest’anno.

 

La tecnologia al servizio dei rubinetti

Rubinetti con installazione a parete in bagno

Oltre a decidere se mettere o meno un rubinetto con installazione a parete, tenete presente che se avete intenzione di cambiarlo, la loro tecnologia offre molti vantaggi interessanti:

  • Filtrano l’acqua: i tempi in cui sono bisognava montare il filtro dell’acqua separatamente sono finiti. La maggior parte delle marche include un sistema di filtraggio che fornisce acqua senza cloro attraverso un solo rubinetto. In questo modo, smetterete di consumare acqua in bottiglia, riducendo l’impatto ambientale attraverso l’uso della plastica e risparmierete.
  • Sistema anticalcare: se vivete in ​​una zona di acqua con calcare, questo vi interessa. Esistono già soluzioni anticalcare che eliminano le impurità, causando danni minori ai rubinetti.
  • Acqua bollente in un solo gesto: sì, ci sono modelli che sono in grado di offrire istantaneamente acqua filtrata e una temperatura di 100 ° C. Ciò si traduce in un risparmio di tempo ed energia.
  • Sistema antibruciatura: se ci sono bambini a casa, è un’opzione eccellente. Si tratta di un sistema di sicurezza che blocca l’apertura massima di acqua calda. D’altra parte, ci sono modelli dal tocco freddo, cioè il tubo rimane freddo anche se esce acqua calda.

Grazie a queste informazioni, potrete prendere una decisione per quanto riguarda i rubinetti. Vi lascerete sedurre da quelli con installazione a parete? Quale preferite?